HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Veneto: 465.000 ettari di foreste da “far fruttare”

20/03/2018

Venerdì 23 marzo (ore 9:30) a LongaroneFiere convegno di Veneto Agricoltura, con Regione, Università di Padova, Eustafor e Crea, sull’importante ruolo svolto dalle foreste a favore dell’ambiente e della bioeconomia. Solo nel Veneto sono 465.000 gli ettari di superficie forestale.



Sono ben 465.000 gli ettari di superficie forestale nel Veneto, pari al 25% del territorio regionale. Un patrimonio, quello dei boschi veneti, gestito con oculatezza fin dai tempi della Repubblica Serenissima che dal Cadore, Cansiglio e Montello, ma non solo, traeva il legname che ha contribuito a far grande la sua potenza.

Oggi le politiche forestali, a partire da quelle dettate dall’Unione Europea, si pongono una serie di obiettivi che, data la loro importanza, non possono essere trascurati o sottovalutati. Il ruolo delle foreste nella lotta ai cambiamenti climatici è sotto gli occhi di tutti, come pure per la conservazione della biodiversità; ma le foreste sono parimenti importanti anche quando si parla di bioeconomia e di politiche di sviluppo rurale. In altre parole, i boschi e le foreste, oggi più che mai, svolgono una duplice funzione di “fabbrica di legname” e di “fornitori di beni e servizi”, non solo di carattere ambientale, che interessano l’intera comunità.

Di questi importanti argomenti, e in particolare delle tante opportunità offerte dalle foreste, se ne parlerà venerdì 23 marzo (ore 9:30) a Longarone (Bl), presso la Fiera, in occasione di un convegno promosso da Veneto Agricoltura, d’intesa con Regione, Università di Padova, Eustafor e Crea. Due le sessioni previste: un focus con esperti e tecnici incentrato sulle politiche forestali in atto in Europa, Italia e Veneto con un’attenta analisi delle ricadute delle misure specifiche previste dal Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 e, a seguire, una tavola rotonda che proporrà un confronto con i rappresentanti degli operatori della filiera foresta-legno-energia.

Si farà cenno anche al nuovo Testo unico forestale, approvato nei giorni scorsi, che riordina la normativa in materia di foreste e filiere forestali, in coerenza con la strategia nazionale definita dal Programma quadro per il settore forestale, la normativa europea e gli impegni assunti in sede europea e internazionale in materia forestale, di agricoltura, ambiente, paesaggio, commercio e sviluppo rurale. L’evento sarà anche l’occasione per presentare la pubblicazione “Il risveglio della foresta. Le politiche forestali dalla Serenissima ad oggi”, edito da Veneto Agricoltura.

Ricordiamo che nel pomeriggio di venerdì e fino a domenica sarà possibile visitare i padiglioni della Fiera che accolgono la 39^ edizione di Agrimont, l’importante kermesse dedicata alle attività legate ai territori di montagna. Molte le proposte per gli operatori e per chi vive e vuole conoscere le attività e i prodotti dell'ambiente rurale montano.


 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
26/02/2020 - Coronavirus: primo caso in Puglia. Due probabili casi in Campania

C'è il primo caso di positività da coronavirus in Puglia, lo comunica il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. Si tratta, riferisce Emiliano, di una persona residente nella provincia di Taranto sembra proveniente da Codogno in Lombardia, ove si era recato in visi...-->continua

26/02/2020 - Lecce: colpito il clan Pepe, 67 arresti

A Lecce eseguita un’ordinanza cautelare nei confronti di 108 persone indagate, di cui 67 arrestate a vario titolo per i reati di associazione a delinquere di stampo mafioso, estorsione, violazione della legge sulle armi, associazione finalizzata al traffico di...-->continua

26/02/2020 - Sapri: trovato morto un pescatore subacqueo

Francesco Vitagliano, 45enne di Sapri, è stato ritrovato senza vita questa mattina intorno alle 8 lungo il litorale saprese.
Da quanto si è appreso, sembra che l’uomo fosse in mare per una battuta notturna di pesca subacquea.
La Capitaneria di Porto h...-->continua

26/02/2020 - comunale di Pizzo (Vibo Valentia) sciolto per infiltrazioni mafiose

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell’interno Luciana Lamorgese, a seguito di accertati condizionamenti da parte delle locali organizzazioni criminali, a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali ...-->continua

25/02/2020 - Domiciliari a consigliere regionale calabrese. Decapitato un intero Comune

Un vero e proprio blitz eseguito contro la ‘ndrangheta dalla squadra mobile di Reggio Calabria che, attraverso l’operazione Eypemos, ha portato all’arresto di 65 persone: 53 in carcere e 12 ai domiciliari.
Tra questi – scrive il Corriere della Calabria – ...-->continua

25/02/2020 - Palermo: un caso di coronavirus di una turista bergamasca

“Abbiamo un sospetto caso positivo risultato tale all'esame del tampone”, lo afferma la Regione Sicilia in merito al caso di un turista di Bergamo ricoverata dopo aver mostrato sintomi influenzali.
La stessa Regione siciliana ha fatto sapere che “è stata d...-->continua

25/02/2020 - Ambiente: traffico illecito di rifiuti verso l'Albania, 4 denunce

Nell’ambito delle attività preventive e repressive dei reati di natura ambientale poste in essere dai Carabinieri del NOE di Ancona e dal personale dell’Agenzia delle Dogane di Ancona, presso l’area portuale della città dorica, nel mese di febbraio sono stati ...-->continua


CRONACA BASILICATA

26/02/2020 - CGIL, CISL E UIL Funzione Pubbilca su incontro OO.SS EIPLI
26/02/2020 - Meteo: valzer di temperature in questa fine di febbraio
26/02/2020 - Coronavirus, Regione Basilicata: 'nessun contagio, kit arrivati'
26/02/2020 - Coronavirus, stop alle donazioni di sangue per chi è stato nelle zone colpite

SPORT BASILICATA

26/02/2020 - Serie C, infrasettimanale: al Viviani il Catania batte il Picerno
26/02/2020 - Futsal: per il CMB Grassano appuntamento con la Coppa della Divisione
26/02/2020 - Pallavolo: precisazione del comitato regionale su sospensione attività fino al 1 marzo
24/02/2020 - Pallavolo: Sospensione delle attività di tutto il territorio nazionale fino al 1 marzo

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
26/02/2020 Annullato incontro ''Scanzano riparte''

L'incontro ''Scanzano riparte'', previsto per discutere su commissariamento cittradina jonica, previsto per il 28 febbraio, è stato annullato a causa dell'evolversi della situazione legata al Covid-19.

26/02/2020 Sospensioni idriche in Basilicata

Genzano di Lucania: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 14:00 di oggi fino al termine dei lavori. GENZANO DI LUCANIA: Vie: Monteserico, Montefreddo, Fontanelle, Piazza Duca D'Aosta e zone limitrofe
Potenza, Pignola: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi fino al termine dei lavori. POTENZA: C.da Serra Saan Marco, C.da Faloppa, Via Vineola, via Saragat, c.da Piancardillo, via Centomani, c.da Tora e zone limitrofe PIGNOLA: C.da Campo di Giorgio, c.da Faloppa e zone limitrofe
Viggiano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori. VIGGIANO: Contrade Catacombelle, Castelluccio, Matina Maglianese, zona Vigne, zona Fossati.

24/02/2020 Sospensione idrica a Moliterno e Banzi

Moliterno: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori. MOLITERNO: località Canalecchie


Banzi: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. BANZI: Rete Alta dell'abitato, per l'esecuzione di lavori sulla condotta di adduzione al serbatoio cittadino.

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:00 del giorno 26-02-2020 fino al termine dei lavori. MATERA: CONTRADA MONACELLE SP MATERA GRASSANO CONDOTTA PER BORGO TIMMARI.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo