HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Rogliano (CS): aggressione con accetta. Arrestato.

31/03/2020

Nel pomeriggio di ieri i Militari della Stazione Carabinieri di Rogliano hanno tratto in arresto, in esecuzione di un’Ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, G.G., agricoltore 60enne incensurato ed originario di Parenti (CS), ma da anni residente alla Località Melobuono del Comune di Rogliano.
È il tardo pomeriggio del 17 gennaio quando il 60enne pianifica la trappola, potenzialmente mortale, ai danni del proprio vicino di casa, 59enne di Rogliano, anche lui agricoltore. Alla base del disegno criminale una lunga serie di attriti e litigi per questioni di vicinato, dapprima in relazione alle loro abitazione e, in seguito, in riferimento a 2 loro terreni agricoli, separati da una strada interpoderale. La goccia che fa traboccare il vaso è però il sopralluogo, svolto proprio a metà gennaio, di un tecnico che, carte catastali alla mano, riporta i confini tra i due appezzamenti al loro stato originario. Conclusione della vicenda evidentemente non gradita a G.G. che, il pomeriggio del giorno seguente, avendo scorto l’acerrimo rivale tagliare l’erba, decide di attenderlo tra gli arbusti munito di un’accetta e risolvere da sé la vicenda. Al passaggio dell’uomo, alla guida del proprio trattore agricolo, la trappola si concretizza: numerosi fendenti vengono indirizzati dal 60enne agli arti superiori ed inferiori della vittima che, colta di sorpresa e scesa dal trattore, cerca di ogni modo di sottrarsi ai colpi. Le urla attirano però l’attenzione del nipote del carnefice che, passando con la propria autovettura, decide fermarsi e riesce provvidenzialmente a trattenere di peso lo zio, poco prima che questi finisse il 59enne, ormai a terra copiosamente sanguinante. Prontamente soccorso anche da altri vicini di casa, l’uomo viene trasportato con un’automobile fino allo svincolo autostradale di Rogliano – Piano Lago e qui prelevato da un’ambulanza che lo porterà al Pronto Soccorso a Cosenza. Nel frattempo i Militari della Stazione di Rogliano, nel corso della perquisizione presso l’abitazione del carnefice, trovano l’accetta dallo stesso utilizzata ancora sporca di sangue. Qualche ora più tardi, il responso dei medici non lascerà dubbi: l’accetta aveva quasi reciso l’arteria femorale al malcapitato, oltre a procurargli numerosi tagli profondi e fratture, procurando all’uomo lesioni ancora oggi non guarite. Oggi finalmente l’epilogo della vicenda: l’episodio, la cui gravità stride con l’irrisorietà delle ragioni alla base, evidentemente premeditato, è stato ricostruito nei minimi particolari dai Militari dell’Arma di Rogliano, che ieri hanno bussato alla porta del 60enne e per il quale sono inevitabilmente scattate le manette.
L’uomo dovrà infatti rispondere del reato di tentato omicidio premeditato ed aggravato dai futili motivi.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
9/07/2020 - Covid: i nuovi contagi tornano sopra i 200

In Italia continua a crescere il numero dei nuovi positivi: passati in 24 ore da 193 a 229. Purtroppo, oggi risultano altre 12 vittime (ieri erano 15), per un totale di 34.926.
Scende ancora la curva degli attualmente positivi: oggi sono 13.459, mentre ieri risultavano ...-->continua

9/07/2020 - È live l’appuntamento con la diciassettesima edizione Asian cinema

La diciassettesima edizione dell’Asian Film Festival presenta in anteprima 27 lungometraggi e 3 cortometraggi provenienti da 10 paesi dell’Asia orientale (Giappone, Corea del Sud, Cina, Filippine, Hong Kong, Taiwan, Indonesia, Malesia, Thailandia, Vietnam) e a...-->continua

8/07/2020 - Covid: aumento dei nuovi positivi, ancora tanti in Lombardia ed Emilia Romagna

Dopo la discesa di ieri, oggi si registra un aumento dei nuovi casi: passati, in in 24 ore, da 138 a 193. Dall’inizio dell’emergenza, i contagiati sono diventati complessivamente 242.149. Diminuiti, invece, i decessi: anche se purtroppo ci hanno lasciati altre...-->continua

8/07/2020 - Disarmata, il nuovo singolo di Sherol Dos Santos

Italiana di origine capoverdiana, Sherol Dos Santos, nata e cresciuta nel quartiere di San Basilio a Roma, si è fatta conoscere dal grande pubblico di X Factor dove, oltre a conquistare i live, ha convinto pubblico e critica, entrando nelle grazie di Manuel Ag...-->continua

7/07/2020 - Covid: la curva torna a scendere ma, purtroppo, aumentano i morti

I nuovi contagi di oggi sono in evidente discesa rispetto a ieri, in quanto si è passati da 208 a 138. Ma è stato registrato, purtroppo, un consistente incremento delle vittime: da 8 a 30 in 24 ore.
Ad oggi, i casi totali risultano 241.956.
Oggi risult...-->continua

6/07/2020 - Covid, nuove brutte notizie: cresce ancora la curva degli attualmente positivi


Per il secondo giorno consecutivo si registra una crescita della curva degli attualmente positivi, i nuovi casi tornano sopra i 200 mentre le vittime restano pressoché le stesse. Il tutto con pochissimi tamponi effettuati.
I nuovi contagi sono saliti ...-->continua

5/07/2020 - Covid: seppur di poco, torna a salire la curva degli attualmente positivi

I dati di oggi ci dicono che, pur senza creare allarmismi, è indispensabile non abbassare la guardia in quanto per la prima volta dopo settimane la curva epidemiologica è tornata a salire.
Tuttavia, rispetto a ieri, abbiamo una diminuzione del numero dei n...-->continua


CRONACA BASILICATA

9/07/2020 - Operazione Rewind: due giovani dal carcere ai domiciliari
9/07/2020 - Muro Lucano: passeggiava per le vie del paese con la cocaina indosso. Arrestato
9/07/2020 - Potenza: cinque persone denunciate per furto con strappo
9/07/2020 - Emergenza Covid-19, aggiornamento 9 luglio (dati 8 luglio)

SPORT BASILICATA

9/07/2020 - Volley: la Rinascita Lagonegro giocherà a Villa d’Agri
7/07/2020 - ASD Picerno Run: al via l'allenamento podistico
6/07/2020 - La storia di Musa Juwara, dal barcone passando per la Basilicata fino al primo gol in Serie A
6/07/2020 - Federico Marretta nuovo schiacciatore della Rinascvita Volley Lagonegro

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
9/07/2020 Sospensione idrica a Potenza e Tursi

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:45 alle ore 17:45 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: C.da Riofreddo, c.da Caira, parte di c.da San Luca Branca e zone limitrofe

Tursi: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:45 di oggi fino al termine dei lavori. TURSI: Zona Alta: ViaOliva, Vitt. Emanuele, Toselli, Calata Da Bormida, Zone Limitrofe.

8/07/2020 Corso gratuito operatore di marketing culturale

Fino al 14 di luglio è possibile iscriversi al corso professionale Omcti operatore di marketing culturale e turismo integrato val d'agri rivolto a tutti i disoccupati o studenti età 18/50 anni; corso on line dal 3 agosto dalle 15 alle 19. CORSO GRATUITO con 12 docenti. Per info Fernanda Ruggiero cell 3486050283

8/07/2020 Sospensioni idriche

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:45 alle ore 12:45 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: Via Leonardo da vinci e zone limitrofe.

Melfi: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:30 di oggi fino al termine dei lavori. MELFI: Solo c.de Amendolecchia e Piani di Colobella.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo