HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Palagiano celebra la 2^ giornata mondiale del rifugiato

19/06/2019

PALAGIANO. In programma, per questo pomeriggio, la 9^ edizione della Giornata mondiale del rifugiato. A organizzarla l’Arci locale, cui il Comune di Palagiano affida per convenzione i servizi del centro Sprar Siproimi Koinè. L’Arci ne è l’ente gestore.
L’evento è inserito nel cartellone delle manifestazioni estive, “Je semb fest a Palascijen”, organizzato dall’Amministrazione Lasigna e dalla Consulta delle Associazioni.
Diverse le iniziative organizzate per l’occasione in Piazza Vittorio Veneto, a partire dalle ore 18,30. Intanto, a portare musiche, ritmi e culture da ogni parte del mondo ci penserà Don Ciccio, Congo, Les Enfants Beni d’Afrique con un vero e proprio “African party”.
Verrà anche allestita una mostra fotografica, intitolata: “Culture dal mondo”. In vetrina scatti fotografici, circa 120, che immortalano diversi riti religiosi, abiti tradizionali di popoli diversi e lontani, usi e costumi di popoli dell’Africa, dell’Asia e dell’Europa.
Sarà anche proiettato un video in cui alcuni accolti dal Centro Sprar Siproimi Koinè di Palagiano, come il pakistano Anwar Ibad o il sudanese Alfatih Adam Mohamed Isnaill si raccontano, spiegando le ragioni della loro fuga dal paese d’origine e le difficoltà incontrate in Italia, ma anche la positività dell’integrazione nel luogo di accoglienza e, soprattutto, delle relazioni sociali e del confronto interculturale con il popolo ospitante.
La serata si concluderà con la degustazioni di piatti tipici internazionali, preparati per l’occasione, come il cous cous libi (piatto sudanese), il fried rice e l’egusi soup (piatti nigeriani) o il Kebda (pietanza egiziana).
“Dal dicembre del 2000, in tutto il mondo – è stato il commento di Angela Surico, coordinatrice del Centro Sprar Siproimi di Palagiano - sono cresciute sempre più le iniziative per celebrare la Giornata mondiale del rifugiato. E’ l’occasione per aprirsi al territorio, per costruire nuove alleanze con ogni ente, istituzione, professionista, operatore socio – economico, in grado di comprendere l’importanza della giusta governabilità del fenomeno migratorio; un fenomeno, che può indubbiamente trasformarsi in risorsa dal punto di vista demografico, economico e culturale”.
Quindi, per la Surico, comunità aperte e solidali per un futuro condiviso appare essere uno slogan non solo eticamente giusto, ma razionalmente opportuno.
Quest’anno, poi, per questa Giornata, l’Arci ha deciso di abbracciare il tema dell’interculturalità come ricchezza, proseguendo il percorso dei seminari di studi tenutisi alla scuola “Rodari”. Un percorso di formazione e di educazione alla pace e alla riconoscibilità della dignità delle culture del mondo.


 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
25/02/2020 - Domiciliari a consigliere regionale calabrese. Decapitato un intero Comune

Un vero e proprio blitz eseguito contro la ‘ndrangheta dalla squadra mobile di Reggio Calabria che, attraverso l’operazione Eypemos, ha portato all’arresto di 65 persone: 53 in carcere e 12 ai domiciliari.
Tra questi – scrive il Corriere della Calabria – anche Domenico ...-->continua

25/02/2020 - Palermo: un caso di coronavirus di una turista bergamasca

“Abbiamo un sospetto caso positivo risultato tale all'esame del tampone”, lo afferma la Regione Sicilia in merito al caso di un turista di Bergamo ricoverata dopo aver mostrato sintomi influenzali.
La stessa Regione siciliana ha fatto sapere che “è stata d...-->continua

25/02/2020 - Ambiente: traffico illecito di rifiuti verso l'Albania, 4 denunce

Nell’ambito delle attività preventive e repressive dei reati di natura ambientale poste in essere dai Carabinieri del NOE di Ancona e dal personale dell’Agenzia delle Dogane di Ancona, presso l’area portuale della città dorica, nel mese di febbraio sono stati ...-->continua

25/02/2020 - Lavoro a distanza nelle aree italiane colpite da Covid-19

I dipendenti delle aziende che si trovano nelle aree a rischio di contagio da coronavirus, individuate dalle Ordinanze, potranno ricorrere alla modalità di lavoro agile in via automatica. Lo prevede il decreto attuativo del Decreto legge 23 febbraio 2020 n.6,...-->continua

25/02/2020 - Covid-19, i casi in Italia alle ore 18 del 24 febbraio: 229 le persone contagiate

Sono 229 le persone contagiate dal nuovo coronavirus Sars-CoV-2 in Italia. Di queste 6 persone sono decedute e 1 persona è guarita.
Questi i dati ufficiali comunicati ieri nella conferenza delle ore 18 dal Capo della Protezione civile e Commi...-->continua

24/02/2020 - Scalea: il commissario smentisce casi di coronavirus

Giuseppe Guetta, commissario straordinario in carica al Comune di Scalea, ha diramato un comunicato con il quale ha affermato che “le notizie diffuse a mezzo internet su casi di coronavirus riscontrati a Scalea sono prive di fondamento”.
“Fino ad oggi – pr...-->continua

24/02/2020 - Coronavirus: aereo Alitalia con 224 passeggeri bloccato alle Mauritius

Un volo Alitalia con 212 passeggeri e 12 membri dell'equipaggio proveniente da Roma, è stato bloccato all'aeroporto internazionale di Mauritius per il sospetto che i suoi occupanti potessero essere infetti dal nuovo coronavirus all'origine dell'epidemia di COV...-->continua


CRONACA BASILICATA

25/02/2020 - Matera: continuano sensa sosta le ricerche del giovane scomparso
25/02/2020 - Scontro frontale nei pressi di Metaponto, tre donne ferite
25/02/2020 - Leone: 'Con i nuovi kit, disponibili da domani, risultati a stretto giro'
25/02/2020 - Viggianello:scuole chiuse precauzionalmente in attesa dei riscontri sanitari

SPORT BASILICATA

24/02/2020 - Pallavolo: Sospensione delle attività di tutto il territorio nazionale fino al 1 marzo
24/02/2020 - Volley Serie C: la DMB Pallavolo Villa d’Agri non si ripete contro il Galatina
24/02/2020 - Coppa delle Nevi 2020: rinvio a dopo Pasqua per emergenza coronavirus
24/02/2020 - Olimpia Basket Matera in visita dal Prefetto Argentieri

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
24/02/2020 Sospensione idrica a Moliterno e Banzi

Moliterno: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori. MOLITERNO: località Canalecchie


Banzi: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. BANZI: Rete Alta dell'abitato, per l'esecuzione di lavori sulla condotta di adduzione al serbatoio cittadino.

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:00 del giorno 26-02-2020 fino al termine dei lavori. MATERA: CONTRADA MONACELLE SP MATERA GRASSANO CONDOTTA PER BORGO TIMMARI.

21/02/2020 Sospensioni idriche

TURSI Viale Sant'Anna, Via Cristiano, Via del Gelseto e zone limitrofe: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori.

Montemurro: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 19:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. MONTEMURRO: Contrade: Santissimo, Migliarino, Cifalupo, Madonna delle grazie, Castelluccio, Le Piane, Buttacarro, Romantica e zone limitrofe.

Lavello, Venosa, Montemilone, Genzano di Lucania, Banzi, Palazzo San Gervasio: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 16:00 del giorno 25-02-2020 alle ore 08:00 del giorno 26-02-2020 salvo imprevisti. LAVELLO: contrade Finocchiaro, Santa Lucia e zone limitrofe; VENOSA: contrade Rendina, Inviso, Boreano, Sant’Angelo, Grotta Piana e zone limitrofe MONTEMILONE: contrada Macinali, Spina Amara e zone limitrofe GENZANO DI LUCANIA: contrade Basentello, Masseria Mastronicola, Spada, Monte Pote e Terre D’Apulia, Li Cugni, Cerreto e zone limitrofe BANZI: contrade Mattina Grande, Masseria dell’Agli, Silos Mancusi, Parco Cassano, Carrera della Regina e zone limitrofe PALAZZO SAN GERVASIO: contrada Piani, Terzo di Capo, e zone limitrofe.

Sant'Angelo Le Fratte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti. SANT'ANGELO LE FRATTE: intero abitato

20/02/2020 Sospensioni idriche

ROTONDELLA Contrada Trisaia-Rotondella 2 e zone limitrofe: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori.

Filiano: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 13:30 di oggi fino al termine dei lavori. FILIANO: Corso Giovanni XXIII °.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo