HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Asiago DOP in USA e Canada promuove l’autenticità del Made in Italy

26/10/2017

Il Consorzio Tutela Formaggio Asiago apre una nuova stagione di comunicazione e promozione in Nord America (Usa e Canada) al 12° Annual Starchefs - International Chef's Congress di New York dedicato al tema "Cook your Culture” puntando su un articolato programma di valorizzazione del legame tra prodotto e territorio d’origine con iniziative dedicate ai consumatori interessati a scoprire i valori autentici della produzione Made in Italy.

Rafforzare la riconoscibilità delle caratteristiche distintive del prodotto rispondendo al crescente apprezzamento verso le proposte "geographically distinct" e valorizzando il legame con il territorio d’origine. Sono questi gli obiettivi della nuova stagione di attività che vede il Consorzio Tutela Formaggio Asiago protagonista in USA e Canada. Dopo un 2016, nel quale il Consorzio ha avviato, in territorio americano, una serie di azioni di comunicazione e formazione rivolte al trade, il 2017 ha visto ampliare le iniziative di promozione e valorizzazione del prodotto con due masterclass organizzate a Los Angeles e New Orleans e con l’avvio del progetto triennale da 2,5 milioni di euro dedicato a USA e Canada, “Uncommon Flavors of Europe”, co-finanziato dalla UE nell’ambito di "Enjoy, it's from Europe”, il nuovo programma dedicato a promuovere il consumo dei prodotti agricoli europei.

Formazione e informazione sono i passaggi fondamentali sui quali si basa l’attività del progetto triennale “Uncommon Flavors of Europe”, dedicato a USA e Canada, promosso dal Consorzio di Tutela Formaggio Asiago con i consorzi Speck Alto Adige IGP e Pecorino Romano DOP. Il programma ha avuto il suo formale avvio nelle due conferenze stampa realizzate a Brooklyn, New York, il 23 ottobre e a Montréal, Canada, il 25 ottobre scorso, alla presenza dei principali importatori e media. A New York, in particolare, l’evento è stato inserito nel programma del 12° Annual Starchefs - International Chef's Congress, quest'anno dal titolo "Cook your Culture”, a testimonianza del desiderio di scoprire i prodotti regionali che sempre più anima la ristorazione americana. Proprio qui, la presenza di Lou Di Palo, da generazioni riconosciuto e ascoltato divulgatore in USA del cibo autentico italiano, ha sancito l’importanza di saper raccontare e condividere, con i consumatori americani, gli elementi intangibili dei prodotti Made in Italy imparando a valorizzare il territorio anche attraverso le storie delle tante persone che rendono ogni giorno possibile il tramandarsi della tradizione.

Nel 2016, il consumo pro capite di formaggi in USA è stato di 16,26 Kg, in aumento del 3,2% rispetto all’anno precedente. Una crescita nella quale l’origine italiana del prodotto è considerata una garanzia di qualità e sicurezza alimentare e l’export di Asiago DOP, nei primi sette mesi del 2017, ha registrato un aumento a valore pari al 7%. "La cultura alimentare, negli Stati Uniti, sta crescendo - afferma il direttore del Consorzio di Tutela, Flavio Innocenzi. -Non solo i cosiddetti foodie, ma ormai anche il consumatore medio vuole conoscere la natura e l'origine di ciò che mangia. Sempre meno sono coloro che accettano di acquistare i prodotti fotocopia, maldestre imitazioni dei nostri. Questo fatto, insieme ad un apprezzamento in crescita per il Made in Italy, ci spinge ad essere ottimisti sulle prospettive di sviluppo nel mercato nordamericano per il formaggio Asiago DOP e per tutti i prodotti ad indicazione geografica in genere."
Proprio il concetto di cibo autentico è stato il punto focale delle due masterclass promosse a Los Angeles e New Orleans in collaborazione con Italy America Chamber of Commerce of Texas, nell’ambito della campagna TRUE ITALIAN TASTE istituita dal Ministero dello Sviluppo Economico per la promozione del prodotto agroalimentare autentico in USA e Canada. Gli incontri, svoltisi nel mese di ottobre, hanno coinvolto, a Los Angeles, una cinquantina di operatori di rinomate catene di supermercati, mentre a New Orleans, oltre trenta professionisti in rappresentanza dei principali importatori e insegne della grande distribuzione hanno assistito all’attività formativa.
L’impegno del Consorzio di Tutela proseguirà, per tutto il 2017, con un calendario di 350 giornate promozionali, su un totale di 1750 nel triennio, nei punti vendita delle maggiori catene di supermercati americani e canadesi per incontrare i consumatori, facendo conoscere da vicino il valore dell’autenticità Made in Italy.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
28/09/2020 - Roma. Operazione microcredito - Sequestri per 500 mila euro per peculato e autoriciclaggio

I finanzieri del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria, coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma, stanno eseguendo misure cautelari personali nonché una serie di sequestri preventivi diretti e per equivalente, emessi dal GIP del Tribunale di Roma nei confronti di sog...-->continua

27/09/2020 - Covid: ancora calo dei nuovi positivi ma anche dei tamponi

Ancora in calo il dato dei nuovi positivi: oggi 1.766, mentre ieri erano 1.869 e due giorni fa 1.912, per un totale di 309.870.
Ma sono in calo anche i tamponi processati: 87.714, molti meno dei 104.387 di ieri, per un totale di campioni analizzati dall’i...-->continua

26/09/2020 - Covid: situazione stabile ma in Campania quasi 300 nuovi positivi

Oggi, leggero calo dei nuovi positivi (1.869) che comunque rispecchiano il dato di ieri (+1.912): per un bilancio complessivo salito a 308.104 infetti dall’inizio dell’emergenza. Piccola diminuzione anche dei tamponi effettuati: in 24 ore 104.387, contro i 10...-->continua

26/09/2020 - Coronavirus, Cts: non ci sono le condizioni per aumentare il pubblico negli stadi

"Il Comitato Tecnico Scientifico si è riunito in data odierna per analizzare il documento ricevuto dal Ministro della Salute relativo alla partecipazione del pubblico alle manifestazioni sportive, predisposto dalla Conferenza delle Regioni e Province Autonome....-->continua

26/09/2020 - Covid19 Puglia: 51 nuovi contagi. 3 decessi in capitanata e nel tarantino

Tre morti e 51 nuovi casi positivi nel quotidiano bollettino Covid della Regione Puglia. 3.514 i test effettuati. I decessi sono 2 in provincia di Foggia e 1 in provincia di Taranto. I casi positivi sono 27 in provincia di Bari, 5 nella provincia Bat, 2 nel ...-->continua

26/09/2020 - Monitoraggio settimanale Covid-19, report 14-20 settembre

Il numero di casi di COVID-19 e di ricoveri continua ad aumentare. Questo significa che occorre mantenere una linea di massima prudenza. Il grande impegno di tutta la popolazione nella fase di riapertura ed il mantenimento di misure rigorose permette oggi di ...-->continua

25/09/2020 - Covid: oltre 1.900 nuovi casi e 20 vittime

Aumento dei nuovi contagi, saliti oggi a 1.912 contro i 1.786 di ieri (totale 306.235): il dato è venuto fuori da un numero di tamponi leggermente calato in 24 ore, poiché oggi ne risultano processati 107.269 mentre ieri i campioni analizzati erano stati 107.2...-->continua


CRONACA BASILICATA

28/09/2020 - Covid Basilicata: nel fine settimana altri 54 positivi
28/09/2020 - Pino Giordano interviene a un anno dalla tragica morte della sorella Tina
28/09/2020 - Covid Basilicata, salgono i contagi. Altri 4 positivi a Senise
28/09/2020 - Lauria, il sindaco su messa in sicurezza del Palalberti: ‘Adesso vi accederemo con continuità’

SPORT BASILICATA

28/09/2020 - Il Bernalda Futsal vince il triangolare con Itria Fc e Futsal Potenza
28/09/2020 - Progetto Rete!: il Siproimi di San Severino Lucano in finale a Roma
27/09/2020 - Serie C: per il Potenza buona la prima
27/09/2020 - Serie D/H: Picerno e Taranto finisce a reti bianche

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
28/09/2020 Sospensione idrica a Latronico

Latronico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 10:00 di oggi salvo imprevisti. LATRONICO: Frazione agromonte mileo

26/09/2020 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Genzano di Lucania: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:30 di oggi fino al termine dei lavori. GENZANO DI LUCANIA: P.zza Monti, Via Laviani

23/09/2020 Sospensione idrica in Basilicata

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Seguenti zone: Strada Montagna, Strada Convento- Montagna, Strada Torretta, Strada Chiusi e via Don Minzoni





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo