HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Droga: controlli nella movida tarantina. Due arresti a Castellaneta

6/04/2018

La Compagnia Carabinieri di Castellaneta (Ta) ha predisposto ed eseguito un servizio a largo raggio, in arco notturno, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere ed in particolare dello spaccio di stupefacenti.
Nel corso dell’attività, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, nei pressi di un locale da ballo, hanno arrestato, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, un 20enne, operaio, residente ad Oria (Br) ed uno studente 17enne, residente a Vasto (Ch), entrambi incensurati.

I militari, nel corso di distinti servizi di osservazione, notavano che i due soggetti, venivano avvicinati da diversi giovani, con i quali si intrattenevano solo pochi istanti. Insospettiti da tali atteggiamenti, i Carabinieri decidevano quindi di procedere ad un controllo più accurato, all’esito del quale, rinvenivano, nella tasca dei pantaloni del 20enne, 4 gr. di hashish e gr. 3 di marijuana, suddivisi in 17 dosi oltre alla somma di 70,00 euro, mentre sulla persona del 17enne, venivano rinvenuti gr.5 di MDMA (ecstasy), suddivisa in 13 dosi, e la somma contante di 200,00 euro in banconote di piccolo taglio.

Sia lo stupefacente che il denaro rinvenuto, veniva sottoposto a sequestro, quest’ultimo in quanto ritenuto provento dell’attività illecita, sino a quel momento posta in essere dai giovani.
Entrambi venivano tratti in arresto e al termine delle formalità di rito, su disposizione del P.M. di turno, presso la Procura della Repubblica di Taranto e per i Minorenni del capoluogo jonico, venivano tradotti il 20enne presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, mentre il 17enne veniva accompagnato presso il centro di prima accoglienza per minorenni di Lecce.

Nel medesimo contesto operativo, venivano inoltre segnalati alle Autorità Prefettizie competenti, per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti, 4 giovani, in quanto trovati in possesso di modiche quantità di tali sostanze.
Tutto lo stupefacente sequestrato sarà sottoposto ad analisi chimiche-gascromatografiche, per la determinazione del principio attivo, a cura dei militari del Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
30/09/2020 - Covid: aumentano ancora i nuovi positivi

In Italia continuano ad aumentare i casi di Covid 19: oggi se ne contano 1.851, ieri erano 1.648 e due giorni fa 1.494, per un totale salito a 314.861 contagiati dall’inizio dell’emergenza. Crescono anche i tamponi processati: oggi 105.564, contro i 90.185 di ieri ed i 51.10...-->continua

30/09/2020 - GP Città di Jesolo, giro d'Italia Ciclocross

Da qualche giorno si è tornati tra i banchi e contemporaneamente il ciclocross si affaccia timidamente allo scenario autunnale. Così quello di Jesolo non potrà che essere un percorso da primo giorno di scuola: non troppo duro, ma con qualche test d’ingresso pe...-->continua

30/09/2020 - FAI Teramo,convegno metotologie trasporto opere dìarte mobili

Nei giorni 5 e 6 ottobre, presso l’Aula Tesi dell’Università degli Studi di Teramo (Polo “G. D’Annunzio”), si terrà il convegno dal titolo “Metodologie per la movimentazione, il trasporto e il deposito delle opere d’arte mobi...-->continua

30/09/2020 - Puglia. Sequestrati farmaci e prodotti cosmetici dannosi alla salute

Finanzieri del II Gruppo Bari, unitamente ai funzionari dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli di Bari, nell’ambito delle attività di contrasto ai traffici illeciti effettuate presso l’aeroporto di Bari hanno portato a termine un’importante operazione di sequest...-->continua

30/09/2020 - Covid: da giugno 4 regioni con aumento tra 80 e 150%. Sardegna, Campania, Lazio e Sicilia

Si è ridotta la letalità del Covid-19: se fino a giugno morivano quasi 15 pazienti su cento oggi ne muoiono circa 12. Ma i contagi da coronavirus sono in forte crescita soprattutto nelle regioni del Centro-Sud, con Sardegna, Campania, Lazio e Sicilia che dal 1...-->continua

29/09/2020 - NAS Caserta: deferiti all'A.G. 40 infermieri dipendenti ASL di Caserta per esercizio abusivo della professione

Il NAS di Caserta, al termine di un’articolata attività investigativa, ha deferito 40 infermieri dipendenti dell’ASL di Caserta all’Autorità Giudiziaria. Gli indagati sono accusati del reato di esercizio abusivo della professione in quanto effettuavano l’attiv...-->continua

29/09/2020 - NAS di Catania: centro di medicina estetica privo di autorizzazioni. Deferita all’A.G. la titolare

I Carabinieri del NAS di Catania sono intervenuti, a seguito di una segnalazione, in un centro di medicina estetica attivato all’interno di una civile abitazione del capoluogo etneo, risultato privo di autorizzazioni. La titolare, una cittadina comunitaria di ...-->continua


CRONACA BASILICATA

30/09/2020 - Viggianello: Soccorso Alpino interviene in aiuto di una escursionista belga
30/09/2020 - Covid: a Venosa altri 10 positivi. Chiuse le scuole di ogni ordine e grado
30/09/2020 - Covid: ''un docente positivo a Sant'Arcangelo, scuole chiuse''
30/09/2020 - Viggiano, uno studente positivo al Covid. Vertice dei sindaci della valle

SPORT BASILICATA

30/09/2020 - Episcopia: nasce il primo museo in Italia dell’Arbitro e del Calciatore
30/09/2020 - Tennistavolo: la Pegasus Matera riparte tra novità e punti fermi
29/09/2020 - Serie D/H: il Picerno si assicura il bomber Pasquale Iadaresta
29/09/2020 - Il Pedale Elettrico festeggia il primo assolo di Yan Pastushenko a Porto Sant’El

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
30/09/2020 Sospensione idrica oggi a Picerno

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Seguenti Zone : Strada Montagna, Strada Convento - Montagna e Strada Chiusi

29/09/2020 Sospensioni idriche

Melfi: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori. MELFI: Centro storico e zone limitrofe.

28/09/2020 Sospensione idrica a Latronico

Latronico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 10:00 di oggi salvo imprevisti. LATRONICO: Frazione agromonte mileo





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo