HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
ArcelorMittal: licenziato per la richiesta della bonifica amianto

14/11/2019

L’ArcelorMittal Italy S.p.A. (ex Ilva) licenzia Pasquale Maggi, dipendente dal 2000 presso lo stabilimento di Taranto affetto da patologia asbesto-correlata in seguito all'esposizione professionale ad amianto, per aver “leso l'immagine e la reputazione sociale dell'azienda” e lui si rivolge alla magistratura.
L’ex dipendente per anni aveva più volte denunciato il rischio amianto e i pericoli all'interno dell'azienda, sollecitando la messa in sicurezza, per tutelare la salute sua e dei suoi colleghi.
“In qualità di volontario e attivista dell’Osservatorio Nazionale Amianto, che è operativa nell'ILVA di Taranto con un comitato fin dal 2008, ho chiesto alla dirigenza maggiore e più efficace attenzione per la tutela dell'ambiente e rispetto della salute di tutti i lavoratori. In risposta ho subito contestazioni disciplinari, ed ora il licenziamento” – spiega Maggi. “Per questo mi sono rivolto alla Magistratura fiducioso di avere giustizia, ma anche con il pensiero rivolto ai tanti bambini della città che, a causa dei ritardi delle bonifiche, si stanno ammalando e stanno morendo per i ritardi delle bonifiche. I vecchi Governi avevano perfino promesso di costituire delle unità di oncologia pediatrica nella nostra Città, ad oggi nulla è stato fatto”.
"Ritengo ingiustificato il licenziamento del Sig. Maggi e saremo al suo fianco in tutte le sedi, e auspico che il datore di lavoro lo revochi tenendo conto della meritevole attività di tutela della salute e dell'ambiente nelle quali è stato sempre in prima come volontario a sostegno delle famiglie degli ammalati e dei deceduti” – dichiara il Presidente ONA Ezio Bonanni, che ribadisce - l'ONA resterà in prima fila perchè si coniughi lavoro e salute affermando la necessità che si evitino le esposizioni a tutti i cancerogeni secondo i principi costituzionali, anche alla luce della più elevata incidenza, fino al 400% in più di molti cancri spiccatamente professionali, quali per esempio il mesotelioma - e sottolinea - “per i lavoratori di alcuni reparti dello stabilimento la maggiore incidenza di cancri può arrivare anche al 1000%. Le spese sanitarie legate alle malattie professionali per l’esposizione a cancerogeni, con riferimento agli ex dipendenti ILVA e di altri siti contaminati (arsenale militare, etc.) di Taranto, sono pari a 4.000.000.000 di euro l'anno.
L'associazione è operativa a Taranto con lo sportello on-line https://www.osservatorioamianto.com/sportello-nazionale-amianto/

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
28/01/2020 - Contrabbando: sequestrate 50 kg di sigarette. Coppia denunciata

I Carabinieri della Stazione Taranto Nord, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno rinvenuto, all’interno di un circolo ricreativo gestito da una 43enne tarantina, 32 KG di sigarette di contrabbando. In seguito, i militari, hanno esteso la perquisizione a...-->continua

28/01/2020 - Sequestrata maxi discarica abusiva di 24mila tonnellate

Militari della Compagnia di Martina Franca, con l’ausilio di elicotteri della Sezione Aerea di Bari, hanno individuato un’area ubicata all’interno di una gravina sita in agro di Massafra (TA), attigua ad un opificio industriale di una società esercente l’attiv...-->continua

28/01/2020 - Contrabbando: sequestrate 50 kg di sigarette. Coppia denunciata

I Carabinieri della Stazione Taranto Nord, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno rinvenuto, all’interno di un circolo ricreativo gestito da una 43enne tarantina, 32 KG di sigarette di contrabbando. In seguito, i militari, hanno esteso la ...-->continua

28/01/2020 - ROMA FRINGE FESTIVAL 2020. I vincitori dell'ottava edizione

Il miglior spettacolo del Roma Fringe Festival 2020 è "La difficilissima storia della vita di Ciccio Speranza" di LMS - Les Moustaches. Vince anche il Premio della Stampa e il Premio Alessandro Fersen per la ricerca e l'innovazione.
A decidere i vincitori ...-->continua

28/01/2020 - Si allarga il richiamo delle uova per salmonella enteriditis

Rischio microbiologico, si allarga il richiamo delle uova. Il Ministero Salute segnala Salmonella enteriditis nelle uova di gallina fresche. Altro richiamo che riguarda le uova prodotte dall'azienda agricola biologica "Olivero Claudio".
Sale il numero di l...-->continua

28/01/2020 - Ragusa: arrestate due maestre per maltrattamenti

Maltrattavano i bambini a loro affidati. Due maestre di una scuola materna di Vittoria (Ragusa) sono state poste agli arresti domiciliari a conclusione delle indagini svolte dalla Squadra mobile.
L’attività investigativa, iniziata a seguito di una segnalaz...-->continua

28/01/2020 - NAS: continuano i controlli anti-frode. Posto sotto sequestro preventivo un ospedale privato a Parma

Eseguivano operazioni al ginocchio, per ricostruire i legamenti, ma le facevano passare come interventi all'anca e al femore per poi chiedere al Servizio Sanitario Nazionale rimborsi “gonfiati” più del doppio, rispetto a quanto realmente dovuti. A seguito di ...-->continua


CRONACA BASILICATA

28/01/2020 - Potenza: denunciate due donne per furto
28/01/2020 - ISTAT: Conti economici territoriali. Basilicata Pil + 0,34% nel 2018
28/01/2020 - Maltempo: venti fino a burrasca forte in arrivo su gran parte del Paese
27/01/2020 - Salandra: Vigili del fuoco recuperano podolica rimasta intrappolata

SPORT BASILICATA

28/01/2020 - Serie C: per il Picerno un rinforzo con trascorsi in B
27/01/2020 - Volley Serie C: DMB Pallavolo Villa d’Agri sconfitta a Ruffano
27/01/2020 - Volley. Atlantite Brescia vs Geovertical Geosat Lagonegro 3-0
27/01/2020 - Il progetto EIE - Easybasket In Europe al suo quinto meeting internazionale

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
27/01/2020 Sospensioni idriche

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:30 di oggi fino al termine dei lavori. POTENZA: C.da Giarrossa e zone limitrofe

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori. POTENZA: C.da Tiera di Vaglio, via San Cono e zone limitrofe.

24/01/2020 SOSPENSIONI IDRICHE

Tramutola: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:00 di oggi fino al termine dei lavori. TRAMUTOLA: Via Mazzini , largo mercato , piazza della repubblica, zona San Vito e zone limitrofe

20/01/2020 Sospensioni idriche 20 gennaio 2020

--Lavello: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 07:30 di oggi fino al termine dei lavori.
--Sant'Arcangelo: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14:00 alle ore 18:00 di domani salvo imprevisti. SANT'ARCANGELO: Zona bassa Centro storico
--Irsina: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al recupero del livello. IRSINA: C.da Notargiacomo e zone limitrofe
--Scanzano Jonico: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori. SCANZANO JONICO: Via Campania





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo