HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serrapotina: auto impatta contro cinghiale

1/12/2019



Un incidente provocato dall'impatto con un cinghiale è avvenuto questa notte lungo la strada Serrapotina, nel territorio del comune di Teana. Per fortuna nessuno dei quattro occupanti la macchina che ha impattato contro l'animale è rimasto ferito.
Sul posto sono intervenute le pattuglie dei carabinieri forestali di Fardella e Chiaromonte oltre al veterinario dell'azienda sanitaria per gli adempimenti del caso.


lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

14/12/2019 - Lauria, maltempo: domani scuole chiuse
13/12/2019 - Lauria, sindaco: ‘Al momento 6 feriti di cui uno grave’
13/12/2019 - Viggianello: frana su strada Fiumara
13/12/2019 - Lauria: il vento scoperchia il Palazzetto ci sarebbero 6 feriti, uno grave

SPORT

14/12/2019 - Volley: rinviata la gara della Geovertical Geosat
13/12/2019 - Potenza: dal carcere al calcio a 5
12/12/2019 - Calcio: giocati alcuni recuperi nei principali tornei regionali
12/12/2019 - Matera: corri con Babbo Natale

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

13/12/2019 Calvello: interruzione idrica

A causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa in via Roma e Largo Plebiscito dalle ore 09:00 alle ore 12:00, di oggi salvo imprevisti.

13/12/2019 Rionero in Vulture: interruzione idrica

A causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa in via Plastino e strade limitrofe dalle ore 09:00 circa e fino al termine dei lavori, salvo imprevisti.

12/12/2019 Sospensioni idriche 12 dicembre 2019

Policoro: a causa di un guasto improvviso su condotta, l'erogazione idrica sarà sospesa in via Gonzaga dalle ore 15:00 circa di oggi fino al termine dei lavori.
Trecchina: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa in località Colla dalle ore 15:00 di oggi fino al termine dei lavori.

Il fuoco del ghetto illumini le nostre coscienze
di Mariapaola Vergallito

Nessuno di noi dovrà più tornare indietro da quanto accaduto ieri. Nessuno di noi dovrà poter cancellare il capitolo nero marchiato col fuoco del ghetto della Felandina di Metaponto. Non che di vergogna e di indecenza prima di ieri non ce ne fossero abbastanza. Ma forse si doveva arrivare alla morte di una povera donna nigeriana resa irriconoscibile dal fuoco di un’alba lucana per accenderne un altro, di fuoco: quello dell’indignazione attiva, della coscienz...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo