Pagina dedicata a Senise
 

Paesi del Pollino

15/10/2019 - Droga a Policoro, un uomo arrestato e uno denunciato dalla Polizia

A Policoro, nel corso di servizi svolti dalla Polizia di Stato contro il traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti, un uomo è stato arrestato e u...-->continua

15/10/2019 - Senise: citati in giudizio due ex consiglieri comunali e due cittadini

Il pubblico ministero presso la Procura di Lagonegro ha disposto la citazione davanti al Tribunale Monocratico per due ex consiglieri comunali di mino...-->continua

15/10/2019 - Latronico: emessa ordinanza per catturare i cinghiali con le gabbie

Come avevamo anticipato qualche giorno fa, il sindaco di Latronico Fausto De Maria ha emesso un’ordinanza che consente, da venerdì prossimo, di cattur...-->continua

SPORT

14/10/2019 - Sconfitta casalinga per la Hockey Pattinaggio Matera nella gara d’esordio stagio

Sconfitta interna per la Hockey Pattinaggio Matera nella gara d’esordio stagionale valida per la prima giornata della Coppa Italia di serie B di hocke...-->continua

Archivio News

WEB TV

NEWS BREVI

15/10/2019 Sospensioni idriche 15 ottobre 2019

San Chirico Raparo: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina, salvo imprevisti.
Muro Lucano: a causa di interventi da parte di Enel sulle linee elettriche che alimentano i pozzi, nel corso della giornata odierna in alcune zone dell'abitato potrebbero verificarsi cali di pressione o la sospensione dell'erogazione.
Palazzo San Gervasio: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Gorizia, piazzale D'Errico e nelle strade limitrofe sarà sospesa dalle ore 11:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione.
Bella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, da oggi e fino a nuova comunicazione l’erogazione dell’acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 del pomeriggio alle ore 06:00 del mattino successivo, salvo imprevisti.

continua con le News ->

Il fuoco del ghetto illumini le nostre coscienze
di Mariapaola Vergallito

Nessuno di noi dovrà più tornare indietro da quanto accaduto ieri. Nessuno di noi dovrà poter cancellare il capitolo nero marchiato col fuoco del ghetto della Felandina di Metaponto. Non che di vergogna e di indecenza prima di ieri non ce ne fossero abbastanza. Ma forse si doveva arrivare alla morte di una povera donna nigeriana resa irriconoscibile dal fuoco di un’alba lucana per accenderne un altro, di fuoco: quello dell’indignazione attiva, della coscienza collettiva. Ad un anno esatto dalla tragedia dei 12 immigrati morti a Foggia mentre erano portati come bestie sui campi di lavoro. Petty, così era conosciuta dai più, aveva 28 anni. Era originaria...-->continua


15 Comuni del Pollino
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Bandi e Avvisi Manifestazioni Un pensiero per te... Foto Manifestazioni Foto sportive Lettere del cittadino Cultura Web TV