HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Il presidente della Regione a Liberiamo il Futuro Cgil

7/09/2019

Autonomia differenziata, equa distribuzione tra Sud e Nord, ma anche petrolio e gestione delle risorse per lo sviluppo della Basilicata.
Sono questi i temi affrontati dal presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, intervenuto questa sera a Potenza all’iniziativa della Cgil “Liberiamo il futuro”.
“Sono convinto - ha detto Bardi - che la questione dell’autonomia differenziata debba essere affrontata insieme con i governatori del Mezzogiorno. Non ho mai detto di essere contrario, a condizione però, che si tramuti in un federalismo solidale con una ridistribuzione che non penalizzi le Regioni del Sud. Appena insediato ho avviato un’interlocuzione con i presidenti delle Regioni meridionali che intendo portare avanti e non abbandonare per rendere più forte il nostro meridione”.
“La Basilicata - ha continuato il presidente - ha risentito sicuramente della stagnazione dell’economia nazionale, però ha risorse importanti, come il petrolio, la Fiat, l’acqua e l’agricoltura. Il petrolio soprattutto è risorsa che abbiamo travato e che dobbiamo gestire tenendo conto della tutela della salute e dell’ambiente, valori non negoziabili. In questi giorni stiamo conducendo un’interlocuzione serrata con la Total per l’apertura del Centro di Tempa Rossa. L’accordo sarà concluso quando avremo la certezza di vantaggi concreti per la Basilicata. Pensiamo con i proventi del petrolio a un fondo strutturale che possa costituire la leva per uno sviluppo durevole della regione per tutelare le generazioni future. È a loro che dobbiamo pensare già da ora perché i giovani lucani trovino nella propria terra le condizioni per vivere un futuro dignitoso”.
Intendiamo mettere in campo anche incentivi per le aziende sia per quelle già insediate, sia per quelle che intendono insediarsi.
Il lavoro, il vero tema di oggi - ha continuato Bardi - sta a cuore a questa giunta regionale e alla maggioranza che rappresento. E’ assurdo che qui in Basilicata non si facciano concorsi. Dobbiamo dare le giuste opportunità ai lucani ed è questo il mio impegno . L’Ente Regione ha bisogno di nuove professionalità anche apicali anche per gestire e fare programmi. E’ un impegno che porterò avanti anche con il confronto con le forze datoriali e sindacali”.




archivio

ALTRI

La Voce della Politica
19/09/2020 - Pollino, tavolo ‘Colle Impiso’: soddisfatto il sindaco di Viggianello

Ha avuto un esito positivo la tavola rotonda sull’alta quota, voluta dal presidente dell’Ente Parco Nazionale del Pollino Domenico Pappaterra, per parlare di “viabilità, parcheggi, sentieristica e aree di sosta”.
È questo quanto emerge dalle parole del sindaco di Viggi...-->continua

19/09/2020 - Muro Lucano: 'entrare nel Parco del Volture sarebbe un valore aggiunto'

Entrare a far parte del Parco del Vulture vorrebbe dire migliorare la qualità delle nostre esistenze portando valore aggiunto ad uno sviluppo economico qualitativo e basato su pratiche eco-sostenibili. Un parco conserva la biodiversità del pianeta Terra, una s...-->continua

19/09/2020 - FAI-Cisl, FLAI-Cgil, UILA-Uil, su premio produzione Ferrero Balvano

FAI-Cisl, FLAI-Cgil, UILA-Uil, è il legittimo riconoscimento a lavoratori che hanno tenuto attiva la produzione anche durante il periodo di lockdown e degli ottimi risultati di vendita
A Balvano ogni dipendente della Ferrero troverà nello stipendio di ot...-->continua

19/09/2020 - Trebisacce. Mundo: i fondi per la valorizzazione dei borghi vanno sbloccati

Il Sindaco di Trebisacce, Avv. Franco Mundo, ha scritto una missiva indirizzata al Quotidiano del Sud, che da tempo sta portando avanti un’inchiesta relativa al Bando per la Valorizzazione dei Borghi della Calabria, pubblicato sul Burc n.71 del 11-.07.2018, pe...-->continua

18/09/2020 - Meritocrazia Italia: 'su immigrazione basta indecisioni ideologiche'

E’ di ieri la dichiarazione in Parlamento Europeo di Ursula Von der Leyen, la quale annuncia che il regolamento di Dublino, la norma che lascia la responsabilità dei migranti al Paese di primo ingresso, sarà cancellato.
Sembra un primo passo importante nel...-->continua

18/09/2020 - Sicurezza delle cure, Ministro Speranza: “Investiamo sulla ricerca e sulla formazione''

“Garantire la sicurezza di chi viene curato, e di chi cura, è una priorità a cui lavoriamo tutti i giorni investendo sulla ricerca e sulla formazione per rafforzare il nostro Servizio Sanitario Nazionale e tutelare al meglio la salute di tutti i cittadini. -->continua

18/09/2020 - Perchè votare No al referendum: conferenza stampa dei Radicali lucanial

Conferenza stampa organizzata da Radicali Lucani e Comitato per il No al referendum del 20 e 21 settembre. Hanno partecipato: Maurizio Bolognetti(introduce); Gianni Pittella (senatore Pd); Giuseppe Moles (senatore Forza Italia); Maurizio Bolognetti (Segretario...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo