Terranova del Pollino

Senise   Chiaromonte    Castronuovo   Viggianello    San Severino    San Costantino   Cersosimo    San Paolo    Francavilla   Calvera   Carbone   Noepoli   Fardella    Teana

9/07/2020 - Emergenza Covid-19, aggiornamento 9 luglio (dati 8 luglio)

La task force regionale comunica che ieri, 8 luglio, sono stati effettuati 426 test per l’infezione da Covid-19, risultati tutti negativi.
Con que...-->continua

9/07/2020 - Acquedotto lucano denuncia allaccio abusivo a Potenza

E’ dei giorni scorsi il rinvenimento, da parte del personale tecnico di Acquedotto Lucano, di un allaccio abusivo alla rete pubblica di distribuzione ...-->continua

8/07/2020 - Nicola De Marco: dopo il volontariato, ora mi sento più ricco come persona

Nel mese di maggio vi avevamo raccontato della scelta coraggiosa del santarcangiolese Nicola De Marco, infermiere che presta lavoro a Roma, di partire...-->continua

SPORT

7/07/2020 - ASD Picerno Run: al via l'allenamento podistico

La ASD Picerno Run tenta di lanciare il cuore oltre l’ ostacolo in un momento estremamente complicato per l’ agonismo sportivo e per il running ed il ...-->continua

Archivio News

WEB TV

NEWS BREVI

8/07/2020 Corso gratuito operatore di marketing culturale

Fino al 14 di luglio è possibile iscriversi al corso professionale Omcti operatore di marketing culturale e turismo integrato val d'agri rivolto a tutti i disoccupati o studenti età 18/50 anni; corso on line dal 3 agosto dalle 15 alle 19. CORSO GRATUITO con 12 docenti. Per info Fernanda Ruggiero cell 3486050283

continua con le News ->

La criminalità: una malapianta in continua crescita
di don Marcello Cozzi

Domanda e offerta. Sono le regole del mercato, e anche di quello criminale. E anche in Basilicata, oggi come ieri.
Le recenti e ultime inchieste giudiziarie coordinate dalla DDA di Potenza - da quella della settimana scorsa nel vulture melfese a quella di queste ore nella provincia materana - non ci dicono solo che la malapianta malavitosa purtroppo non smette mai di crescere e anzi rifiorisce di continuo tra vecchi nomi e nuove leve, non ci dicono solo che qualche anno fa fu alquanto inopportuno festeggiare un presunto scampato pericolo allorquando i Palazzi romani della giustizia decretavano a tavolino che i Basilischi non erano mafia - come se la ...-->continua


IL MATRIMONIO DELLA NATURA, TRA SACRO E PROFANO: L’ARCAICO RITUALE DELLA “PITA”

(elaborato  di MARIO GOLIA)

La religione cattolica presenta spesso , con nuove vesti, antichi retaggi culturali, rituali pagani assimilati dalla nuova religione che però si ripresentano con forza e sempre con una nuova energia e vitalità. Molti rituali infatti che si annoverano in Basilicata  continua->

Inter Club Terranova

 

INFORMAZIONI  
 

Comune (PZ)
Abitanti 1.770
Altitudine 920 mt.
Superficie 112,30 Kmq
C.A.P. 85030

 

Municipio 0973.93009
Guardia Medica 0973.93155
Pro-Loco 0973.93489
Carabinieri 0973.93001


 

"Terranova, in provincia di Basilicata, compresa nella diocesi di Anglona e Tursi.
Edificata sul famoso monte Pollino, ove molto si fa sentire il freddo. E’ di fresca fondazione sul territorio di Noia onde vien denominata ancora Terranovella di Noia. La più antica numerazione è quella del 1595, che fu tassata per fuochi 25. Nel 1648 fu poi tassata per fuochi 88, e nel 1669 per 117. In oggi gli abitanti ascendono a circa 1070 addetti all’agricoltura".

 

STORIA
 

"La derivazione del nome di esso Pollino cercasi da alcuni scrittori in "Mons Apollinis", ed Apollo Phoebus darebbe altresì ragione del sole sopraddetto (n.d.r. nello stemma); ma il Racioppi la vuole esclusivamente da "Mons pollinus", cioè "dei polledri" a pascolo dei quali, quantunque ora sostituiti da Mandrie di vacche, era destinato l'ampio piano sottostante alla maggiore vetta del Dolcedorme. La Terra però va detta "nova" perchè di fresca fondazione, forse non oltre il sec. XVI, e sorgendo sul territorio di Noia trovasi pur nomata "Terranovella di Noia" con cui ebbe comuni Feudatari. Onde si sbaglia probabilmente il Pani-Rossi nell'attribuire questa Terra ad uno dei Sanseverini, che andarono a presentarsi in parata a Luigi d'Angiò contro Ladislao <con 1700 cavalli tutti bene in arnese> giusta il Giannone, giacchè lì s'intende piuttosto Terranova in Calabria.

Cose notevoli - Degne dei naturalisti sono le erbe medicinali del Pollino, com'anche i suoi minerali, tra cui a dire del Venusio "quasi tutte le sorte dei marmi, anco il verde antico, rustici però e non di quella perfezione e finezza che sono i forestieri".
 

"Nel cuore del Parco Nazionale del Pollino, alle pendici del monte Calvario, incastonato in una delle aree più suggestive dei Parco, ove la bellezza paesaggistica è selvaggia e la flora e la fauna sono varie e ricche, sorge Terranova di Pollino, un paese situato a 926 mt. di altitudine, che conta 1800 abitanti. Terranova è la porta naturale di accesso al Parco, situata all'ingresso della "Grande Porta del Pollino", già meta nel Settecento di viaggiatori stranieri. Tale antica vocazione è dovuta alla sua favorevole posizione, che ne fa la meta preferita dei turisti e il campo-base per itinerari naturalistici ed escursioni nei boschi del Parco. Sono a disposizione del visitatore guide per effettuare affascinanti escursioni, attraverso cui è possibile visitare le cime dei monti che superano i 2000 metri, le rocce vulcaniche di antichi fondali oceanici. E' possibile, altresì, avventurarsi in canyons naturali scavati nella roccia.
Terranova, per queste grandi peculiarità, ha puntato e si sta attivando per sfruttare questa unica e grande risorsa: il turismo

 

COMUNE DI TERRANOVA

Provincia di POTENZA

Via Dante

Patrimonio architettonico

Santuario della Madonna della Pietà, sec. XVI in località Pietà a 950 m.s.l.m.

Chiesa di S. Francesco da Paola. Ricostruita attorno al 1930 su una Chiesa risalente al XVI secolo

Cappella di S. Maria delle Grazie del sec. XVI

Cappella di S. Antonio, fine sec. XVI, restaurata nel 1960

Cappella di S. Rocco. La cappella conserva le statue di S. Rocco e di S. Donato

Palazzo Rusciani costruito nel 1893.

Nel territorio di Terranova di Pollino esistevano molti mulini ad acqua a servizio della comunità

Alcuni video su Terranova

Lucanicam: tradizioni, cultura, gastronomia

Pollino: trovato un fungo di 45 Kg

 

Bandi e Avvisi Manifestazioni Un pensiero per te... Foto Manifestazioni Foto sportive Lettere del cittadino Cultura Web TV