HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
CC NOE Salerno sequestrano impianto industriale. Denunciata una persona

10/09/2019

I Carabinieri del NOE di Salerno, nel corso delle attività finalizzate al contrasto dei reati ambientali legati al ciclo dei rifiuti urbani e industriali, con particolare riferimento alle aree attraversate dal fiume Sarno e suoi affluenti, hanno intensificato i controlli di impianti di trattamento rifiuti e stabilimenti industriali situati nelle principali aree produttive del territorio provinciale di Salerno, con maggiore riguardo al territorio dell’agro nocerino sarnese.
Le ricognizioni, eseguite nelle località ritenute più sensibili, con l’ausilio tecnico di personale ispettivo Arpa di Salerno, hanno consentito di individuare gravi ed attuali violazioni in materia ambientale a carico di un impianto industriale adibito allo stoccaggio e recupero di rifiuti speciali non pericolosi e produzione di cassette in HDPE (Polietilene ad alta densità) ubicato nel Comune di Pagani.
All’esito degli accertamenti coordinati dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore è emerso infatti che presso lo stabilimento veniva effettuato lo scarico nel Canale Fosso Imperatore delle acque reflue industriali in assenza di autorizzazione in quanto scaduta di validità; venivano inoltre effettuate operazioni di gestione di rifiuti in carta e plastica non conformi e senza osservare le prescrizioni imposte nei titoli autorizzativi.
Il Gip del Tribunale di Nocera Inferiore ha quindi emesso un decreto di sequestro preventivo dell’intero impianto industriale nominando un amministratore giudiziario al fine di tutelare le maestranze impiegate e consentire la prosecuzione delle attività nel rispetto della vigente normativa ambientale.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
4/06/2020 - Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari presentano i risultati dell’attività operativa

Il Nucleo Carabinieri TPC di Bari, nell'ambito delle numerosissime attività investigative avviate sui territori di Puglia e Basilicata e spesso conclusesi in altre regioni italiane o all’estero, ha restituito nel 2019, al patrimonio culturale nazionale, beni archeologici, an...-->continua

4/06/2020 - Crotonose: buoni spesa con reddito di cittadinanza, denunciate 20 persone

Incassavano i buoni spesa rilasciati per l'emergenza Covid senza averne diritto. È quanto è emerso da un'indagine dei carabinieri di Crotone, che hanno denunciato venti persone all'autorità giudiziaria.
Un primo gruppo di denunciati, composto da 14 person...-->continua

3/06/2020 - Covid: al via la Fase 3 con il virus che conferma di circolare solo al nord

La terza fase, quella del liberi tutti, inizia con un leggero incremento delle vittime, passate dalle 60 di ieri alle 71 di oggi, e con una sostanziale conferma del numero dei nuovi contagiati.
I nuovi casi sono passati dai 318 di ieri, ai 321 delle ultime...-->continua

2/06/2020 - Covid: lieve calo dei morti. Al nord più tamponi e aumento dei nuovi contagi

I dati nazionali ci dicono che c’è stata una lieve diminuzione dei decessi, scesi dai 60 di ieri ai 55 di oggi.
Nelle ultime 24 ore sostanziale aumento dei contagi, passati dai 178 di ieri ai 318 di oggi. La curva epidemiologica è scesa di 1.474 unità, il...-->continua

1/06/2020 - Covid: pochi contagi e tamponi, Liguria improvvisamente peggio della Lombardia

I numeri di oggi raccontano di un miglioramento sotto ogni punto di vista, ma sembrano dati da prendere con il beneficio di inventario nell’attesa di conferme per una netta diminuzione dei tamponi: oggi 31.394, mentre ieri ne erano stati effettuati 54.118. -->continua

1/06/2020 - San Raffaele: ‘diminuita la carica virale del Covid’

La dichiarazione di Alberto Zangrillo, direttore della terapia intensiva del San Raffaele di Milano, che ha definito il Covid-19 “clinicamente morto”, sono ormai note ai più e si basano su uno studio delle stessa clinica.
Il curatore della ricerca è il pro...-->continua

31/05/2020 - Covid: come ogni domenica numeri in calo. Al Sud tante Regioni con 0 nuovi casi

Nelle ultime 24 ore sono morte altre 75 persone, meno delle 111 di ieri ma comunque tante. I nuovi positivi sono 355, in calo rispetto ai 416 di ieri ma con meno tamponi: i prelievi effettuati ieri sono stati 54.118, mentre quelli di due giorni fa erano risult...-->continua


CRONACA BASILICATA

4/06/2020 - Covid-19, Regione chiede 300 mila tamponi al commissario per l’emergenza
4/06/2020 - Emergenza Covid-19, Bardi: chi entra in Basilicata deve comunicarlo
4/06/2020 - Basilicata: nelle prossime ore torna il maltempo
4/06/2020 - Controlli congiunti Carabinieri-INPS: denunciate 16 persone, con danno all’erario di quasi 100mila euro

SPORT BASILICATA

4/06/2020 - La FIGC istituisce il Fondo Salva Calcio. Gravina: 'Iniziativa senza precedenti'
3/06/2020 - Serie D:gruppo ''Salviamoci'' diffida la FIGC e risponde alle dichiarazioni del Presidente della LND
1/06/2020 - ASP: tamponi ai calciatori del Potenza Calcio
1/06/2020 - 400 km in solitaria, nuova sfida per Tommaso Elettrico

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
3/06/2020 Sospensione idrica ad Atella e Rotondella

Atella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 07:45 di oggi fino al recupero del livello. ATELLA: FRAZIONE MONTESIRICO

Rotondella: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:45 di oggi fino al termine dei lavori. ROTONDELLA: Contrada Granata

30/05/2020 Sospensione idrica a San Martino d'Agri

San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti. SAN MARTINO D'AGRI: Reti rurali ex consorzio - c.da Lago - Piani - - Pianitelli - Caliandro - Groettiera - Saliniera - Cornito - Fiume - Colafrina - Peruccio

30/05/2020 Poliambulatorio ASP di Potenza: non presentarsi per le visite se non contattati dal CUP

I prenotati per le visite ambulatoriali non devono recarsi presso la struttura del Polo Sanitario di Potenza “Madre Teresa di Calcutta”, Via del Gallitello, ma attendere la telefonata del CUP, che chiamerà secondo l’ordine di prenotazione.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo