San Severino

News

News Sport

Video

Tv speciale eventi

Contattaci

Sommario Comuni

SENISE

FRANCAVILLA

CHIAROMONTE

CASTRONUOVO

SAN SEVERINO

VIGGIANELLO

TERRANOVA

CALVERA

TEANA

NOEPOLI

S. COSTANTINO

S.PAOLO

FARDELLA

CARBONE

CERSOSIMO

Foto

Foto Chiaromonte

Un pensiero per te...

Foto sportive

 Le vostre foto

Foto del Territorio

Miglior atleti 2007

Foto Manifestazioni

Territorio

Parco Nazionale del Pollino

ArtePollino

Geografia del luogo

 

    Home      Chi siamo      Contatti      Responsabile        Forum         Comuni Senisese Pollino     Lettere del cittadino

SAN SEVERINO LUCANO

 

Popolazione Residente : 1.923 (M 937, F 986)
Densità per Kmq: 31,5 (dati Istat 2001)

Numero Famiglie : 796

Numero Abitazioni : 1.150

CAP.: 85030

Prefisso Telefonico: 0973

 

 

STORIA

Sulle pendici occidentali della Tempa della Guardia (m. 1171), a 877 m.s.l.m., è ubicato San Severino Lucano, circondato da monti, a sud dalla catena del Pollino (m 2287), dal versante settentrionale del Pollino nasce a quota 1040 il torrente Frido che solca l’omonima valle. Il primo nucleo urbano risale alla fine del XV secolo quando Bernardino Sanseverino VIII conte di Chiaromonte, donò all’abbazia cistercense di S.Maria del Sagittario le terre che oggi fanno parte dell’agro dell’attuale San Severino; i Cistercensi vi edificarono case rurali per i coloni. A questo primo villaggio, a perenne ricordo delle donazioni avute in tutti i tempi dalla casa San Severino e a loro consacrazione, diedero il nome: San Severino. Ricordiamo che l’Abbazia era stata fondata nel  1152 da Ugone di Chiaromonte e le donazioni di vasti territori erano state fatte da Rinaldo del Guasto, che sposò Agnese figlia di Ugone, e da Giacomo, signore di Chiaromonte. La storia di San Severino si identifica con la storia dell’Abbazia del Sagittario, che venne soppressa nel 1807 e tutti i suoi beni passarono al Demanio. Nel 1820 il paese prese il nome di San Severino Lucano per distinguerlo da altri paesi omonimi. Per la fondazione piuttosto recente San Severino Lucano non dispone di un patrimonio artistico particolarmente rilevante. Da visitare la chiesa Madre costruita nel 1500, a tre navate: quella centrale è ornata di cornici e di capitelli con volta lignea e con pregevole portale, all’interno della quale si può ammirare la bellissima e antica scultura di legno risalente al 1500 e raffigurante il Cristo in croce, e la scultura in terracotta raffigurante Cristo deposto, opera del XVI sec. di Guido Mazzoni. Di particolare interesse il Santuario della Madonna del Pollino, che si trova a 1537 m. di quota, costruito intorno al 1700 nel posto dove, secondo la tradizione, la Madonna apparve ad un pastorello all’interno di una grotta.

 

NEWS ULTIM'ORA
17/02/2020 - Sospensioni idriche 17 febbraio 2020

--Castronuovo di Sant'Andrea: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 alle ore 13:30 di oggi salvo imprevisti. CASTRONUOVO DI SANT'ANDREA: Zona bassa centro abitato

15/02/2020 - Sospensione idrica

Palazzo San Gervasio: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:15 di oggi fino al termine dei lavori. PALAZZO SAN GERVASIO: Via Pisa.

14/02/2020 - Sospensione idrica a Melfi

Melfi: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 13:45 alle ore 18:30 di domani salvo imprevisti. MELFI: Zona Valle Verde e strade limitrofe

14/02/2020 - Sospensione idrica a Potenza

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:15 di oggi fino al termine dei lavori. POTENZA: P.zza Zara e zone limitrofe


17/02/2020 Sospensioni idriche 17 febbraio 2020

--Castronuovo di Sant'Andrea: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 alle ore 13:30 di oggi salvo imprevisti. CASTRONUOVO DI SANT'ANDREA: Zona bassa centro abitato

15/02/2020 Sospensione idrica

Palazzo San Gervasio: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:15 di oggi fino al termine dei lavori. PALAZZO SAN GERVASIO: Via Pisa.

14/02/2020 Sospensione idrica a Melfi

Melfi: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 13:45 alle ore 18:30 di domani salvo imprevisti. MELFI: Zona Valle Verde e strade limitrofe

14/02/2020 Sospensione idrica a Potenza

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:15 di oggi fino al termine dei lavori. POTENZA: P.zza Zara e zone limitrofe

13/02/2020 Domani visita istituzionale del ministro Boccia in Basilicata

Il ministro per gli affari regionali e le autonomie incontrerà il presidente Bardi e successivamente il presidente Cicala.Il ministro per gli affari regionali e le autonomie, Francesco Boccia, sarà domani in Basilicata per illustrare le proposte del Governo per il nuovo federalismo.
Il programma della visita prevede alle ore 12,30 l’incontro con il Presidente della Regione Vito Bardi. Subito dopo il ministro Boccia incontrerà gli assessori regionali. Alle 14 Boccia si sposterà presso il Palazzo del Consiglio regionale dove incontrerà il presidente Carmine Cicala e infine l’Ufficio di Presidenza e i capigruppo.

13/02/2020 Interruzione servizio idrico

Guardia Perticara: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 07:00 di oggi fino al termine dei lavori. GUARDIA PERTICARA: Intero centro abitato - ? stato gia attivato il servizio sostitutivo con le autobotti.

Aliano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:30 alle ore 10:30 di oggi salvo imprevisti. ALIANO: Intero centro abitato.

12/02/2020 Sospensione idrica a Marsico Nuovo

Marsico Nuovo: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:30 di oggi fino al termine dei lavori. MARSICO NUOVO: Contrade Galaino Zona PIP, Scarpano, S.Elia e zone limitrofe

11/02/2020 Comunicazione di sospensione idrica in Basilicata

Vaglio Basilicata: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 11:00 di oggi salvo imprevisti. VAGLIO BASILICATA: intero abitato

continua con le News ->

COMUNE DI SAN SEVERINO LUCANO

Provincia di POTENZA

Via San Vincenzo, n.69 – tel. 0976/576132 – fax 0973/576061

www.sanseverinolucano.net  www.sanseverinolucano.info

e.mail: comunesseverino@rete.basilicata.it

Manifestazioni

Festa  patronale “Madonna degli Angeli 1-2 Agosto

Pollino Music Festival

Associazioni

PROLOCO via San Vincenzo tel. 0973/576332

CIRCOLO DI LEGAMBIENTE Fraz. Mezzana c/o museo della civiltà artigiana tel. 0973/570147

ACLI "SOLIDARIETA' Sez. Ambientalista Anni Verdi via San Vincenzo tel. 347/7881972

AVIS c/o Municipio tel. 0973/576132

SOCCORSO ALPINO Responsabile Giorgio Braschi tel. 0973/576437

Associazione di volontariato di Protezione Civile "Nuova Alba" c/o Municipio - tel. 348/0443106

Patrimonio architettonico

Il Santuario della Madonna di Pollino

Chiesa Parrocchiale di S. Maria degli Angeli del XVII sec. Restaurata nel 1965 e nel 1973

Chiesa di S. Vincenzo Ferreri del XVIII sec. (1765).

Chiesa della Madonna del Carmine

Chiesa di Maria SS. dell'Abbondanza

Ruderi del mulino Vitale in località Salice

Mulino Fasanella con macine in pietra.

Musei della Civiltà contadina e degli antichi mestieri a Mezzana e a San Severino Centro

Alcuni video di Manifestazioni

Pollino music festival

Immagini dal Palco del Pollino-IL VIDEO

 

 

 

torna alla home

 

CRONACA

''Mamma Olimpia in attesa di giustizia continua a subire ingiustizie''

''Seppur la vicenda non ha mai avuto il giusto risalto mediatico, probabilmente per timore reverenziale nei confronti del massimo potere nazionale che è la magistratura, in molti hanno seguito la terrificante vicenda giudiziaria, impropriamente denominata “il caso dei fidanzatini di Policoro”. E in molti, in diverse pa...-->continua


SPORT
Volley: ancora una sconfitta per la Geovertical Lagonegro

Ancora una sconfitta per gli uomini di Mister Falabella che a Mondovì giocato a tratti , concedendo troppi spazi agli avversari che approfittano. Una pratica che chiudono gli uomini di Barbiero che avevano studiato bene l’avversario ancora troppo instabile e poco lucido.
Primo...-->continua


Servizi

Manifestazioni

Numeri utili

L'angolo del Veterinario

Ricette


Agoraut - www.lasiritide.it | Chi siamo |Contattaci| web Master Armando Arleo