HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Nel Canale d'Otranto avvistato un raro esemplare di Porpita Porpita

27/10/2018

Il 19 ottobre è stato avvistato nell’Adriatico meridionale, a circa sei miglia al largo di Otranto, un esemplare di Porpita porpita, noto come il “bottone blu del mare”, una colonia planctonica che fa parte della biomassa che rappresenta la ricchezza del mare aperto. Lo rende noto l'Institute for Marine and Coastal Research of the University of Dubrovnik, sulla sua pagina Facebbok. L'Istituto da anni opera nella salvaguardia e nella diffusione della conoscenza del mare, nello specifico le caratteristiche naturali del Mare Adriatico e dell'area costiera, e in particolare nella ricerca della struttura e dei processi negli ecosistemi. Secondo gli scienziati è il primo avvistamento che avviene in maniera documentata. Un organismo raro nel Mediterraneo, che variano tra i 0,5 ai 2 cm, di un colore blu brillante, con il corpo centrale molto simile all'iride di un occhio, dotato di tentacoli sottilissimi e ramificati che si lascia trasportare dalle correnti marine, non avendo la capacità, al pari di tutti gli altri esseri planctonici, meduse incluse, di nuotare contro corrente. Appartiene alla famiglia delle meduse, ma in realtà è un idrozoo coloniale della famiglia Porpitidae, una colonia di polipi, zooidi, che si organizzano formando una struttura rotondeggiante, chitinosa, chiamata pneumatoforo.. La straordinarietà’ dello pneumatoforo, è di esser composto da piccolissime camere d’aria collegate tra loro che incamerano e rilasciano aria in modo da poter far affondare o galleggiare l’animale. Intorno a questo disco chitinoso si possono ammirare i tentacoli blu armati di nematocisti, piccole cellule che contengono dardi urticanti. Come le sue Vellelle, le più strette parenti, anche la porpita porpita attacca le prede che stordisce con un veleno urticante. La porpita porpita, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è tipica dei mari tropicali, ma ultimamente sempre piú presente nel Mediterraneo ed adesso anche nell'Adriatico meridionale dinanzi alle coste della Puglia. Fortunatamente il suo potere urticante è molto basso, cioé si può prendere in mano, ma facendo attenzione poi a lavarci bene le mani e a non toccarsi inavvertitamente le parti sensibili della nostra cute, come palebre, occhi, bocca.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
18/09/2020 - Sapri: 19enne arrestato, aveva droga nello zaino

Arrestato per droga a Sapri un 19enne dopo 12 ore di appostamento. I carabinieri della locale stazione, nel corso di servizi di controllo antidroga, hanno trovato uno zaino nascosto nella vegetazione in località Pali vicino al canale di scolo delle acque. All’interno dello z...-->continua

18/09/2020 - Coronavirus: 8 persone positive dopo matrimonio a Corleone

Otto persone positive al coronavirus a Corleone avrebbero partecipato ad un matrimonio lo scorso 12 settembre con 250 invitati. Tra di loro anche l'infermiera del reparto di geriatria dell'Ingrassia che oggi è stata ricoverata all'ospedale Civico di Palermo co...-->continua

18/09/2020 - Piemonte.Tar respinge sospensiva d'urgenza dei ministri Azzolina e Speranza. La temperatura si misura a Scuola

Il Tar ha respinto la richiesta di sospensiva d'urgenza, chiesta dai ministri Azzolina e Speranza, della delibera con cui il governatore Alberto Cirio impone alle scuole piemontesi di verificare la temperatura degli studenti all'inizio delle lezioni. Lo appren...-->continua

17/09/2020 - Ciclone sulla costa Ionica calabrese: "106" interrotta tra Crotone e Catanzaro

Un ciclone di rara potenza, denominato MEDICANE in termine tecnico (dalla fusione tra i termini dei termini inglesi MEDIterranean hurriCANE), si sta spostando sul Mar Ionio colpendo parte del sud Italia e soprattutto la Calabria, con piogge e mareggiate.
...-->continua

17/09/2020 - Covid: nuovi casi ancora in crescita

Ancora un incremento dei nuovi casi di Covid 19, oggi 1.585, contro i 1.452 di ieri. Leggero aumento anche dei tamponi effettuati: oggi 101.773, a fronte dei 100.607 di ieri.
Crescono anche i decessi: oggi, purtroppo, ne risultano altri 13 mentre ieri era...-->continua

17/09/2020 - Corigliano-Rossano: eseguita ordinanza di custodia cautelare in carcere per estorsione e lesioni personali

Nella giornata di ieri, personale del Commissariato di P.S. di Corigliano-Rossano ha dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura coercitiva della custodia cautelare in carcere nei confronti di S.A. di anni 25 per i reati di Estorsione e lesioni ...-->continua

17/09/2020 - Anziano difende ragazza e viene pestato: ''Lo rifarei''

"Lo rifarei: se una donna viene picchiata ho l'obbligo morale di difenderla. Stiamo diventando una societa' egoista, lo so. Ma spero di continuare a fare le scelte giuste, a non fingere di non vedere". Lo sottolinea Vittorio Cingano, l'ingegnere 73 enne aggre...-->continua


CRONACA BASILICATA

18/09/2020 - Basilicata Covid: tutti negativi i tamponi processati ieri
18/09/2020 - SS Jonica: carabinieri fermano camionista ''sospetto''. Su di lui un mandato di arresto europeo
17/09/2020 - Insediato Osservatorio regionale sul gioco d’azzardo patologico
17/09/2020 - Senise: auto si ribalta alla fine della discesa della variante Aldo Moro

SPORT BASILICATA

18/09/2020 - Serie D/H, Picerno: Finizio e D’Angelo a rafforzare difesa e centrocampo
17/09/2020 - Serie D/H, Picerno: Altobello e Dettori altre due importanti conferme
17/09/2020 - Il Picerno riparte da capitan Esposito e Pitarresi
16/09/2020 - Serie D, i gironi: Picerno, Lavello e Francavilla nell’H. Rotonda nell’I

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
18/09/2020 comunicazione di sospensione idrica oggi in Basilicata

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Seguenti Zone: Strada Montagna, Strada Convento - Montagna, Strada Torretta, Strada Chiusi e Via don Minzoni

Sant'Angelo Le Fratte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti. SANT'ANGELO LE FRATTE: Contrada Fellana, Farisi, Macchitelle, Matine, parte di San Vito e zone limitrofe

Baragiano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 16:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. BARAGIANO: Contrada Isca della Botte;

16/09/2020 Comunicazione di sospensione idrica oggi in Basilicata

San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 14:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. SAN MARTINO D'AGRI: Cda Frusci

15/09/2020 Sospensioni idriche

Forenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 03:30 di oggi fino al termine dei lavori. FORENZA: Intero abitato.

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 07:45 alle ore 12:30 di oggi salvo imprevisti. MATERA: VIA PADRE GIOVANNI MINOZZI.

Ferrandina: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 18:00 di domani mattina salvo imprevisti. FERRANDINA: Contrada Cirogica e Pizzo Corvo.

Rapolla: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori. RAPOLLA: Via Vulture.

Ruvo del Monte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 13:00 di oggi alle ore 09:00 di domani mattina salvo imprevisti. RUVO DEL MONTE: Contrade:Fronti.S.Elia.Fontanelle.Cerrutolo.Serra del Salice.L interruzione sara continuativa fino a nuova comunicazione.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo