HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
I finalisti di Vivere da Sportivi 2017: a ottobre il Video-festival a Roma

12/07/2017

Il bullismo ed il cyber bullismo sono stati i temi più affrontati dalle scuole italiane tra quelli proposti per la IV edizione di Vivere da Sportivi 2017. La risposta degli studenti di tutta Italia è una chiara riprova che il fenomeno è molto sentito.
Moltissimi degli spot e dei video pervenuti al concorso hanno infatti trattato di bullismo fra i giovani, nei confronti di chi è percepito come diverso (omosessuali, diversamente abili, di etnie diverse) e anche i lavori selezionati per il Video festival 2017 (che si svolgerà ad Ottobre) testimoniano la sensibilità a questi temi da parte degli studenti e dei docenti che hanno partecipato alla campagna.
L’edizione 2017 si caratterizza anche per il netto primato, fra quelle finaliste, delle scuole del Nord Italia: dei 13 lavori finalisti 7 provengono dalle regioni settentrionali, 3 da quelle centrali e 3 dalle meridionali. Si conferma, rafforzandosi, un’altra indicazione già emersa negli anni precedenti: gli studenti del Nord Italia prediligono come strumento per esprimersi lo spot (quindi pochi secondi, massimo 1 minuto di immagini), mentre quelli del Centro e del Sud scelgono più spesso il format del video (anche 5 minuti di filmato).
Se il tema del bullismo risulta tra i più sentiti, quello del fair play, trainante e caratteristico della campagna, non è stato certo abbandonato.
“Sono molto contenta dei video e degli spot che porteremo quest’anno al Video Festival – dichiara Monica Promontorio, presidente di Vivere da Sportivi – anche perché sono giunte in finale scuole che fino ad ora non vi erano riuscite, segno del radicamento della campagna in tutto il territorio nazionale. Non è da dimenticare che ogni lavoro non rimane fine a sé stesso perché viene ulteriormente diffuso sui social media e anche con apposite manifestazioni organizzate dai Comuni di provenienza delle scuole. In questo momento non posso che ringraziare ancora una volta tutte le Istituzioni, i media partner e le aziende che hanno sostenuto e continuano a sostenere Vivere da Sportivi”.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
19/01/2022 -  Da domani studenti in presenza a Somma Vesuviana

“Da domani a Somma Vesuviana, istituti scolastici aperti alla didattica in presenza. Si chiede ai genitori di seguire tutte le comunicazioni che le rispettive dirigenze scolastiche hanno già inviato in questi giorni e comunque pubblicato sui siti di competenza. Dunque a Somm...-->continua

19/01/2022 - Finanza locale, 300 milioni ai comuni per la manutenzione straordinaria di strade

È stato firmato dal capo dipartimento per gli Affari interni e territoriali, Claudio Sgaraglia, il decreto del ministero dell’interno recante “Assegnazione ai comuni di contributi per investimenti finalizzati alla manutenzione straordinaria delle strade comuna...-->continua

19/01/2022 - Taranto. Modificava pistole, preso dalla Polizia

Modificava armi giocattolo: scoperto ed arrestato dalla Polizia di Stato. L’attività investigativa volta alla ricerca di armi in uso alla malavita locale, ha consentito ai “Falchi” della Squadra Mobile di avanzare fondati sospetti nei confronti di un tarantino...-->continua

19/01/2022 - Sala Consilina. Sequestrando 57 tonnellate Pellet non sicuro

Nell’ambito dei controlli di contrasto alla commercializzazione di prodotti non a norma, nei giorni scorsi la Guardia di Finanza di Salerno ha concluso un intervento di rilievo nei confronti di un’impresa del salernitano, sequestrando 57 tonnellate di merce pr...-->continua

18/01/2022 - Roseto C.S.: ''ancora ambulnza senza medici. Ragazzo salvato da elisoccorso''

La storia si ripete, inesorabilmente, e seppure con un finale diverso, non cambia un modus operandi che sta diventando una triste consuetudine. E' accaduto ancora una volta: un giovane ragazzo di Roseto Capo Spulico, colpito da un ictus nella mattinata di dome...-->continua

18/01/2022 - Luce e gas: ecco come procedere alla voltura e quali sono i costi

Quando si acquista o si prende in locazione un immobile, qualora le utenze di gas e luce siano ancora attive, sarà necessario ricorrere ad una voltura, un procedimento grazie al quale è possibile modificare l’intestatario d...-->continua

18/01/2022 - Attenzione alle false email di organismi di Polizia

E’ in corso una massiva campagna di phishing attraverso false email e messaggi social realizzati indicando nel testo il nome del Direttore Centrale Anticrimine della Polizia di Stato, così come del Capo della Polizia, del Direttore della polizia postale e di a...-->continua


CRONACA BASILICATA

19/01/2022 - Basilicata. Pipponzi: inserire il Gender procurement nel Piano strategico
19/01/2022 - A Paterno i vaccini per i più piccoli a scuola
18/01/2022 - Covid: alti i numeri dei comuni più grandi, diminuiscono leggermente nei piccoli
18/01/2022 - A Policoro nuovo boom di contagi (+113)

SPORT BASILICATA

19/01/2022 - Orsa Bernalda Futsal, Turek convocato nella nazionale slovacca per EURO 2022
18/01/2022 - Serie D: possibile riapertura del mercato. Le designazioni arbitrale dei recuperi del 19 gennaio
18/01/2022 - Futsal Senise: Gradinetti introduce la prossima sfida
17/01/2022 - Volley: il Lagonegro ottiene la sua terza vittoria consecutiva

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
1/12/2021 Ultimo lotto Bradanica, domani alle 11.30 l’apertura al traffico

Come annunciato nei giorni scorsi verrà aperto domani, 2 dicembre, l’ultimo lotto “La Martella” della strada Statale “Bradanica”.
L’apertura al traffico è in programma alle ore 11.30 al km 135 lato La Martella.
Sarà presente l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Donatella Merra.

28/11/2021 Poste Italiane: estesi orari apertura di tre uffici postali lucani

Poste Italiane comunica che a partire lunedì 29 novembre, gli Uffici Postali di Matera 5, Melfi e Moliterno saranno interessati da un potenziamento degli orari di apertura al pubblico.
In particolare, gli uffici postali di Melfi e Moliterno (PZ) saranno aperti dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:20 – 19:05, il sabato dalle ore 8:20 alle 12:35. Matera 5 osserverà l’orario di apertura su 6 giorni lavorativi. Lun/ven 08:20 – 13:45, sabato  08:20 – 12:45.
Questi interventi confermano la vicinanza di Poste Italiane al territorio e alle sue comunità e la volontà di continuare a garantire un sostegno concreto all’intero territorio nazionale. Anche durante la pandemia, infatti, Poste Italiane ha assicurato con continuità l’erogazione dei servizi essenziali per andare incontro alle esigenze della clientela, tutelando sempre la salute dei propri lavoratori e dei cittadini.
L’Azienda coglie l’occasione per rinnovare l’invito ai cittadini a recarsi negli Uffici Postali nel rispetto delle norme sanitarie e di distanziamento vigenti, utilizzando, quando possibile, gli oltre 8.000 ATM Postamat disponibili su tutto il territorio nazionale e i canali di accesso da remoto ai servizi come le App “Ufficio Postale”, “BancoPosta”, “Postepay” e il sito www.poste.it. 

15/11/2021 Obbligo di catene o pneumatici da neve

E’ stata emessa questa mattina e trasmessa alla Prefettura ed a tutte le Forze dell’ordine, l’ordinanza firmata dal Dirigente dell’Ufficio Viabilità e Trasporti della Provincia, l’ing. Antonio Mancusi, con la quale si fa obbligo:“A tutti i conducenti di veicoli a motore, che dal 01 Dicembre 2021 fino al 31 Marzo 2022 transitano sulla rete viaria di competenza di questa Provincia di Potenza, di essere muniti di pneumatici invernali (da neve) conformi alle disposizioni della direttiva comunitaria 92/33 CEE recepita dal Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 30/03/1994 e s.m.i. o a quelle dei Regolamenti in materia, ovvero di avere a bordo catene o altri mezzi antisdrucciolevoli omologati ed idonei ad essere prontamente utilizzati, ove necessario, sui veicoli sopraindicati.

Tale obbligo ha validità, anche al di fuori del pericolo previsto in concomitanza al verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio”.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo