HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Processo per i 10 morti di amianto del Teatro alla Scala: presidio domani

30/04/2021

I comitati dei lavoratori e le associazioni: “Aspettiamo giustizia per questa strage spaventosa di lavoratori, tecnici, artisti, cantanti e musicisti”! Milano, 29 aprile 2021. Ci saranno i familiari delle vittime, gli amici e i compagni di lavoro, e i rappresentanti delle associazioni, parti civili nel processo, domani mattina, venerdì 30 aprile dalle 9,30 in presidio davanti al Tribunale di Milano per l’ultima udienza del processo contro i responsabili delle morti d’amianto al Teatro alla Scala, uno dei più importanti teatri del mondo, ma l’unico di cui si abbia notizia di una tale tragedia. “Una strage insopportabile di lavoratori, artisti, musicisti, cantanti e tecnici, che purtroppo continua e per cui chiediamo giustizia, con condanne giuste e severe per i responsabili”, ha dichiarato Fulvio Aurora, responsabile delle vertenze giudiziarie di Medicina Democratica e AIEA, Associazione Italiana Esposti Amianto, che saranno presenti insieme al Comitato Ambiente Salute Teatro alla Scala, al Comitato per la difesa della Salute nei luoghi di lavoro e nel territorio e al CUB info e spettacolo. Sono 4 in tutto gli imputati per la morte di 10 persone, lavoratori, tecnici, artisti, cantanti e musicisti, perchè uno degli imputati nel frattempo è deceduto. L’amianto era in tutti gli ambienti, respirato per decenni non solo da chi ci ha lavorato, ma anche dal pubblico e dai frequentatori, ignari della presenza di questo micidiale killer. Tutto è stato ampiamente documentato, dalle parti civili nelle fasi processuali e con lo stesso dossier presentato un anno fa dal Comitato Ambiente e Salute del Teatro alla Scala, in cui si denunciava l’assenza di informazioni sui rischi per la salute, la mancanza di dispositivi di protezione, condizioni di lavoro non rispettose delle norme di sicurezza, gravissimi ritardi nelle bonifiche, spesso realizzate solo dopo le denunce dei lavoratori. “Da questo processo -ha sottolineato Fulvio Aurora- può venire un segnale importante, anche per l’alto valore simbolico del luogo, con una inversione di tendenza rispetto ad altri processi per morti da amianto nei luoghi di lavoro, finiti con l’assoluzione dei responsabili. Ci auguriamo che questo possa essere anche l’occasione per attuare un piano cittadino di bonifica complessiva dell’amianto”.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
11/05/2021 - Covid: 251 decessi e 6.946 nuovi casi

Sono 6.946 i nuovi positivi, su 286.428 nuovi tamponi, contro i 5.080 di ieri su 156.428 test effettuati. Scende il tasso di positività: 2,4% (-1,5%).
Sono 251 i decessi comunicati nelle ultime 24 ore, contro i 198 di ieri, per un totale di 123.282 vittime positive al vi...-->continua

10/05/2021 - Covid: 198 vittime e 5.080 nuovi contagi

Ancora un calo nei nuovi contagi: oggi ne sono stati comunicati 5.080, su 130.000 tamponi, contro i 8.292 di ieri, ma su 226.006 test analizzati. In leggero aumento il tasso di positività: 3,9% (+0,2%).
Aumentano anche i decessi: 198 nelle ultime 24 ore (...-->continua

9/05/2021 - Covid: 139 decessi, mai così pochi dal 25 ottobre

Calo dei nuovi positivi: 8.292, su 226.006 nuovi tamponi, contro i 10.176 di ieri ma su 338.436 test. Sale il tasso di positività, che si attesta al 3,7% (+0,7%). Sono 139 i decessi (ieri 224) per un totale di 122.833.
I nuovi dimessi o guariti sono 14.41...-->continua

8/05/2021 - Covid: 224 vittime e 10.176 nuovi contagi

I nuovi casi comunicati oggi sono 10.176, su 338.436 tamponi, pochi meno dei 10.554 di ieri in funzione di 328.612 test elaborati: per un tasso di positività che scende al 3,0% (-0,2%). Sono 224 i decessi comunicati oggi, contro i 207 di ieri.
I nuovi dime...-->continua

7/05/2021 - Covid: 207 vittime e 10.554 nuovi positivi

I contagi odierni scendono a 10.554, sulla base di 328.612 tamponi analizzati, in diminuzione rispetto agli 11.807 comunicati ieri, su 324.640 test elaborati. Il tasso di positività scende al 3,2% (-0,4%).
Purtroppo resta ancora alto il dato delle vittim...-->continua

6/05/2021 - Covid: 258 vittime

I nuovi contagi sono 11.807, su 324.640 tamponi, contro i 10.585 di ieri su 327.169 prelievi effettuati. Il tasso di positività si attesta al 3,6% (+0,4%).
Le vittime comunicate sono 258, ieri erano state 267, per un bilancio complessivo, purtroppo, pari a...-->continua

5/05/2021 - Covid: 267 vittime e 10.585 nuovi positivi

Salgono leggermente i nuovi contagi, arrivati oggi a 10.585, su 327.169 tamponi effettuati, contro i 9.116 di ieri su 315.506 test elaborati. Aumenta leggermente anche il tasso di positività: 3,2% (+0,3%). I decessi scendono a 267 (ieri 305).
I nuovi dime...-->continua


CRONACA BASILICATA

11/05/2021 - Revocate le zone rosse di Lavello, Craco, Castelluccio Inf. e Sup. Istituita Ripacandida
11/05/2021 - Sospensioni vaccini: ''sarà possibile recuperare entro il 15 maggio''
11/05/2021 - Trecchina:viaggiava con 28 grammi di hashish ed una banconota falsa
11/05/2021 - Covid: 3 decessi, 82 nuovi casi e 267 guariti su 1.484 test molecolari

SPORT BASILICATA

11/05/2021 - Partito il campionato regionale di Eccellenza Femminile
11/05/2021 - Turno infrasettimanale per la PM Asci Potenza
11/05/2021 - Sitting volley: al via il campionato nazionale con due squadre di Rotonda
10/05/2021 - Una sconfitta pesante per la P2M En&Gas Potenza

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
10/05/2021 Sospensione idrica a Oppido

Oppido Lucano: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 04:45 di oggi fino al termine dei lavori. OPPIDO LUCANO: Via Zanardelli e zone limitrofe.

7/05/2021 Sospensione idrica a Melfi

Melfi: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:00 di domani mattina fino al termine dei lavori. MELFI: Frazione Leonessa.Si potrebbero verificare cali di pressione o mancanza di erogazione idrica

6/05/2021 Sospensioni idriche

Grottole: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 12:30 di oggi fino al recupero del livello. GROTTOLE: Abitato.

Grassano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 13:00 di oggi fino al recupero del livello. GRASSANO: Rete alta abitato Centro Storico.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo