HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Vivere da sportivi e l'accademia pugilistica fiorentina contro il bullismo

24/03/2017

Il 23 di Marzo si è svolta una giornata dedicata alla lotta al bullismo nell’ambito della campagna “Esci dall’angolo combatti il bullismo” promossa dall’APF-Associazione Puglistica Fiorentina e l’Associazione Vivere da Sportivi . I lavori sono iniziati nel primo pomeriggio con un incontro istituzionale con l'Assessore allo sport del Comune di Firenze, Andrea Vannucci. Hanno partecipato Monica Promontorio Presidente dell'associazione Vivere da Sportivi a scuola di fair play - promotrice della campagna, l'Accademia Pugilistica Fiorentina, che con la società ha un protocollo d'intesa per la veicolazione del progetto attraverso i pugili testimonial e il presidente del Comitato regionale pugilato Massimiliano Baldesi.
Ai microfoni della TV SOS Televison, l'Assessore si è rallegrato per la collaborazione dell'APF con l'Associazione, sottolineando l'importanza dello sport come mezzo di trasmissione delle campagne di valore etico, soprattutto attraverso testimonial di spessore in grado di fornire ai giovani esempi concreti e positivi. Per quanto riguarda il bullismo ed il pugilato, l’Assessore ha affermato come quest’ultimo sia la negazione del bullismo.
Ricordiamo che i testimonial per il pugilato fiorentino ad oggi sono: Leonard Bundu, Fabio Turchi, Mohammed Obbadi e Angelo Ardito.
Anche Moreno Mencucci, presidente dell'APF e Massimliano Baldesi hanno rilasciato interviste. Il primo ha rimarcato l'impegno quotidiano delle palestre, ove l'insegnamento del pugilato è unito a quello dei valori sportivi, improntati al rispetto delle regole e dell'avversario. Il presidente Baldesi, che fin dalla nascita della collaborazione, ha dimostrato pieno appoggio per il progetto, ha parlato dell'importanza delle palestre come formazione dei ragazzi e del'individuo membro della società.
Dall'intervista della presidente Monica Promontorio è emerso la soddisfazione per la collaborazione con il pugilato fiorentino e la nascita del progetto omonimo: “esci dall'angolo combatti il bullismo” nato dall'articolo realizzato dalla redazione pugilato del giornale on line Nove Da Firenze, e di come l'etica sportiva possa contrastare il bullismo.
Al termine delle interviste Monica Promontorio ha manifestato il desiderio di organizzare a Firenze l’inaugurazione del prossimo “Video Festival” che si concluderà come di consueto a Roma. Una due giorni che prevede la proiezioni dei video realizzati, contro il bullismo, dagli studenti italiani. Al vaglio dell'amministrazione fiorentina l'individuazione della location e la logistica per ospitare la manifestazione che si terrà nel mese di Ottobre.
Conclusa la riunione con l'Assessore, la delegazione si è spostata nella palestra dell'APF dove ha incontrato i pugili fiorentini testimonial della campagna ed il Maestro Boncinelli. Durante la sessione di allenamento sono stati realizzati alcuni scatti fotografici l’operatore del quotidiano “La Nazione” ed alcune interviste realizzate dalla troupe televisiva di italia 7.
Al termine della giornata è stato acquisito anche il pensiero dell'ex presidente della Federazione Nazionale Alberto Brasca, quest'ultimo ha parlato del pugilato come del miglior antidoto al bullismo.
Ricordiamo che l'associazione Vivere da Sportivi, nell’ambito delle sua attività, sarà presente al Festival dei Giovani che si svolgerà a Gaeta dal 4 al 7 Aprile, con i testimonial Fabio Turchi e Leonard Bundu.
Tutti i pugili menzionati sono affiliati con il promoter Mario Loreni


 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
14/10/2021 - Covid: 40 vittime e 2.668 nuovi casi

I nuovi casi comunicati oggi sono 2.668, su 324.614 tamponi, contro i 2.772 di ieri su 278.945 test effettuati: per un tasso di positività che scende allo 0,8% (-0,2). Le vittime aumentano leggermente e, in 24 ore, sono passate da 37 a 40: per un totale salito a 131.461. I d...-->continua

14/10/2021 - Calabria. “Carta del docente” usata per acquistare tv e telefoni: sanzionati 62

Hanno utilizzato la “Carta del Docente” per acquistare apparecchi elettronici ed elettrodomestici non compatibili con le finalità del bonus: è quanto accertato dalla Guardia di Finanza di Lamezia Terme sul conto di 62 insegnanti nel quadro delle attività ispet...-->continua

14/10/2021 - Operazione antidroga. Eseguite 18 ordinanze e 14 perquisizioni per i reati di detenzione e spaccio

All’alba della mattinata odierna i Carabinieri del Comando Provinciale di Bergamo, nell’ambito dell’indagine denominata “SERIANA BLANCA” condotta dalla Compagnia di Clusone, coadiuvati in fase operativa da militari dei Comandi Provinciali di Lecco e Caserta no...-->continua

14/10/2021 - Carabinieri NAS Taranto: utilizzava acqua non potabile, chiuso uno stabilimento vinicolo

I Carabinieri del NAS di Taranto, nell’ambito dei controlli ai “prodotti vinosi”, hanno scoperto uno stabilimento vinicolo che utilizzava acqua non potabile per il ciclo di produzione del vino. Inoltre i militari hanno accertato la messa in opera di un deposit...-->continua

14/10/2021 - Ruba libri sacri dalla Basilica di San Martino: recuperati a tempo di record dalla Polizia di Stato

Rapidissime indagini hanno permesso al personale del Commissariato di Martina Franca di recuperare e restituire due libri sacri rubati poche ore prima all’interno della Basilica di San Martino.

I poliziotti, allertati dal viceparroco di quella Chiesa,...-->continua

14/10/2021 - Denunciati 50 stranieri senza titolo per avere il reddito di cittadinanza

Si presentavano negli uffici postali milanesi per incassare il reddito di cittadinanza ma non sapevano parlare italiano. La Polizia postale ha smascherato così più di 50 persone che hanno percepito, o tentato di percepire, il reddito di cittadinanza senza aver...-->continua

14/10/2021 - Carabinieri NAS: controlli "green pass" nei locali della movida, accertate 21 violazioni amministrative

I Carabinieri dei NAS del centro Italia, nell’arco del trascorso fine settimana hanno svolto un’intensa azione di controllo sulla corretta attuazione delle disposizioni sul c.d. “GREEN PASS” e delle misure di contenimento alla diffusione del covid-19, concentr...-->continua


CRONACA BASILICATA

16/10/2021 - Parco del Pollino: Valentina Viola è la nuova vicepresidente
16/10/2021 - Venosa: in casa a coltivare e detenere illecitamente canapa indiana. Arrestato
16/10/2021 - Covid Basilicata: 16 positivi e 67 guariti
16/10/2021 - Undici nuovi bus per le linee operaie di Melfi

SPORT BASILICATA

16/10/2021 - Serie D: il Francavilla ospite del Città di Fasano per mantenere il primato
16/10/2021 - Futsal Senise. Masiello: ''il Canosa squadra favorita per la vittoria finale''
15/10/2021 - Trofeo Unesco 2021 bagnato e fortunato: Umberto Ceròli (juniores) mago della pioggia
14/10/2021 - Futsal Senise, Giannace: ''buona la prima''

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
4/10/2021 Allerta rossa in Liguria, previsioni meteo: piogge e temporali al Centro-nord

Allerta rossa in Liguria per oggi 4 ottobre. Sulla base delle previsioni meteo disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede inoltre allerta arancione su parte di Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte.

4/10/2021 Milano, aereo precipita: 8 morti, 2 sono italiani

Un aereo da turismo è caduto a Milano: morte le 8 persone a bordo. L'aereo è precipitato nella zona di San Donato, alla periferia della città. Era decollato da Linate alle 13.04 ed era diretto in Sardegna, come comunica l'Areu.
A bordo c'erano il pilota e 7 passeggeri, tutti deceduti nell'impatto. Ci sarebbe stato l’immobiliarista romeno Dan Petrescu, 68 anni con cittadinanza tedesca, ai comandi dell’aereo a bordo del quale c'erano anche il figlio e la moglie dell’uomo, oltre a una coppia di amici con un bambino piccolo.

Due cittadini italiani tra le vittime. Si tratta di Filippo Nascimbene, 33 anni di Pavia, e del figlio Rafael di un anno. Nello schianto sono morte anche la moglie Claire Alexandrescou, 34 anni, cittadina francese, e la madre della donna, Miruna Anca Wanda Lozinschi, 65 anni, cittadina francese. Lo comunica la Questura di Milano, precisando che, in assenza di una lista passeggeri ufficiale, si attendono i risultati delle comparazioni dei profili genetici.

3/10/2021 Ostia.Sputava ogni giorno sull'auto dell'ex, arrestato 39enne

Non accettava la fine del suo matrimonio e continuava a tormentare l’ex moglie, il 39enne romano arrestato dalla Polizia di Stato. Tutto ha avuto inizio quando la donna, stanca per le umiliazioni e le percosse subite, ha trovato il coraggio di denunciare P.L. agli investigatori del X Distretto Lido, diretto da Antonino Mandolìa.
P.L. è stato arrestato in flagranza per atti persecutori ed il Pubblico Ministero ha emesso il provvedimento degli arresti domiciliari.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo