HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
La Polizia scende in campo per la salvaguardia dello shopping natalizio online

20/12/2018

E’ ormai iniziata la corsa agli ultimi acquisti dei regali di Natale!
Quale migliore occasione per fornire consigli utili ed evitare che il piacere dello shopping per l’acquisto di doni per le persone care, ci faccia incorrere in potenziali truffe, complice anche la ricerca di offerte convenienti e i tempi ormai ristrettissimi.
Grazie all’esperienza acquisita nella tutela dai rischi di truffe on line, la Polizia Postale e delle Comunicazioni mette a disposizione una serie di informazioni per garantire la sicurezza in rete, la tutela dei dati personali, la protezione da frodi e rischi negli acquisti: temi caldi e particolarmente sentiti da chi utilizza Internet.

Il numero delle segnalazioni e denunce ricevute nell’anno corrente ha raggiunto quota 1600 per la Regione Emilia Romagna - 112 sulla sola provincia di Rimini, con danni che raggiungono i 51.000 Euro di importo. Il dato, sommato a quello delle persone arrestate e denunciate, ha richiamato l’attenzione della Polizia Postale e delle Comunicazioni che, alla luce di un sensibile aumento delle vittime rientranti nelle “fasce deboli” (minorenni e over 65), ha potenziato ogni utile strumento per indirizzare l’utenza ad un uso consapevole della rete e dei pagamenti online e contrastare nel contempo le truffe messe in atto sul web, anche attraverso la chiusura degli spazi virtuali.

Si tratta di consigli particolarmente utili all’avvicinarsi del Natale e del Capodanno quando il fenomeno delle truffe sembra acutizzarsi, complice anche la ricerca di offerte a bassissimo costo per i regali e in particolare per le case vacanza.



“Il risparmio e la comodità sono indubbiamente le chiavi del successo degli acquisti on line, soprattutto nel periodo natalizio” afferma il Dirigente del Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni per l’Emilia Romagna, Geo Ceccaroli. “Ma è proprio dietro alle offerte irrinunciabili che si insinuano le truffe più diffuse”.

“Spesso – continua - è solo il semplice buon senso che può aiutare ad evitare le trappole della rete: il buon senso, ad esempio, che porta a diffidare di quelle proposte troppo convenienti per essere vere, con prezzi troppo competitivi per essere credibili. O di coloro – conclude - che propongono di continuare la trattativa al di fuori di siti specializzati”


La Polizia Postale e delle Comunicazioni scende quindi in campo con un opuscolo che offre alcuni utili e pratici consigli, suggerimenti per muoversi tra i negozi online. Il vademecum sarà disponibile sul sito della Polizia di Stato, sul portale del Commissariato di P.S. on line e sulle relative pagine facebook e twitter.

GUIDA SICURA PER GLI ACQUISTI ON LINE

1. Utilizzare software e browser completi ed aggiornati

Potrà sembrare banale, ma il primo passo per acquistare in sicurezza è avere sempre un buon antivirus aggiornato all’ultima versione sul proprio dispositivo informatico. Gli ultimi sistemi antivirus (gratuiti o a pagamento) danno protezione anche nella scelta degli acquisti su Internet. Per una maggiore sicurezza online, inoltre, è necessario aggiornare all’ultima versione disponibile il browser utilizzato per navigare perché ogni giorno nuove minacce possono renderlo vulnerabile.

2. Dare la preferenza a siti certificati o ufficiali

E’ consigliabile dare la preferenza a negozi online di grandi catene già note perché oltre ad offrire sicurezza in termini di pagamento sono affidabili anche per quanto riguarda l’assistenza e la garanzia sul prodotto acquistato e sulla spedizione dello stesso.

In caso di siti poco conosciuti si può controllare la presenza di certificati di sicurezza quali TRUST e VERIFIED / VeriSign Trusted che permettono di validare l’affidabilità del sito web.


3. Un sito deve avere gli stessi riferimenti di un vero negozio!

Prima di completare l’acquisto verificare che il sito sia fornito di riferimenti quali un numero di Partiva IVA, un numero di telefono fisso, un indirizzo fisico e ulteriori dati per contattare l’azienda. Un sito privo di tali dati probabilmente non vuole essere rintracciabile e potrebbe avere qualcosa da nascondere. I dati fiscali sono facilmente verificabili sul sito istituzionale dell’Agenzia delle Entrate.

4. Leggere sempre i commenti e i feedback di altri acquirenti

Prima di passare all’acquisto del prodotto scelto è buona norma leggere i “feedback” pubblicati dagli altri utenti sul sito che lo mette in vendita. Anche le informazioni sull’attendibilità del sito attraverso i motori di ricerca, sui forum o sui social sono utilissime…

Le “voci” su un sito truffaldino circolano velocemente online!

5. Su smartphone o tablet utilizzare le app ufficiali dei negozi online

Se si sceglie di acquistare da grandi negozi online, il consiglio è quello di utilizzare le App ufficiali dei relativi negozi per completare l’acquisto. Questo semplice accorgimento permette di evitare i rischi di “passare” o “essere indirizzati” su siti truffaldini o siti clone che potrebbero catturare i dati finanziari e personali inseriti per completare l’acquisto.

6. Utilizzare soprattutto carte di credito ricaricabili

Per completare una transazione d’acquisto sono indispensabili pochi dati come numero di carta, data di scadenza della carta ed indirizzo per la spedizione della merce.

Se un venditore chiede ulteriori dati probabilmente vuole assumere informazioni personali (numero del conto, PIN o password) che, in quanto tali, dovete custodire gelosamente e non divulgare.

Al momento di concludere l’acquisto, la presenza del lucchetto chiuso in fondo alla pagina o di “https” nella barra degli indirizzi sono ulteriori conferme sulla riservatezza dei dati inseriti nel sito e della presenza di un protocollo di tutela dell’utente, ovvero i dati sono criptati e non condivisi.

7. Non cadere nella rete del phishing e/o dello smishing.

…ovvero nella rete di quei truffatori che attraverso mail o sms contraffatti, richiedono di cliccare su un link al fine di raggiungere una pagina web trappola e sfruttando meccanismi psicologici come l’urgenza o l’ottenimento di un vantaggio personale, riusciranno a rubare informazioni personali quali password e numeri di carte di credito per scopi illegali.

L’indirizzo Internet a cui tali link rimandano differisce sempre, anche se di poco, da quello originale.

8. Un annuncio ben strutturato è più affidabile!

Leggi attentamente l’annuncio prima di rispondere: se ti sembra troppo breve o fornisce poche informazioni, non esitare a chiederne altre al venditore. Chiedi più informazioni al venditore sull’oggetto che vuoi acquistare e se le foto pubblicate sembrano troppo belle per essere vere, cerca in rete e scopri se sono state copiate da altri siti!

Non sempre…. è sempre un buon affare.

Diffida di un oggetto messo in vendita a un prezzo irrisorio, non sempre è un affare: accertati che non ci sia troppa differenza tra i prezzi proposti e quelli di mercato!

Non fidarsi….

Dubita di chi chiede di esser contattato al di fuori della piattaforma di annunci con e-mail ambigue ma anche di chi ha troppa fretta di concludere l’affare.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
2/07/2020 - Covid: dati peggiorati

I dati di oggi fanno segnare un evidente peggioramento rispetto a ieri: i nuovi positivi sono 201, per un totale salito a 240.961, in aumento rispetto ai 187 di ieri.
Le vittime di oggi, quasi tutte in Lombardia, sono purtroppo altre 30 (ieri erano state 21), per un tota...-->continua

1/07/2020 - Covid: altre 21 vittime, leggero aumento dei nuovi casi

Oggi purtroppo risultano altre 21 vittime, mentre ieri erano state 23: piccolo calo, ma ancora non riusciamo ad arrivare al fatidico ed agognato zero.
Leggero aumento dei nuovi positivi: passati dai 175 di ieri ai 187 di oggi, per un totale dall’inizio del...-->continua

1/07/2020 - On line il secondo report sulla regolarizzazione dei rapporti di lavoro

In costante crescita l'andamento giornaliero delle istanze: è quanto risulta dal secondo Report sulla procedura di emersione dei rapporti di lavoro avviata lo scorso 1º giugno.

Ogni giorno, dal 1º giugno, sono state presentate dai datori di lavoro al ...-->continua

30/06/2020 - Covid: aumentano i morti. Con i tamponi crescono, seppur di poco, i nuovi casi

Come accade quasi sempre il martedì, con l’aumentare del numero dei tamponi cresce, anche se stavolta di poco, il dato dei nuovi contagi: oggi 142, mentre ieri erano stati 126, per un totale dall’inizio dell’emergenza di 240.578 infetti.
Nelle ultime 24 or...-->continua

30/06/2020 - Locride. Intimidazione ad avvocato, incendio auto

Intimidazione ai danni di un avvocato a Camini, nella Locride. Persone non identificate hanno incendiato l'automobile del professionista, del quale sono state rese note soltanto le iniziali, A.A., di 51 anni. Accanto alla vettura, inoltre, é stata lasciata un...-->continua

29/06/2020 - SNODO MANDRIONE ESTATE. area food e spazio bimbi tutti i giorni 18,00 - 20,00

A partire dal 1 luglio, nel rispetto delle norme di distanziamento, Roma riprenderà a danzare. Dopo 4 mesi di silenzio, il 2 luglio 2020 lo farà con Subbacultcha, il più longevo evento clubbing di sottocultura d’Italia che per la prima volta arriva nella nuova...-->continua

29/06/2020 - Covid: ''solo'' 6 vittime, mai così poche da inzio marzo

Oggi si registra un calo delle vittime, passate da 22 a 6 in 24 ore (dato più basso da inizio marzo), e dei nuovi contagi, scesi da 174 a 126.
Dall’inizio della pandemia il totale dei morti è salito a 34.744, mentre quello dei contagi è arrivato a 240.436....-->continua


CRONACA BASILICATA

2/07/2020 - Emergenza Covid-19, aggiornamento 2 luglio (dati 1 luglio)
2/07/2020 - Furti nei municipi lucani e pugliesi: carabinieri arrestato banda barese
2/07/2020 - Posticipato l’inizio dei saldi dal 2 luglio al 1° agosto
2/07/2020 - Operazione BEAGLE BOYS contro furti nei Municipi di Basilicata e Puglia

SPORT BASILICATA

1/07/2020 - Conferma del centrale Maccarone dalla Rinascita Lagonegro
1/07/2020 - Bernalda Futsal. Mercato: arriva il talentuoso pivot Saponara
30/06/2020 - Il Picerno cala il tris e ottiene la salvezza
30/06/2020 - Everesting 8848 bollente per Tommaso Elettrico

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
30/06/2020 Sospensione idrica a Lauria

Lauria: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti. LAURIA: C/de Rosa e S.Filomena

29/06/2020 Sospensioni idriche del 29 giugno 2020

Policoro: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:45 di oggi fino al termine dei lavori. POLICORO: Complanare S.S. 106 Jonica Dir. Reggio Calabria (zona Centro Commerciale), Via Cosenza, Via Calabria.
Scanzano Jonico: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori. SCANZANO JONICO: Mancata Erogazione in Via Rossini, Via Verdi e Rione Santa Sofia - Probabili cali di Pressione in via Lido Torre e zone Limitrofe.
Cancellara: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14:30 di oggi fino al termine dei lavori. CANCELLARA: Vie: Rotabile Santa Croce, Papa Giovanni XXIII, Contrada Carpine e zone limitrofe.
Tito: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 18:00 di domani salvo imprevisti. TITO: Lavori di collegamento nuove reti di distribuzione zona ASI Tito Scalo, Area insediamento ditte: Paustel, Thissen Group, Multiservice ex Forma 3, Biocral, Panni , compreso zone limitrofe.
San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti. SAN MARTINO D'AGRI: Reti rurali ex consorzio - c.da Lago - Piani - - Pianitelli - Caliandro - Groettiera - Saliniera - Cornito - Fiume - Colafrina - Peruccio.
Pietrapertosa: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 17:15 di oggiAggiungi un appuntamento per oggi fino al termine dei lavori. PIETRAPERTOSA: Via Garibaldi, Via Michele Torraca, Via Nazionale, Via Roma, Via Sant'Angelo, Via Cavour, Via Mario Pagano (Parte bassa dell'abitato).
Rionero in Vulture: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 17:30 salvo imprevisti. RIONERO IN VULTURE: VIA G.LEOPARDI DAL CIVICO 1 AL CIVICO 35. L'erogazione idrica riprenderà al termine dei lavori di riparazione.


27/06/2020 Sospensioni idriche

Tito: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina salvo imprevisti. TITO: Scalo ferroviario; palazzine mancusi; c/da stranieri; c/da rodolena;c/da canali;c/da frascheto; frascheto alto;fontana camilla; ponte calogna;c/da macchia; SS 94; zona artigianale.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo