HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Torano Nuovo, la situazione di stallo della ProLoco

24/06/2019

La situazione di stallo in cui si trova il direttivo della ProLoco è imbarazzante.
Per anni gli amministratori comunali hanno nascosto la polvere sotto al tappeto fino al punto che, a meno di due mesi dalla cinquantesima edizione della sagra, non si sa bene se sarà il vecchio direttivo (dimissionario?) o il nuovo direttivo che non riesce a formarsi per i tanti problemi legati sembrerebbe a debiti verso terzi, ad organizzare l'evento più rappresentantivo per Torano Nuovo.
Sono anni che si naviga a vista, sono anni che si fa finta di non vedere i problemi che riguardano l'organizzazione della manifestazione enogastronomica, non ultima la sicurezza nei luoghi terremotati che diventano magicamente sicuri nei giorni della sagra per poi tornare inagibili nei giorni successivi come per i precedenti.
Fratelli d'Italia chiede una assunzione di responsabilità da parte della Giunta e della maggioranza affinché sia l'ente comunale ad organizzare la manifestazione avvalendosi di associazioni e operatori commerciali.
Chiediamo, inoltre, come del resto lo facciamo da anni attraverso i nostri rappresentanti in consiglio comunale, che sia il Comune ad organizzare l'evento Sagra così da assumersi doverosamente tutte le responsabilità legali, organizzative e di pubblica sicurezza oltre a non aggiungere oneri e costi agli operatori come ad esempio il pagamento del suolo pubblico che gli organizzatori hanno dovuto pagare negli ultimi 15 anni e una quota ridicola di compartecipazione che le associazioni (Proloco e Asscom) hanno dovuto versare alle casse comunali per l'utilizzo di mezzi e strutture comunali nei giorni pre e post sagra.
A nostro parere, deve essere il comune l'ente organizzatore anche perché è l'unico che può proporre un regolamento Sagra agli standisti e al tempo stesso provvedere a riscuotere le quote dei partecipianti attraverso F24 dando la effettiva certezza delle entrate e delle uscite necessarie per lo svolgimento della manifestazione enogastronomica.
Chiediamo, inoltre, che si faccia uno studio sull'effettiva necessità di far pagare un surplus per i giorni della sagra per i rifiuti agli standisti autoctoni che già pagano durante l'anno la Tari per i locali dove svolgono le loro attività e quindi anche nei giorni della sagra.
Nello specifico, il presupposto della TARI è il possesso o la detenzione a qualsiasi titolo di locali o di aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani, dunque la tassa annuale non si paga sulla quantità di rifiuti prodotti ma si calcola da determinati coefficienti su una ipotesi di probabilità di rifiuti che potrebbero essere prodotti nel corso dei 365 giorni lavorativi.
Da ciò ne consegue che è una tassa iniqua per la maggior parte degli standisti.
Invitiamo, pertanto, il Sindaco e la sua maggioranza a portare in consiglio comunale questa problematica per cercare una soluzione condivisa alla luce del sole e non, come avviene da qualche anno, a risolverla nei "retrobottega degli amici degli amici".
Se così non fosse, vorrà dire che avremmo avuto ragione ancora noi.
Questa maggioranza è il degno proseguimento delle passate.

Coordinamento Comunale Fratelli d'Italia

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
2/07/2020 - Covid: dati peggiorati

I dati di oggi fanno segnare un evidente peggioramento rispetto a ieri: i nuovi positivi sono 201, per un totale salito a 240.961, in aumento rispetto ai 187 di ieri.
Le vittime di oggi, quasi tutte in Lombardia, sono purtroppo altre 30 (ieri erano state 21), per un tota...-->continua

1/07/2020 - Covid: altre 21 vittime, leggero aumento dei nuovi casi

Oggi purtroppo risultano altre 21 vittime, mentre ieri erano state 23: piccolo calo, ma ancora non riusciamo ad arrivare al fatidico ed agognato zero.
Leggero aumento dei nuovi positivi: passati dai 175 di ieri ai 187 di oggi, per un totale dall’inizio del...-->continua

1/07/2020 - On line il secondo report sulla regolarizzazione dei rapporti di lavoro

In costante crescita l'andamento giornaliero delle istanze: è quanto risulta dal secondo Report sulla procedura di emersione dei rapporti di lavoro avviata lo scorso 1º giugno.

Ogni giorno, dal 1º giugno, sono state presentate dai datori di lavoro al ...-->continua

30/06/2020 - Covid: aumentano i morti. Con i tamponi crescono, seppur di poco, i nuovi casi

Come accade quasi sempre il martedì, con l’aumentare del numero dei tamponi cresce, anche se stavolta di poco, il dato dei nuovi contagi: oggi 142, mentre ieri erano stati 126, per un totale dall’inizio dell’emergenza di 240.578 infetti.
Nelle ultime 24 or...-->continua

30/06/2020 - Locride. Intimidazione ad avvocato, incendio auto

Intimidazione ai danni di un avvocato a Camini, nella Locride. Persone non identificate hanno incendiato l'automobile del professionista, del quale sono state rese note soltanto le iniziali, A.A., di 51 anni. Accanto alla vettura, inoltre, é stata lasciata un...-->continua

29/06/2020 - SNODO MANDRIONE ESTATE. area food e spazio bimbi tutti i giorni 18,00 - 20,00

A partire dal 1 luglio, nel rispetto delle norme di distanziamento, Roma riprenderà a danzare. Dopo 4 mesi di silenzio, il 2 luglio 2020 lo farà con Subbacultcha, il più longevo evento clubbing di sottocultura d’Italia che per la prima volta arriva nella nuova...-->continua

29/06/2020 - Covid: ''solo'' 6 vittime, mai così poche da inzio marzo

Oggi si registra un calo delle vittime, passate da 22 a 6 in 24 ore (dato più basso da inizio marzo), e dei nuovi contagi, scesi da 174 a 126.
Dall’inizio della pandemia il totale dei morti è salito a 34.744, mentre quello dei contagi è arrivato a 240.436....-->continua


CRONACA BASILICATA

2/07/2020 - Emergenza Covid-19, aggiornamento 2 luglio (dati 1 luglio)
2/07/2020 - Furti nei municipi lucani e pugliesi: carabinieri arrestato banda barese
2/07/2020 - Posticipato l’inizio dei saldi dal 2 luglio al 1° agosto
2/07/2020 - Operazione BEAGLE BOYS contro furti nei Municipi di Basilicata e Puglia

SPORT BASILICATA

1/07/2020 - Conferma del centrale Maccarone dalla Rinascita Lagonegro
1/07/2020 - Bernalda Futsal. Mercato: arriva il talentuoso pivot Saponara
30/06/2020 - Il Picerno cala il tris e ottiene la salvezza
30/06/2020 - Everesting 8848 bollente per Tommaso Elettrico

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
30/06/2020 Sospensione idrica a Lauria

Lauria: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti. LAURIA: C/de Rosa e S.Filomena

29/06/2020 Sospensioni idriche del 29 giugno 2020

Policoro: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:45 di oggi fino al termine dei lavori. POLICORO: Complanare S.S. 106 Jonica Dir. Reggio Calabria (zona Centro Commerciale), Via Cosenza, Via Calabria.
Scanzano Jonico: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori. SCANZANO JONICO: Mancata Erogazione in Via Rossini, Via Verdi e Rione Santa Sofia - Probabili cali di Pressione in via Lido Torre e zone Limitrofe.
Cancellara: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14:30 di oggi fino al termine dei lavori. CANCELLARA: Vie: Rotabile Santa Croce, Papa Giovanni XXIII, Contrada Carpine e zone limitrofe.
Tito: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 18:00 di domani salvo imprevisti. TITO: Lavori di collegamento nuove reti di distribuzione zona ASI Tito Scalo, Area insediamento ditte: Paustel, Thissen Group, Multiservice ex Forma 3, Biocral, Panni , compreso zone limitrofe.
San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti. SAN MARTINO D'AGRI: Reti rurali ex consorzio - c.da Lago - Piani - - Pianitelli - Caliandro - Groettiera - Saliniera - Cornito - Fiume - Colafrina - Peruccio.
Pietrapertosa: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 17:15 di oggiAggiungi un appuntamento per oggi fino al termine dei lavori. PIETRAPERTOSA: Via Garibaldi, Via Michele Torraca, Via Nazionale, Via Roma, Via Sant'Angelo, Via Cavour, Via Mario Pagano (Parte bassa dell'abitato).
Rionero in Vulture: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 17:30 salvo imprevisti. RIONERO IN VULTURE: VIA G.LEOPARDI DAL CIVICO 1 AL CIVICO 35. L'erogazione idrica riprenderà al termine dei lavori di riparazione.


27/06/2020 Sospensioni idriche

Tito: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina salvo imprevisti. TITO: Scalo ferroviario; palazzine mancusi; c/da stranieri; c/da rodolena;c/da canali;c/da frascheto; frascheto alto;fontana camilla; ponte calogna;c/da macchia; SS 94; zona artigianale.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo