HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
ANT e GIMBE - Assistenza a bambini e adolescenti in fine vita

24/07/2018

L’Assistenza di neonati, bambini e giovani in fine vita dovrebbe basarsi sulle migliori evidenze e, piuttosto che guidata da rigidi protocolli, dovrebbe essere personalizzata sulle preferenze e necessità del paziente tramite piani assistenziali individualizzati ed elaborati in anticipo. A tal fine Fondazione GIMBE e Fondazione ANT hanno realizzato la versione italiana delle linee guida NICE per l’assistenza al fine vita di neonati, bambini e giovani.

Bambini e giovani possono essere affetti da patologie disabilitanti, che talora si prolungano per molti anni: per questi pazienti l’assistenza di fine vita dovrebbe essere gestita come un processo a lungo termine che inizia al momento della diagnosi (a volte prima della nascita) e rappresenta parte integrante dell’assistenza insieme ai trattamenti attivi per la patologia sottostante.

In Italia professionisti e organizzazioni sanitarie non dispongono di linee guida recenti e affidabili per la gestione clinico-assistenziale di un momento della vita dove, indipendentemente dal setting assistenziale (ospedale, domicilio, hospice, ecc.), la cura (cure) deve lasciare il posto all’assistenza (care), nel pieno rispetto di scelte condivise con il paziente e con i suoi familiari.

«Spesso, anche a causa di pressanti richieste di familiari e caregiver poco informati – afferma Nino Cartabellotta, Presidente della Fondazione GIMBE – l’assistenza alle persone in fine vita, a maggior ragione se in età pediatrica, è caratterizzata da interventi diagnostico-terapeutici inappropriati non condivisi con il paziente, sconfinando nell’accanimento terapeutico che non rispetta preferenze e aspettative della persona, peggiora la qualità di vita e consuma preziose risorse».

«Per bambini o giovani affetti da patologie disabilitanti – continua il Presidente – è indispensabile sviluppare in anticipo, nel momento più appropriato, un piano per l’assistenza attuale e futura: il piano assistenziale, che può anche essere definito prima della nascita, deve essere condiviso con il paziente e con i suoi genitori o caregiver, prevedendo la designazione di un medico specialista con il ruolo di case manager, oltre alle figure professionali e i servizi da coinvolgere».

Fondazione ANT ha da tempo avviato un servizio gratuito dedicato ai piccoli pazienti malati gestito da medici, infermieri e psicologi specializzati. «Il progetto “Bimbi in ANT” ci permette ogni giorno di essere vicini alle famiglie che si trovano ad affrontare la malattia di un figlio – commenta Raffaella Pannuti, Presidente ANT – perché in momenti così drammatici è fondamentale poter contare su un’assistenza multiprofessionale che permetta al bambino di essere curato tra le pareti di casa, in un’atmosfera il più possibile familiare».

Le linea guida del National Institute for Health and Care Excellence (NICE), disponibili in italiano grazie alla traduzione realizzata congiuntamente da Fondazione GIMBE e Fondazione ANT Italia ONLUS, offrono un approccio sistematico e integrato alla gestione del fine vita di neonati, bambini e giovani: dalla pianificazione dell’assistenza da parte del team multidisciplinare alle componenti del piano assistenziale anticipato, dalle raccomandazioni per erogare varie tipologie di supporto (emotivo, psicologico, pratico e sociale), a quelle per affrontare il fine vita.

«Medici, infermieri, psicologi e tutti i professionisti sanitari che assistono neonati, bambini e giovani in fine vita – concludono Cartabellotta e Pannuti – dovrebbero utilizzare queste linee guida per implementare percorsi assistenziali basati sulle evidenze, condivisi e personalizzati sulle preferenze e aspettative del paziente, tenendo conto anche della sostenibilità del servizio sanitario».

Le “Linee guida per l’assistenza al fine vita di neonati, bambini e giovani con patologie disabilitanti” sono disponibili a: www.evidence.it/finevita-bambini.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
16/07/2020 - Scuola: calendario Campania, in classe dal 14 settembre

A scuola dal 14 settembre 2020 al 5 giugno 2021.La Giunta Regionale della Campania ha approvato il calendario scolastico per l'anno 2020-2021: si torna in classe lunedì 14 settembre 2020 e le lezioni termineranno sabato 5 giugno 2021 per un totale previsto di 203 giorni di l...-->continua

15/07/2020 - Covid: aumento dei nuovi casi, in Calabria positiva una bambina di 4 anni

I nuovi casi di oggi sono 162, per un totale di 243.506, in aumento rispetto ai 114 di ieri. Scendono leggermente i decessi: oggi, purtroppo, sono comunque 13, ma ieri erano stati 17.
Il totale dei morti sfiora quota 35 mila: per la precisione, 34.997. -->continua

15/07/2020 - Formiche, Il nuovo spettacolo di Filippo Giardina

Martedì 21 luglio, a Snodo Mandrione Estate per A-Live di The Comedy Club arriva Filippo Giardina, pioniere della #StandUpComedy italiana, con il suo nono monologo comico: Formiche.

Da Giulio Andreotti fino a Leo Ferragni, passando per immigrati, gay,...-->continua

15/07/2020 - Angela Davoli eletta presidente Rete dei CPO della Calabria

Si è riunita con modalità da remoto in data 11 luglio u.s. l’assemblea della Rete dei CPO della Calabria per il rinnovo delle cariche ed in tale sede è stata eletta Presidente all’unanimità l’avv. Angela Davoli, Presidente del Comitato Pari Opportunità presso ...-->continua

15/07/2020 - SS Andria-Barletta. Travolti da furgone mentre erano sulla bici, morti 3 ragazzi

Tre giovani, di 17, 18 e 19 anni, che viaggiavano a bordo di una bici elettrica sulla Statale Andria-Barletta, sono morti dopo essere stati investiti, la scorsa notte, da un furgone che procedeva, secondo i primi accertamenti, nella stessa direzione nella qua...-->continua

15/07/2020 - Benevento. Produzione di denaro falso,44 arresti in Italia e all'estero

Maxioperazione dei carabinieri del Comando Antifalsificazione monetaria di Roma e del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Benevento contro un'organizzazione internazionale che produceva banconote false e gestiva un traffico di droga. Un'ordinanza d...-->continua

15/07/2020 - Partiti migranti positivi da Amantea

Sono partiti poco prima delle 22 con direzione l'ospedale militare del Celio di Roma i 13 migranti pakistani positivi al Covid-19 che erano ospitati in una struttura di Amantea dopo lo sbarco, insieme ad altri connazionali, avvenuto sabato scorso a Roccella Io...-->continua


CRONACA BASILICATA

16/07/2020 - I prossimi due giorni bagnati dalla pioggia
16/07/2020 - Covid, morte Nicastro: 3 avvisi di garanzia
16/07/2020 - Spinoso: sorpresi con un panetto di hashish, arrestati due giovani
16/07/2020 - Inps: tentativo di truffa tramite phishing

SPORT BASILICATA

16/07/2020 - Spalding nuovo sponsor tecnico della Rinascita Lagonegro
16/07/2020 - CRB: presentato avviso della Giunta Regionale su misure di sostegno allo sport
16/07/2020 - Lega Pro: la serie C comincerà il 27 settembre
15/07/2020 - Bardi incontra il presidente del Potenza Calcio Caiata

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
16/07/2020 Comunicazione sospensione idrica in Basilicata 16/7/2020

Montescaglioso: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 15:00 di oggi salvo imprevisti. MONTESCAGLIOSO: Zona rurale ad esclusione di Contrada Cannezzano

Montemilone: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:45 di oggi fino al termine dei lavori. MONTEMILONE: C.da Valle Cornuta e c.de limitrofe

Atella, Rionero in Vulture: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 12:00 salvo imprevisti. ATELLA: La sospensione idrica riguarderà le utenze ubicate presso la S.P. 167 ed S.P. 91 nel tratto compreso fra il serbatoio di C.da 113 ed il serbatoio di S.Andrea di Atella (C.da Boccaglie, C.da Serra D'Armento, C.da Cupero e zone limitrofe) RIONERO IN VULTURE: La sospensione idrica riguarderà le utenze ubicate presso la S.P. 167 ed S.P. 91 nel tratto compreso fra il serbatoio di C.da 113 ed il serbatoio di S.Andrea di Atella (C.da Boccaglie, C.da Serra D'Armento, C.da Cupero e zone limitrofe).

Ruvo del Monte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. RUVO DEL MONTE: Intero abitato

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. SAN FELE: Intero abitato

Montemurro: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. MONTEMURRO: Contrade foresta, servigliano,sorgia, santissimo, migliarino ,cifalupo,madonna delle grazie, castelluccio,le piane,buttacarro,romantica,e zone limitrofe

Pomarico: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 alle ore 16:00 salvo imprevisti. POMARICO: Via Trizio e via Tellini

Satriano di Lucania: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti. SATRIANO DI LUCANIA: Paese


15/07/2020 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Cancellara: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori. CANCELLARA: Via Vittorio Emanuele III e zone limitrofe

14/07/2020 Comunicazione sospensione idrica oggi in Basilicata

Melfi: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. MELFI: Zona centro storico

Lavello: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 06:45 di oggi fino al termine dei lavori. LAVELLO: Via Monticchio e zone limitrofe





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo