HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Linee operaie, Merra: 'Corse più veloci per lavoratori arco ionico'

29/11/2021

Importanti novità per i lavoratori del settore metalmeccanico che dal materano si dirigono ogni giorno verso le fabbriche dell’area industriale di San Nicola di Meli, in provincia di Potenza. Nell’ambito della flessibilità prevista nel nuovo contrato di servizio sottoscritto il 6 settembre, su iniziativa dell’assessore ad Infrastrutture e Mobilità, Donatella Merra è stata instradata sulla Bradanica la linea di Tpl operaia Montalbano Jonico-San Nicola di Melfi. “L’instradamento sulla Bradanica anziché sulla Basentana - ha sottolineato l’esponente della giunta lucana - consentirà ai lavoratori di centri come Bernalda, Pisticci o Montalbano Jonico un percorso più sicuro e con un indubbio risparmio rispetto ai tempi di percorrenza. In questo modo siamo riusciti a venire incontro - ha evidenziato Merra - alle esigenze manifestate dagli operai dell’arco ionico, nonché a scaricare ulteriormente l’arteria della Potenza-Melfi ad oggi interessata da numerosicantieri”. Allo stesso tempo, per servire “l’utenza dei comuni che finora usufruivano degli scali di Grassano e di Salandra” la Regione ha previsto l’arretramento della linea Campomaggiore-San Nicola di Melfi. “In questo modo - ha spiegato l’assessore Merra - gli operai di comuni come Garaguso, Oliveto Lucano o Calciano e Salandra, continueranno ad usufruire del servizio come sino ad oggi e storicamente garantito. Siamo convinti - ha concluso - che le modifiche renderanno più veloce e agevole il viaggio degli operai dell’arco jonico verso l’area industriale di San Nicola di Melfi; adeguare le percorrenze alle esigenze dell’utenza resta prioritario nell’ambito della stipula del nuovo contratto di servizio, che con coraggio e determinazione siamo riusciti a rinegoziare con il consorzio Cotrab”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
21/01/2022 - Giornate di vaccinazioni a Moliterno

Il 24 e 25 Gennaio prossimi il centro diurno per anziani di Moliterno si trasformerà in un hub vaccinale. Sarà il Team Mobile del Ministero della Difesa a somministrare la dose Booster ai cittadini moliternesi che si sono prenotati a seguito dell’Annuncio del Comune di Molit...-->continua

21/01/2022 - Politica regionale, Bardi: “Sono il garante del cambiamento”

“La maggioranza tutta ha dato dimostrazione di voler approvare un provvedimento che è strategico per la nostra terra. Le chiacchiere lasciamole a chi le fa, noi oggi stiamo dimostrando a tutti i lucani di essere una maggioranza coesa”. Lo ha detto il president...-->continua

21/01/2022 - Campagna vaccinale, dal 29/1 nuova attività ospedale Chiaromonte

Da sabato 29 gennaio presso l’Ospedale di Chiaromonte sarà intensificata la campagna vaccinale della popolazione residente nell’area Alto Lagonegrese – Sinni - Serrapotamo, in particolare per i ragazzi e le ragazze tra i 5 e i 18 anni e i cittadini cosiddetti ...-->continua

21/01/2022 - Ambiente, Rosa: semplificazione Pa, approvati due provvedimenti

Dopo l’avvio della digitalizzazione dei procedimenti amministrativi e dell’abolizione della Commissione del paesaggio, prevista nel collegato alla finanziaria approvato recentemente dal Consiglio, la giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Ambiente ed...-->continua

21/01/2022 - Incontro in Provincia su divieti di transito a cicli e motocicli

Si va verso una risoluzione del problema sorto all’indomani dell’apposizione dei divieti di transito a cicli e motocicli sulle Strade Provinciali interessate dai provvedimenti dirigenziali, assunti a tutela della pubblica incolumità.
La questione è emersa ...-->continua

21/01/2022 - Il cordoglio per la scomparsa di Romualdo Coviello

“Scompare un uomo che ha dedicato la propria vita alla politica con una grande attenzione ai problemi e che si è speso per lo sviluppo della nostra regione. Punto di riferimento per la comunità lucana si è distinto per l’affidabilità di un dialogo sempre costr...-->continua

20/01/2022 - Fismic-Confsal, bene l’incremento dei turni di lavoro alla Fca Italy a Melfii

Da lunedì 24 gennaio prossimo l’orario di lavoro nello stabilimento FCA Italy di San Nicola di Melfi passerà da 15 a 17 turni. Lo ha comunicato, in data odierna, la direzione aziendale nel corso di un incontro, in video conferenza, con le organizzazioni sinda...-->continua

















WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo