Terranova del Pollino

Senise   Chiaromonte    Castronuovo   Viggianello    San Severino    San Costantino   Cersosimo    San Paolo    Francavilla   Calvera   Carbone   Noepoli   Fardella    Teana

26/02/2020 - CGIL, CISL E UIL Funzione Pubbilca su incontro OO.SS EIPLI

Si è tenuto ieri l’atteso incontro al Ministero dell’Agricoltura e Foreste convocato a seguito della richiesta di CGIL CISL e UIL Funzione Pubblica in...-->continua

26/02/2020 - Meteo: valzer di temperature in questa fine di febbraio

Sembrerebbe finita questa pausa di beltempo che ha caratterizzato l'inverno 2020. Da stasera è in arrivo una perturbazione, anticipata da venti di bur...-->continua

26/02/2020 - Coronavirus, Regione Basilicata: 'nessun contagio, kit arrivati'

Nessun contagio da nuovo coronavirus è stato registrato sinora in Basilicata, i kit biologici utili per eseguire i test tramite tampone sono...-->continua

SPORT

26/02/2020 - Serie C, infrasettimanale: al Viviani il Catania batte il Picerno

Serie C, infrasettimanale: al Viviani il Catania batte il Picerno

Un Picerno padrona del gioco, che passa in vantaggio meritatamente, ma che ...-->continua

Archivio News

WEB TV

NEWS BREVI

26/02/2020 Annullato incontro ''Scanzano riparte''

L'incontro ''Scanzano riparte'', previsto per discutere su commissariamento cittradina jonica, previsto per il 28 febbraio, è stato annullato a causa dell'evolversi della situazione legata al Covid-19.

continua con le News ->

Sospendete il campionato di Eccellenza:per il lutto e per una umana riflessione
di Mariapaola Vergallito

Forse ancora non abbiamo capito bene quello che è accaduto domenica scorsa davanti al piazzale della Ferrovia dismessa di Vaglio Scalo. E non mi riferisco alla dinamica dei fatti, spiegata senza troppi giri di parole dal Procuratore, dal Questore e da chi ha indagato e sta indagando.
Forse ancora, però, non abbiamo compreso bene la portata di quanto accaduto. L’assurdità di questa tragedia che ha nomi e cognomi e, tra questi, forse ‘’Calcio’’ è uno di quelli meno importanti. Perché se davvero tutto potesse essere legato al mondo del calcio allora dovremmo dare ragione a chi ha chiesto di ritirare le squadre dal campionato. E invece no, perché questa ...-->continua


IL MATRIMONIO DELLA NATURA, TRA SACRO E PROFANO: L’ARCAICO RITUALE DELLA “PITA”

(elaborato  di MARIO GOLIA)

La religione cattolica presenta spesso , con nuove vesti, antichi retaggi culturali, rituali pagani assimilati dalla nuova religione che però si ripresentano con forza e sempre con una nuova energia e vitalità. Molti rituali infatti che si annoverano in Basilicata  continua->

Inter Club Terranova

 

INFORMAZIONI  
 

Comune (PZ)
Abitanti 1.770
Altitudine 920 mt.
Superficie 112,30 Kmq
C.A.P. 85030

 

Municipio 0973.93009
Guardia Medica 0973.93155
Pro-Loco 0973.93489
Carabinieri 0973.93001


 

"Terranova, in provincia di Basilicata, compresa nella diocesi di Anglona e Tursi.
Edificata sul famoso monte Pollino, ove molto si fa sentire il freddo. E’ di fresca fondazione sul territorio di Noia onde vien denominata ancora Terranovella di Noia. La più antica numerazione è quella del 1595, che fu tassata per fuochi 25. Nel 1648 fu poi tassata per fuochi 88, e nel 1669 per 117. In oggi gli abitanti ascendono a circa 1070 addetti all’agricoltura".

 

STORIA
 

"La derivazione del nome di esso Pollino cercasi da alcuni scrittori in "Mons Apollinis", ed Apollo Phoebus darebbe altresì ragione del sole sopraddetto (n.d.r. nello stemma); ma il Racioppi la vuole esclusivamente da "Mons pollinus", cioè "dei polledri" a pascolo dei quali, quantunque ora sostituiti da Mandrie di vacche, era destinato l'ampio piano sottostante alla maggiore vetta del Dolcedorme. La Terra però va detta "nova" perchè di fresca fondazione, forse non oltre il sec. XVI, e sorgendo sul territorio di Noia trovasi pur nomata "Terranovella di Noia" con cui ebbe comuni Feudatari. Onde si sbaglia probabilmente il Pani-Rossi nell'attribuire questa Terra ad uno dei Sanseverini, che andarono a presentarsi in parata a Luigi d'Angiò contro Ladislao <con 1700 cavalli tutti bene in arnese> giusta il Giannone, giacchè lì s'intende piuttosto Terranova in Calabria.

Cose notevoli - Degne dei naturalisti sono le erbe medicinali del Pollino, com'anche i suoi minerali, tra cui a dire del Venusio "quasi tutte le sorte dei marmi, anco il verde antico, rustici però e non di quella perfezione e finezza che sono i forestieri".
 

"Nel cuore del Parco Nazionale del Pollino, alle pendici del monte Calvario, incastonato in una delle aree più suggestive dei Parco, ove la bellezza paesaggistica è selvaggia e la flora e la fauna sono varie e ricche, sorge Terranova di Pollino, un paese situato a 926 mt. di altitudine, che conta 1800 abitanti. Terranova è la porta naturale di accesso al Parco, situata all'ingresso della "Grande Porta del Pollino", già meta nel Settecento di viaggiatori stranieri. Tale antica vocazione è dovuta alla sua favorevole posizione, che ne fa la meta preferita dei turisti e il campo-base per itinerari naturalistici ed escursioni nei boschi del Parco. Sono a disposizione del visitatore guide per effettuare affascinanti escursioni, attraverso cui è possibile visitare le cime dei monti che superano i 2000 metri, le rocce vulcaniche di antichi fondali oceanici. E' possibile, altresì, avventurarsi in canyons naturali scavati nella roccia.
Terranova, per queste grandi peculiarità, ha puntato e si sta attivando per sfruttare questa unica e grande risorsa: il turismo

 

COMUNE DI TERRANOVA

Provincia di POTENZA

Via Dante

Patrimonio architettonico

Santuario della Madonna della Pietà, sec. XVI in località Pietà a 950 m.s.l.m.

Chiesa di S. Francesco da Paola. Ricostruita attorno al 1930 su una Chiesa risalente al XVI secolo

Cappella di S. Maria delle Grazie del sec. XVI

Cappella di S. Antonio, fine sec. XVI, restaurata nel 1960

Cappella di S. Rocco. La cappella conserva le statue di S. Rocco e di S. Donato

Palazzo Rusciani costruito nel 1893.

Nel territorio di Terranova di Pollino esistevano molti mulini ad acqua a servizio della comunità

Alcuni video su Terranova

Lucanicam: tradizioni, cultura, gastronomia

Pollino: trovato un fungo di 45 Kg

 

Bandi e Avvisi Manifestazioni Un pensiero per te... Foto Manifestazioni Foto sportive Lettere del cittadino Cultura Web TV