HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Piombo nella carne: Gros Cidac richiama la Polpa di Cervo in vassoio SILCA

8/11/2019

Il piombo delle munizioni da caccia nell'organismo umano può provocare danni agli organi o alterare le funzioni fisiologiche.
Il piombo è un metallo pesante che, nell'organismo, può provocare danni agli organi e alterare le funzioni fisiologiche. Se la selvaggina viene abbattuta con munizioni di piombo, che nell'impatto si deformano o si scheggiano, nella carne rimangono dei minuscoli frammenti. Per tale ragione la catena di supermercati Gros Cidac, ha diffuso sul suo sito internet, il richiamo del lotto 7483 della "Polpa di Cervo" in vassoio da 1000 g con scadenza novembre 2020 commercializzato da S.I.L.C.A. SpA, via Varese n 2/A - Saronno (VA) ma importato dalla Spagna, per presenza di piombo. Il prodotto non può essere impiegato. L'azienda pertanto invita il consumatore di riportare il prodotto al punto vendita. Per i consumatori adulti medi non sussiste alcun rischio per la salute. Tuttavia, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, in singole porzioni di selvaggina i residui di piombo possono essere molto elevati e costituire un rischio per le categorie di popolazione sensibili come i bambini fino ai 7 anni di età, le donne incinte, in fase di allattamento o che desiderano una gravidanza. In base alle valutazioni dell'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA - 2010) e dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS - 2010), per il piombo qualsiasi dose può causare effetti negativi. Negli adulti, l'assunzione ripetuta di piombo per un lungo periodo può provocare danni ai reni. Nel caso di feti, neonati e bambini fino ai 7 anni di età, un'elevata esposizione può causare danni al sistema nervoso, disturbi delle funzioni cerebrali e una riduzione delle capacità mentali.


 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
27/05/2023 - Palermo. Indebita percezione di erogazioni a danno dell’Unione Europea

I finanzieri del Comando Provinciale di Palermo hanno dato esecuzione al sequestro preventivo emesso dal
G.I.P. del locale Tribunale, su richiesta della Procura Europea (EPPO – European Public Prosecutor’s Office) -
Ufficio di Palermo, nei confronti di una società a ...-->continua

26/05/2023 - Un sorriso da donare a chi ne ha bisogno

L’Associazione Sorridi Konou Konou Africa Onlus nasce nel febbraio del 2013 ad opera di un gruppo di professionisti campani.
L’avventura comincia in Amazzonia fino ad arrivare in Benin (Africa occidentale) dove condizioni igieniche e sanitarie carenti aggr...-->continua

25/05/2023 - Trebisacce. Nasce Cafè Alzheimer. Una mano tesa per pazienti e familiari

Nel mondo si verifica un caso di demenza ogni 4 secondi, i numeri sono elevatissimi: si parla di 7,7 milioni di pazienti all'anno. Il dramma, spesso sottaciuto, dell'Alzheimer, entra nelle case, nelle famiglie, stravolgendo la vita del paziente e dei familiari...-->continua

23/05/2023 - Bonus Facciate: Truffa da 17 mln di euro. 10 arresti e sequestri beni per oltre 5 mln di euro

I Finanzieri dei Comandi Provinciali di Verona e Agrigento e i Carabinieri del Comando Provinciale di Verona, in collaborazione tra loro e coordinati dalla Procura della Repubblica del capoluogo veneto, hanno eseguito, all’alba di oggi, in Veneto, Lazio, Piemo...-->continua

22/05/2023 - Mercato auto: ancora in crescita la richiesta per i veicoli usati

Il mercato delle auto usate negli ultimi anni è stato oggetto di un incremento di interesse, come riportato dalle analisi del settore e dalle tantissime ricerche effettuate sul web dalle persone.
Questo settore è sicuramente ...-->continua

22/05/2023 - Alluvione Emilia Romagna: La Caritas di Forlì lancia una raccolta fondi

La Caritas Diocesana di Forlì-Bertinoro, in collaborazione con l'Azione Cattolica di Forlì, gli scout dell'AGESCI zona di Forlì e CDO Romagna, hanno deciso di lanciare una campagna di raccolta fondi #Forlìnsieme per tutti coloro che desiderano contribuire e so...-->continua

21/05/2023 - Arti inferiori, dalla diagnosi al trattamento. In tanti al Centro San Luca Battipaglia per il secondo evento

Si è tenuto nella giornata di sabato, al Centro San Luca Medicina & Riabilitazione di Battipaglia, il secondo evento accreditato ECM per la formazione, rivolto agli operatori sanitari che si occupano di medicina fisica e riabilitativa. Nel corso del convegno s...-->continua


CRONACA BASILICATA

30/05/2023 - Policoro (Mt): in stato di agitazione psicofisica aggredisce la madre disabile
30/05/2023 - Operazione Auriga in Basilicata:particolari della maxi operazione della Finanza
30/05/2023 - Quando muore un monumento
30/05/2023 - Maxi-operazione antidroga della Guardia di Finanza di Bologna, arresti anche in Basilicata

SPORT BASILICATA

30/05/2023 - S. Arcangelo: Istituto Carlo Levi a Cervia per i campionati di biliardo
30/05/2023 - Domenica di gloria al “Macchia” per Volpe e Di Giovanni
29/05/2023 - Il Centro Diurno “La Tartaruga di Potenza” partecipa al Campionato Nazionale di Società FIB
29/05/2023 - A Melfi si è svolto il Memorial ''M.Tartaglia''

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
1/12/2021 Ultimo lotto Bradanica, domani alle 11.30 l’apertura al traffico

Come annunciato nei giorni scorsi verrà aperto domani, 2 dicembre, l’ultimo lotto “La Martella” della strada Statale “Bradanica”.
L’apertura al traffico è in programma alle ore 11.30 al km 135 lato La Martella.
Sarà presente l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Donatella Merra.

28/11/2021 Poste Italiane: estesi orari apertura di tre uffici postali lucani

Poste Italiane comunica che a partire lunedì 29 novembre, gli Uffici Postali di Matera 5, Melfi e Moliterno saranno interessati da un potenziamento degli orari di apertura al pubblico.
In particolare, gli uffici postali di Melfi e Moliterno (PZ) saranno aperti dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:20 – 19:05, il sabato dalle ore 8:20 alle 12:35. Matera 5 osserverà l’orario di apertura su 6 giorni lavorativi. Lun/ven 08:20 – 13:45, sabato  08:20 – 12:45.
Questi interventi confermano la vicinanza di Poste Italiane al territorio e alle sue comunità e la volontà di continuare a garantire un sostegno concreto all’intero territorio nazionale. Anche durante la pandemia, infatti, Poste Italiane ha assicurato con continuità l’erogazione dei servizi essenziali per andare incontro alle esigenze della clientela, tutelando sempre la salute dei propri lavoratori e dei cittadini.
L’Azienda coglie l’occasione per rinnovare l’invito ai cittadini a recarsi negli Uffici Postali nel rispetto delle norme sanitarie e di distanziamento vigenti, utilizzando, quando possibile, gli oltre 8.000 ATM Postamat disponibili su tutto il territorio nazionale e i canali di accesso da remoto ai servizi come le App “Ufficio Postale”, “BancoPosta”, “Postepay” e il sito www.poste.it. 

15/11/2021 Obbligo di catene o pneumatici da neve

E’ stata emessa questa mattina e trasmessa alla Prefettura ed a tutte le Forze dell’ordine, l’ordinanza firmata dal Dirigente dell’Ufficio Viabilità e Trasporti della Provincia, l’ing. Antonio Mancusi, con la quale si fa obbligo:“A tutti i conducenti di veicoli a motore, che dal 01 Dicembre 2021 fino al 31 Marzo 2022 transitano sulla rete viaria di competenza di questa Provincia di Potenza, di essere muniti di pneumatici invernali (da neve) conformi alle disposizioni della direttiva comunitaria 92/33 CEE recepita dal Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 30/03/1994 e s.m.i. o a quelle dei Regolamenti in materia, ovvero di avere a bordo catene o altri mezzi antisdrucciolevoli omologati ed idonei ad essere prontamente utilizzati, ove necessario, sui veicoli sopraindicati.

Tale obbligo ha validità, anche al di fuori del pericolo previsto in concomitanza al verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio”.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo