HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Presentata a Potenza la lista 'La Basilicata Possibile' per Valerio Tramutoli

10/03/2019

È stata aperta e chiusa dalla performance coinvolgente dell’artista e musicista lucano Rocco Fiore la serata di presentazione del programma elettorale e dei candidati alle prossime elezioni regionali del 24 marzo della lista “La Basilicata Possibile-Tramutoli presidente” che si è svolta nel pomeriggio di ieri a Potenza presso i locali del Seminario Maggiore, in via G. Marconi n. 104. Un incontro con elettrici ed elettori, sostenitori e simpatizzanti per presentare ai cittadini lucani e potentini le candidate e i candidati di “La Basilicata Possibile” della circoscrizione di Potenza, pensato dagli organizzatori come un momento importante di confronto, condivisione ed approfondimento delle tematiche principali contenute nel progetto politico messo a punto insieme con il candidato governatore. Nel corso di una lunga intervista, infatti, Tramutoli ha risposto alle domande di giornalisti e ai quesiti posti dal pubblico in sala, argomentando in merito ai punti cardine del programma e alle questioni più stringenti che interessano tutta la popolazione residente in Basilicata: dalla mancanza di lavoro allo sfruttamento degli idrocarburi, dalla necessità di una profonda innovazione tecnologica e digitale al contrasto attivo ed efficace dei fenomeni di spopolamento che riguardano l’intero territorio lucano, fino all’attenzione nei confronti delle fasce più deboli e disagiate, come gli anziani, le donne costrette in casa dal lavoro domestico per assistere familiari lungodegenti o le persone affette da disabilità. Al centro del programma messo a punto insieme con i candidati alla carica di consigliere, infatti, Tramutoli mette innanzitutto un salto di qualità nel settore tecnologico, capace di «rendere la Basilicata la prima regione d’Europa interamente “carbon-free” e ad emissioni zero, dove la produzione distribuita di energia elettrica diventi possibilità di lavoro diffuso. Una regione che nel suo futuro non ha né estrazioni petrolifere né eolico selvaggio, in cui il controllo ambientale del territorio dovrà essere invece serrato e costante». E, ancora, Valerio Tramutoli pensa di «liberare i giovani dal ricatto sul lavoro, ponendo fine al sistema selvaggio delle esternalizzazioni, ripristinando la stagione dei concorsi, offrendo loro nuove e migliori opportunità». E ad una regione che, attorno alla sua riconversione energetica, sviluppi una domanda di altissime specializzazioni, che convinca i nostri giovani a restare, e a ritornare quelli che sono partiti. Una regione finalmente strettamente interconnessa attraverso la mobilità elettrica e la banda larga in ogni Comune, che consenta di abbattere i costi della mobilità e di ridurne la necessità grazie al telelavoro. Una Basilicata alleata delle imprese grandi (come Eni e Fca, alle quali si chiederà di partecipare alla riconversione energetica e alla sperimentazione di nuovi sistemi di mobilità elettrica) e piccole, alle quali verrà offerta la possibilità di promuovere e commercializzare i propri prodotti attraverso un piattaforma regionale di vendita on-line. Una Basilicata, insomma, che guarda al futuro con gli occhi dei più deboli, ma anche con la speranza e la volontà di cambiamento dei più giovani. Per questo, il candidato presidente si rivolge innanzitutto a quanti, sfiduciati o delusi, hanno smesso perfino di andare a votare, perché questa volta decidano di alzarsi il mattino del 24 marzo, di indossare il vestito buono e, allegramente, andare a votare per cambiare le cose e i destini della nostra terra. Oggi, invece, con un format molto simile, l’iniziativa sarà replicata, ancora alle ore 18, a Matera, nei locali dell’Hotel San Domenico in via Roma 15. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare e a prendere parte da protagonista in questo poderoso movimento di persone e di opinione che sta crescendo in termini di consenso intorno alla figura di Valerio Tramutoli, candidato presidente per “La Basilicata Possibile” alle prossime elezioni regionali del 24 marzo 2019.
Valerio Tramutoli
Candidato Presidente per La Basilicata Possibile alle elezioni regionali del 24 marzo 2019



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
17/02/2020 - San Costantino A.:per minoranza ''bilancio negativo per amministrazione''

''Il Gruppo di Minoranza solleva alcune questioni importanti che riguardano l’operato ammnistrativo del sindaco Iannibelli. Non si comprende il motivo per il quale, nonostante il lungo tempo trascorso il sindaco non abbia dato esecuzione alla pubblicazione sulla Gazzetta Uf...-->continua

16/02/2020 - Fnsi e Assostampa su vertenza Gazzetta del Mezzogiorno

“Il rischio concreto di chiusura della Gazzetta del Mezzogiorno richiede la mobilitazione di tutti. Ancora di più lo sforzo di quanti, a cominciare dal socio di minoranza, Valter Mainetti, hanno manifestato interesse per il giornale dei pugliesi e dei lucani, ...-->continua

16/02/2020 - Venosa tappa per il #CanvasTour del Movimento Cinque Stelle

Ha fatto tappa a Venosa il #CanvasTour del Movimento Cinque Stelle. Al centro degli incontri organizzati in tutta Italia dalla portavoce al Senato, Barbara Floridia, e dall’esperto di comunicazione Alessandro Cacciato lo strumento del Canvas, volto a facilitar...-->continua

16/02/2020 - Braia: in Basilicata gli agricoltori possono abbattere cinghiali già dal 2018

“Certe volte basterebbe solo leggere, riconoscere e ricordare quanto abbiamo dichiarato più volte sino al Marzo 2019. Dal punto di vista normativo, per competenza regionale sul tema cinghiali nella precedente legislatura abbiamo fatto tutto il consentito, cont...-->continua

16/02/2020 - MSA: ‘Concorso straordinario secondaria, numerosi sono gli esclusi’

Ormai alle porte il concorso straordinario per la scuola secondaria!! La procedura, applaudita come un importante strumento per diminuire il precariato nella scuola, invece esclude numerosi docenti dalla partecipazione alle prove.

Il decreto relativo ...-->continua

15/02/2020 - “Voglio Volere…Policoro all’altezza dei Sogni che Ho”

Hai un’idea brillante che porti nuova linfa al nostro territorio?
Valutiamola insieme e proviamo ad inserirla nell’agenda programmatica del nostro Comune.
“Voglio Volere…Policoro all’altezza dei Sogni che Ho” è l’iniziativa lanciata dai Giovani Democr...-->continua

15/02/2020 - Gambardella su energia: 'Senza strategia nazionale, solo utopie'

"La proroga di ulteriori sei mesi nel decreto Milleproroghe della moratoria sulle trivellazioni significherebbe che la politica rinuncia alla ricerca di un compromesso avanzato tra ambiente e petrolio in nome di una opposizione ideologica alle fonti fossili ch...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo