HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Polese (Pd) commento a elezioni Europee

27/05/2019

“L'Europa tiene a freno l'ondata nera e sovranista, ma preoccupa il rischio isolamento per l'Italia”. Esordisce così il segretario regionale del Partito democratico della Basilicata e vicepresidente del Consiglio regionale, Mario Polese sui risultati delle elezioni europee. Per Polese, “l'avanzata del blocco sovranista ed euroscettico è stata contrastata e fa da contraltare una positiva crescita del fronte liberale. La maggioranza a Bruxelles sarà ancora europeista con le forze moderate progressiste e riformiste chiamate a un lavoro responsabile per proporre una nuova idea di Europa in sintonia con il lavoro fatto, ma capace di rispondere alle istanze di cambiamento dei cittadini europei”. “Il problema invece - continua il segretario Pd - è che l'affermazione di Salvini e del suo partito antieuropeista in Italia rischia di relegare il nostro Paese in una posizione marginale rispetto alle scelte che verranno assunte dal Parlamento europeo”. “Per il nostro partito – prosegue ancora Polese – è un buon punto di ripartenza. Ha evidentemente pagato la lista unitaria che ha tenuto dentro tutte le sensibilità progressiste e liberali del Paese. Al Sud e in Basilicata c'è stato un grande senso di responsabilità della classe dirigente che pur nelle difficoltà ha premiato unitariamente il capolista Franco Roberti. Il risultato lucano, tenuto conto delle recenti elezioni regionali, di fatto è in linea con quello di tutta la circoscrizione meridionale”. “Ora attendiamo con fiducia – conclude – gli esiti delle amministrative che completeranno il quadro nel suo complesso. Dopo la conclusione delle fasi elettorali saranno convocati tutti gli organismi del Pd lucano”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
28/02/2020 - Quarto: ‘Opportuno rinviare l’importante referendum del 29 marzo’

“Alla luce degli effetti dannosi del coronavirus in ogni settore della vita del Paese, diventa opportuno rinviare ad altra data l’importante referendum del 29 marzo sul taglio dei parlamentari , fondamentale sulla rappresentanza futura di Matera e della Basilicata” A sost...-->continua

28/02/2020 - Coronavirus ed imprese: Fondo di Solidarietà Bilaterale dell’Artigianato

La bilateralità artigiana si attiva per fronteggiare gli effetti dell’emergenza coronavirus sulle imprese, attraverso un accordo interconfederale che prevede, per tutte le imprese e i datori di lavoro iscritti al Fondo di Solidarietà Bilaterale dell’Artigianat...-->continua

28/02/2020 - Zes Jonica, Cupparo: prioritario includere 90 ettari e Zona franca doganale

L'individuazione di 90 ettari ricadenti in Basilicata da includere nella perimetrazione dell’estensione complessiva della ZES Interregionale Ionica; l’istituzione di due Zone Franche Doganali, una in Puglia e una in Basilicata. Sono gli elementi più rilevanti ...-->continua

28/02/2020 - Apicoltura, 28 le domande di aiuto ammesse a finanziamento

Sono 28 le aziende apistiche che beneficeranno dei contributi per l’annualità 2020 nell’ambito del programma triennale 2020-2022 della Regione Basilicata. A darne notizia l’assessore regionale alle Politiche e agricole forestali, Francesco Fanelli.

Qu...-->continua

28/02/2020 - Consiglio regionale su Coronavirus, Bardi: Davanti a tutto, la salute dei lucan

“Quella che stiamo vivendo oggi è una condizione inedita di assoluta emergenza che ha portato il governo italiano e tutte le regioni ad adottare azioni tutte esclusivamente finalizzate ad assicurare la difesa della salute pubblica. E, pur nella concitazione do...-->continua

28/02/2020 - Esposizione all’amianto; Rosa: al via programma di bonifica e prevenzione

“Stiamo riprendendo in mano discorsi che sono rimasti in un cassetto per anni ma che sono fondamentali per la salute e la tutela dell’ambiente.” A dichiararlo l’Assessore all’Ambiente Gianni Rosa “Il Piano regionale dell’Amianto è fermo al 2006. Grazie all’int...-->continua

28/02/2020 - De Bonis. Estendere rottamazione Ter ad accertamenti Imu agricola 14-15 per comuni di Basilicata e Puglia

“Il settore agricolo sconta, ormai strutturalmente e non soltanto a livello congiunturale, una gravissima crisi economica, che si aggiunge alle emergenze provocate dalle ripetute calamità naturali che si sono abbattute sui territori. Uno dei modi per venire in...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo