HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Elezioni Europee. In Basilicata il M5S si conferma primo partito. Crollo del PD

27/05/2019



In Basilicata si sono recati alle urne il 46,98% degli aventi diritto: un dato sensibilmente inferiore a quello registrato 5 anni fa, quando i votanti erano stati il 49,05%.
A vincere nelle elezioni Europee in Basilicata è stato il movimento 5 stelle che si conferma il primo partito in regione ottenendo il 29,67% di voti pari a 70.559 voti. Secondo partito la Lega con il 23,32% pari a 55.453 confermando il voto regionale di marzo scorso, solo terzo il PD con il 17,37% pari a 41.307 voti, meno della meta del dato delle Europee del 2014.
Forza Italia scende sotto il 10 percento confermandosi rispetto al voto delle regionali di marzo scorso ma perdendo rispetto alle Europee del 2014, mentre Fratelli di Italia sale sopra 8%.
In provincia di Potenza il dato è M5S a 29,48%, Lega 23,73% e il PD 18,21%. In Provincia di Matera i pentastellati superano di poco il 30%. La lega sopra il 22%, mentre il PD scende a 15,46%.
Ricordiamo che nel precedente del 2014 il partito più votato in Basilicata fu il PD con 42,21% pari a 102.007 voti, poi il M5S 21,17% pari a 51.149 voti.
I pentastellati migliorano anche rispetto alle regionali del 24 Marzo quando presero 60.070 voti pari al 20,32%, mentre la Lega prese 55.393 voti.
A Potenza ha vinto il M5S 24,98% con quasi 3 punti percentuali sulla LEGA 22,19, PD si ferma a 17,57%, Fratelli di Italia supera Forza Italia di uno 0,8%. FdI 10,98% mentre FI 10,16.
A Matera il M5S 30,09, la Lega 22,37%, PD 15,46% , FI 9,17% e FdI 8,08%.

Pe quando riguarda le preferenze, il lucano più votato è stato Pedicini con M5S a seguire Fabbris, Arbia, l'ex sindaco di Craco Lacicerchia e poi tutti gli altri.
Pedicini che è stato anche il terzo più eletto del movimento 5 Stelle nella circoscrizione SUD con 53.163 voti, cosi come Arbia per il Popolari per l'Italia risulta terza della circoscrizione sud con 1.741.

Nel M5S il più votato in BASILICATA è stato PEDICINI PIERNICOLA con 15.412 voti
LA SINISTRA il più eletto in Basilicata è stato GIOVANNI FABBRIS con 2.762
POPOLARI PER l'ITALIA la più eletta in Basilicata è stata SILVANA ARBIA con 1.002 voti
EUROPA VERDE il più votato è stato LACICERCHIA GIUSEPPE con 979 voti
FRATELLI DI ITALIA la più eletta è stata MELONI GIORGIA 7.234 voti
FORZA ITALIA il più eletto BERLUSCONI SILVIO con 7.561 voti
PD il più eletto ROBERTI FRANCO con 6.816
Per la LEGA MATTEO SALVINI è stato il più votato con 16.070 voti e risulta anche il più votato in Basilicata.

lasiritide.it


Elezioni Europeee Basilicata 26 Maggio 2019
M5S 29,67
LEGA 23,32
PD 17,37
FI 9,40
FDI 8,39
+EUROPA 3,26
LA SINISTRA 2,67
EUROPA VERDE 2,37
POPOLARI PER L'ITALIA 0,83
PARTITO ANIMALISTA 0,63
POPOLO DELLA FAMIGLIA - ALTERNATIVA POPOLARE 0,35
CASAPOUND ITALIA - DESTRE UNITE 0,33
PARTITO PIRATA 0,17
FORZA NUOVA 0,13

ELEZIONI EUROPEE Il voto di alcuni Comuni di Basilicata
MELFI
M5S 40,05
LEGA 19,99
PD 16,24
FI 8,21
FdI 6,82

LAGONEGRO
LEGA 25,87
FI 23,30
M5S 21,79
PD 13,14
FdI 6,24

SENISE
LEGA 24,18
M5S 21,87
PD 14,23
POPOLARI ITALIA 10,03

LAURIA
PD 29,06
LEGA 28,11
M5S 19,75
FI 8,91

RIONERO IN VULTURE
M5S 44,17
LEGA 19,83
PD 13,17
FI 5,97
LA SINISTRA 5,16

SANT'ARCANGELO
LEGA 34,49
M5S 23,37
PD 21,04
FdI 9,88
FI 5,27

FRANCAVILLA IN SINNI
FI 35,23
M5S 25,31
PD 16,88
LEGA 11,10
FdI 2,81

MARATEA
LEGA 44,52
PD 15,65
M5S 13,37
FI 10,10
FdI 7,28

VIGGIANO
LEGA 37,74
M5S 22,41
PD 11,56
FdI 8,72
FI 8,21

LATRONICO
M5S 32,28
PD 28,78
LEGA 15,06
FI 9,08
+EUROPA 2,96

CHIAROMONTE
M5S 40,78
LEGA 18,45
PD 17,92
FI 10,77
FdI 4,06

ROTONDA
M5S 31,80
LEGA 24,02
PD 18,92
FI 10,25
FdI 5,60

SAN SEVERINO LUCANO
PD 29,28
M5S 27,51
LEGA 16,80
FI 14,14
FdI 3,43

POLICORO
M5S 27,78
LEGA 24,49
PD 13,91
FdI 12,26
FI 10,77

PISTICCI
LEGA 29,26
M5S 26,57
PD 13,56
FI 8,31
FdI 7,42

TRICARICO
M5S 30,25
LEGA 27,80
PD 13,72
FI 9,05
FdI 5,60

NOVASIRI
M5S 24,65
LEGA 24,51
FdI 17,20
PD 11,82
FI 9,10

MONTESCAGLIOSO
M5S 27,86
LEGA 21,39
PD 19,93
FI 10,79
FdI 8,20

VALSINNI
M5S 21,84
LEGA 20,48
PD 19
FI 15,13
FdI 11,49

TURSI
FdI 24,89
M5S 24,82
LEGA 20,53
FI 13,99
PD 7,95



ALTRE NEWS

CRONACA

21/10/2019 - Tursi: istituto ''Pierro'' chiuso per 'presenza di ratti'
21/10/2019 - Potenza e provincia:Controlli a tappeto dei Carabinieri.Dieci persone denunciate
21/10/2019 - ''Solo 6 cittadini su 100 hanno una percezione adeguata del rischio sismico''
21/10/2019 - Effettuate le nomine di competenza del Consiglio regionale. Ecco i nomi

SPORT

21/10/2019 - Eccellenza: il Castelluccio vince a Tolve
21/10/2019 - Volley: La Geovertical Geosat perde 3 a 1 contro Olimpia Bergamo
20/10/2019 - Serie C, Picerno: l’analisi del dg Mitro
20/10/2019 - Serie C: il Potenza vince anche a Catanzaro e rimane in testa

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

20/10/2019 Serie D Girone h

Bitonto-Taranto 3-0
Foggia-Casarano 1-1
Andria -Grumentum0 - 1
Francavilla-Agropoli 5-0
Gelbison-Gravina0 - 0
Gladiator-Fasano 1 - 0
Nardò-Brindisi 2 - 2
Sorrento-Cerignola2- 1
Altamura-Nocerina 2 - 1

19/10/2019 comunicazione di sospensione idrica oggi in Basilicata

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 11:00 di oggi fino a domani salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Cupa, Sasso, Pascone.

16/10/2019 Sospensioni idriche

Policoro, Rotondella, Nova Siri, Scanzano Jonico: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 20:00 di domani, salvo imprevisti; POLICORO: via Nazionale; ROTONDELLA: Centro Ricerche Enea; NOVA SIRI: Contrada Taverna, Cerrolongo; SCANZANO JONICO: Complanare SS106 Jonica

Il fuoco del ghetto illumini le nostre coscienze
di Mariapaola Vergallito

Nessuno di noi dovrà più tornare indietro da quanto accaduto ieri. Nessuno di noi dovrà poter cancellare il capitolo nero marchiato col fuoco del ghetto della Felandina di Metaponto. Non che di vergogna e di indecenza prima di ieri non ce ne fossero abbastanza. Ma forse si doveva arrivare alla morte di una povera donna nigeriana resa irriconoscibile dal fuoco di un’alba lucana per accenderne un altro, di fuoco: quello dell’indignazione attiva, della coscienz...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo