HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Arrestato in provincia di Macerata un cittadino italiano 54enne. Deteneva oltre 31.000 foto e video pedopornog

24/11/2022

Nell’ambito dell’attività di contrasto alla pedopornografia, il Centro Operativo per la Sicurezza Cibernetica Polizia Postale e delle Comunicazioni Marche ha tratto in arresto un 54enne di Tolentino, trovato in possesso di oltre 30.000 files contenenti immagini e video pedopornografici raffiguranti minori tra i 6 e i 13 anni coinvolti in atti sessuali tra loro e con adulti.

L’indagine, coordinata dal Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, Centro Nazionale per il Contrasto alla Pedopornografia Online, trae origine dalla segnalazione di un organismo internazionale relativa al coinvolgimento di un utente italiano nello scambio di materiale pedopornografico online.

Gli accertamenti svolti hanno consentito di correlare altre 12 segnalazioni e di identificare il responsabile, residente in provincia di Macerata, nei cui confronti l’Autorità Giudiziaria di Ancona ha emesso un provvedimento di perquisizione.

In ragione dell’ingente quantità e qualità del materiale rinvenuto, ritraente bambini in età preadolescenziale e prepuberale, gli operatori della polizia postale marchigiana hanno arrestato l’uomo in flagranza di reato, il quale, d’intesa con il Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica di Macerata, è stato condotto in carcere.

Il GIP del Tribunale di Macerata ha convalidato l’arresto e disposto la custodia cautelare in carcere.

La Polizia Postale consiglia ai genitori, al fine di garantire una navigazione sicura dei propri figli su internet, di non lasciarli soli in un ambiente popolato da adulti come la rete. Una navigazione consapevole passa sempre attraverso informazione e gradualità: i bambini non sono ancora in grado di capire i rischi del web, quindi è opportuno che il tempo di connessione sia limitato, proporzionalmente all’età e che vi sia sempre un controllo da parte degli adulti.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
5/12/2022 - I Nas scoprono 165 medici e infermieri irregolari in ospedali e Rsa

Sono 165 le posizioni irregolari segnalate dai carabinieri Nas in ospedali e Rsa durante l'attività svolta d’intesa con il Ministero della Salute, dalla metà del mese di novembre presso strutture sanitarie e socio-assistenziali pubbliche e private al fine di verificare la co...-->continua

5/12/2022 - Carabinieri NAS Roma: scoperta truffa al Servizio sanitario nazionale, 9 indagati

I Carabinieri del NAS di Roma ed i Finanzieri del Comando Provinciale di Roma - co-delegati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Velletri - hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo ai fini della confisca “per equivalente” di beni imm...-->continua

4/12/2022 - Allerta Stromboli, violente esplosioni in atto; piccolo Tsunami sull'Isola

Sullo Stromboli è in corso un importante trabocco lavico.L’ultimo comunicato dell’Istituto di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, che monitora costantemente il vulcano siciliano, “comunica che le reti di monitoraggio hanno registrato alle ore 15:31 ...-->continua

3/12/2022 - Ischia: i geologi pongono il tema della manutenzione del territorio

Antonello Fiore (geologo – Presidente Nazionale della Società Italiana di Geologia Ambientale) : “Su Ischia parlare solo di abusivismo significa perdere quella dovuta attenzione che meriterebbe il tema della manutenzione della montagna. Dalle foto che girano d...-->continua

3/12/2022 - Corteo oggi a Roma, attesi in 10mila

Un corteo da piazza della Repubblica a piazza di Porta San Giovanni, nel cuore di Roma, al grido "giù le armi, su i salari": dopo lo sciopero di ieri il sindacalismo di base scenderà in piazza oggi pomeriggio con una manifestazione nazionale a partire dalle or...-->continua

3/12/2022 - Avventure al limite in compagnia di Andrea Devicenzi

Sassuolo (MO) – Avventure al limite in compagnia di Andrea Devicenzi oggi presso l’Auditorium Bertoli a Sassuolo.
Un incontro davvero emozionante quello di oggi insieme all’atleta e coach che ha fatto delle avventure al limite uno stile di vita per passion...-->continua

3/12/2022 - Nuovi Orizzonti Taranto, contro la Mar.Lu Basket Bari è necessario tornare a vincere

Incassata la sconfitta sul filo del rasoio contro la Pink Bari dell’ex Palagiano fuori casa, la Nuovi Orizzonti Taranto ha l’occasione di rialzare la china subito in casa contro la Mar.Lu Basket Bari tra le mura del PalaMazzola nel secondo match interno del ca...-->continua


CRONACA BASILICATA

5/12/2022 - Covid19 Basilicata: morte Nicastro-Parisi, a Potenza 6 rinviati a giudizio
5/12/2022 - ''Violenta aggressione, ieri nel pomeriggio, nel carcere minorile di Potenza''
5/12/2022 - Inaugurata a Matera la nuova mensa della fraternità ''Don Giovanni Mele''
4/12/2022 - Manifestazione contro il depotenziamento dell'ospedale di Policoro

SPORT BASILICATA

5/12/2022 - Il Gorgoglione punta alla finale di coppa Italia
5/12/2022 - Alma Salerno-Bernalda : 4-4. Un pari con tante recriminazioni per i rossoblu
5/12/2022 - Volley A2: Il Lagonegro battuto a Bergamo per 3 a 1
5/12/2022 - Basket: il Potenza ferma la capolista Portici 2000

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
1/12/2021 Ultimo lotto Bradanica, domani alle 11.30 l’apertura al traffico

Come annunciato nei giorni scorsi verrà aperto domani, 2 dicembre, l’ultimo lotto “La Martella” della strada Statale “Bradanica”.
L’apertura al traffico è in programma alle ore 11.30 al km 135 lato La Martella.
Sarà presente l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Donatella Merra.

28/11/2021 Poste Italiane: estesi orari apertura di tre uffici postali lucani

Poste Italiane comunica che a partire lunedì 29 novembre, gli Uffici Postali di Matera 5, Melfi e Moliterno saranno interessati da un potenziamento degli orari di apertura al pubblico.
In particolare, gli uffici postali di Melfi e Moliterno (PZ) saranno aperti dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:20 – 19:05, il sabato dalle ore 8:20 alle 12:35. Matera 5 osserverà l’orario di apertura su 6 giorni lavorativi. Lun/ven 08:20 – 13:45, sabato  08:20 – 12:45.
Questi interventi confermano la vicinanza di Poste Italiane al territorio e alle sue comunità e la volontà di continuare a garantire un sostegno concreto all’intero territorio nazionale. Anche durante la pandemia, infatti, Poste Italiane ha assicurato con continuità l’erogazione dei servizi essenziali per andare incontro alle esigenze della clientela, tutelando sempre la salute dei propri lavoratori e dei cittadini.
L’Azienda coglie l’occasione per rinnovare l’invito ai cittadini a recarsi negli Uffici Postali nel rispetto delle norme sanitarie e di distanziamento vigenti, utilizzando, quando possibile, gli oltre 8.000 ATM Postamat disponibili su tutto il territorio nazionale e i canali di accesso da remoto ai servizi come le App “Ufficio Postale”, “BancoPosta”, “Postepay” e il sito www.poste.it. 

15/11/2021 Obbligo di catene o pneumatici da neve

E’ stata emessa questa mattina e trasmessa alla Prefettura ed a tutte le Forze dell’ordine, l’ordinanza firmata dal Dirigente dell’Ufficio Viabilità e Trasporti della Provincia, l’ing. Antonio Mancusi, con la quale si fa obbligo:“A tutti i conducenti di veicoli a motore, che dal 01 Dicembre 2021 fino al 31 Marzo 2022 transitano sulla rete viaria di competenza di questa Provincia di Potenza, di essere muniti di pneumatici invernali (da neve) conformi alle disposizioni della direttiva comunitaria 92/33 CEE recepita dal Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 30/03/1994 e s.m.i. o a quelle dei Regolamenti in materia, ovvero di avere a bordo catene o altri mezzi antisdrucciolevoli omologati ed idonei ad essere prontamente utilizzati, ove necessario, sui veicoli sopraindicati.

Tale obbligo ha validità, anche al di fuori del pericolo previsto in concomitanza al verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio”.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo