HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Domani 5 agosto la storia di Taranto rivive in due film

4/08/2022

Anno Mille, storie di genti e di luoghi contesi tra i potenti Bizantini e gli ambiziosi Normanni. E ancora un passo indietro con Archita e i romani, sino ad arrivare agli scontri dell’XI secolo, la dinastia degli Orsini Del Balzo, Napoleone e la Notte di Taranto. Una narrazione storica attraverso immagini, tra cortometraggi e docufilm, di straordinaria forza evocativa che si candida a diventare anche strumento vincente di marketing territoriale. Un racconto video, che si avvale di qualificati consulenti scientifici e rievocatori professionisti, per promuovere l’immenso patrimonio culturale identitario- materiale e immateriale- del territorio. Ecco allora che il passato di Taranto rivive nelle produzioni dell’associazione I Cavalieri de li Terre Tarentine e Kyrio Communication, promotrici di due lavori cinematografici- con la regia di Michele Alberto Chironi- di grande impatto emotivo che saranno presentati venerdì 5 agosto (ore 20, lido Sun Bay) nell’evento “Racconti in cammino”. La serata sarà arricchita da interventi di promotori, addetti ai lavori e istituzioni: insieme per riflettere sulle enormi potenzialità del territorio e sull’importanza di questo tipo di operazioni per valorizzare l’immagine della città che vuole costruire il suo futuro attraverso una piena consapevolezza del proprio passato.

Ad aprire la serata sarà il cortometraggio inedito “Terre Joniche, Storie dell’XI secolo”. Per il suo valore, ha ricevuto il sostegno del ministero della Cultura nell’ambito del progetto “La Battaglia dell’XI secolo, I Racconti” e i patrocini dei comuni di Taranto e Mottola. Consulenti scientifici sono l’archeologa e guida turistica Carmela D’Auria, il presidente dell’associazione promotrice Vito Maglie e il regista Michele Alberto Chironi. In 25 minuti, protagoniste queste ricche terre e le lotte per la loro conquista. Lo spettatore- con la voce dell’attore e regista Massimo Cimaglia, di Daniele Palumbo e Daniela Delle Grottaglie- potrà immergersi nella vita quotidiana, scandita dal suono delle campane, e nella forza preponderante della natura dove simboli e visioni si mescolavano tra il naturale e il soprannaturale, irrompendo con fugaci apparizioni.

La seconda proiezione “Il Cammino di Taras” è un docufilm presentato nei mesi scorsi e risultato il più votato dal pubblico nel corso dell’edizione della Mostra del Cinema di Taranto che si è tenuta nel 2021. Realizzato con il sostegno di Teatro Pubblico Pugliese e del Fondo speciale per la Cultura della regione Puglia, condensa alcuni degli avvenimenti salienti che ha attraversato la città, nei secoli. Voci narranti: Giuseppe Ranoia e Angela Nicoletti. Un lavoro che ha radici ben salde nella storia, complice anche il lavoro dei consulenti scientifici: l’archeologa e guida turistica Daisy Petrelli, il presidente dell’associazione I Cavalieri de li Terre Tarentine Vito Maglie e il regista Michele Alberto Chironi.

Grande attesa, dunque, per l’evento di presentazione in programma a Taranto il prossimo 5 agosto al lido Sun Bay (via Lido Bruno, 82) alle ore 20, organizzato in partenariato con la Pro Loco di S. Vito. Ingresso con contributo libero per autofinanziamento associativo e buffet incluso. Posti limitati e prenotazione obbligatoria ai numeri 340.4692596 o al 345.0578882. Prossima tappa il 18 agosto a Mottola, protagonista del set con le sue chiese rupestri, che ospiterà la seconda proiezione.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
2/10/2022 - Scalea: guardia giurata uccide la ex e si toglie la vita

Ilaria Sollazzo, insegnante 31enne, è stata uccisa a Scalea (nel cosentino) dall’ex compagno, guardia giurata di 25 anni, al culmine di una lite.
Il vigilante, Antonio Russo, le ha sparato con una pistola per poi puntarsi la stessa arma alla testa e farla finita. La copp...-->continua

1/10/2022 - Pioggia e tromba d'aria in Sicilia: autobus si ribalta sulla Palermo-Sciacca

Una bufera d'acqua e vento si è abbattuta in Sicilia, tra le province di Palermo e Agrigento.

Un bus si è ribaltato lungo la statale 624: nessuna delle persone rimaste ferite è in gravi condizioni.

I testimoni a bordo hanno detto di avere vi...-->continua

1/10/2022 - Giro Italia Ciclocross, tutto pronto a CorridoMnia per la prima tappa

Corridonia in fermento per la grande apertura del Giro d’Italia Ciclocross numero 14. Mentre fioccano le iscrizioni, lo staff congiunto ASD Romano Scotti, Bike Italia Tour e Ciclo Club Corridonia è a lavoro per le rifiniture sul percorso ricavato nell’affascin...-->continua

1/10/2022 - Bari. Tentato omicidio, porto abusivo di armi e spari aggravati dal metodo mafioso. 5 arresti

Nel corso della mattinata, i militari del Comando Provinciale Carabinieri di Bari, con il supporto di personale del 6° Nucleo elicotteri e del Nucleo cinofili di Modugno, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di misura cautelare, emessa dal Gip del Tribunale d...-->continua

30/09/2022 - Caro bollette: panificatori in piazza a Napoli

“Ce lo state togliendo dalle tavole italiane, dobbiamo aspettare il nuovo governo, cosa dobbiamo aspettare più, non si vive , noi non ci riusciamo più” il grido di un panificatore in piazza Plebiscito a Napoli.
''Dopo un anno di agonia la panificazione cam...-->continua

30/09/2022 - Rende, nominata la commissione d’accesso: dovrà scoprire eventuali infiltrazioni mafiose in Comune

È stata nominata la commissione d’accesso che dovrà appurare eventuali infiltrazioni mafiose al Comune di Rende. La nomina è stata effettuata dal prefetto di Cosenza Vittoria Ciaramella su delega del ministro dell’Interno.

La commissione è composta An...-->continua

30/09/2022 - Autostrada A1 blocco della circolazione il 2 ottobre in Appennino

Per garantire la sicurezza durante le operazioni di disinnesco di tre ordigni bellici domenica 2 ottobre l’A1 (Autostrada del sole) sarà chiusa nel tratto Casalecchio di Reno – Sasso Marconi in entrambe le direzioni.

La circolazione sarà interdetta ne...-->continua


CRONACA BASILICATA

1/10/2022 - 27° Congresso Eucaristico Nazionale a Matera, i ringraziamenti di Monsignor Pino Caiazzo
1/10/2022 - Sbatte con il parapendio sulla scogliera, morto a Maratea
30/09/2022 - Vaccinazioni antinfluenzali in farmacia, sì all’accordo integrativo
30/09/2022 - DDA Potenza: 22 misure cautelari contro il narcotraffico tra Basilicata e Puglia

SPORT BASILICATA

1/10/2022 - Futsal serie B : Senise Bernalda 2-3. La cronaca del match
1/10/2022 -  Benemerenze sportive: LND e Settore Giovanile e Scolastico FIGC celebrano il calcio di base
1/10/2022 - ''Scuola di calcio scuola di vita'' un convegno a Lagopesole
1/10/2022 - Futsal Serie B: il derby tra Senise e Bernalda lo decide Grossi

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
1/12/2021 Ultimo lotto Bradanica, domani alle 11.30 l’apertura al traffico

Come annunciato nei giorni scorsi verrà aperto domani, 2 dicembre, l’ultimo lotto “La Martella” della strada Statale “Bradanica”.
L’apertura al traffico è in programma alle ore 11.30 al km 135 lato La Martella.
Sarà presente l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Donatella Merra.

28/11/2021 Poste Italiane: estesi orari apertura di tre uffici postali lucani

Poste Italiane comunica che a partire lunedì 29 novembre, gli Uffici Postali di Matera 5, Melfi e Moliterno saranno interessati da un potenziamento degli orari di apertura al pubblico.
In particolare, gli uffici postali di Melfi e Moliterno (PZ) saranno aperti dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:20 – 19:05, il sabato dalle ore 8:20 alle 12:35. Matera 5 osserverà l’orario di apertura su 6 giorni lavorativi. Lun/ven 08:20 – 13:45, sabato  08:20 – 12:45.
Questi interventi confermano la vicinanza di Poste Italiane al territorio e alle sue comunità e la volontà di continuare a garantire un sostegno concreto all’intero territorio nazionale. Anche durante la pandemia, infatti, Poste Italiane ha assicurato con continuità l’erogazione dei servizi essenziali per andare incontro alle esigenze della clientela, tutelando sempre la salute dei propri lavoratori e dei cittadini.
L’Azienda coglie l’occasione per rinnovare l’invito ai cittadini a recarsi negli Uffici Postali nel rispetto delle norme sanitarie e di distanziamento vigenti, utilizzando, quando possibile, gli oltre 8.000 ATM Postamat disponibili su tutto il territorio nazionale e i canali di accesso da remoto ai servizi come le App “Ufficio Postale”, “BancoPosta”, “Postepay” e il sito www.poste.it. 

15/11/2021 Obbligo di catene o pneumatici da neve

E’ stata emessa questa mattina e trasmessa alla Prefettura ed a tutte le Forze dell’ordine, l’ordinanza firmata dal Dirigente dell’Ufficio Viabilità e Trasporti della Provincia, l’ing. Antonio Mancusi, con la quale si fa obbligo:“A tutti i conducenti di veicoli a motore, che dal 01 Dicembre 2021 fino al 31 Marzo 2022 transitano sulla rete viaria di competenza di questa Provincia di Potenza, di essere muniti di pneumatici invernali (da neve) conformi alle disposizioni della direttiva comunitaria 92/33 CEE recepita dal Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 30/03/1994 e s.m.i. o a quelle dei Regolamenti in materia, ovvero di avere a bordo catene o altri mezzi antisdrucciolevoli omologati ed idonei ad essere prontamente utilizzati, ove necessario, sui veicoli sopraindicati.

Tale obbligo ha validità, anche al di fuori del pericolo previsto in concomitanza al verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio”.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo