HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Sciopero dei trasporti 11 ottobre 2021: orari aerei, treni, trasporti

10/10/2021

Sciopero generale lunedì 11 ottobre 2021: a rischio stop trasporti - treni dalle 21 di oggi 10 ottobre, aerei, autobus e metro - ma anche scuola e uffici pubblici in tutta Italia. Il motivo è l'agitazione proclamata per il primo giorno della settimana.
A Roma si svolgerà un corteo che partirà da piazza della Repubblica (ore 10).
La protesta prevede fasce di garanzia che hanno particolare rilevanza soprattutto in relazione al trasporto locale nelle grandi città.
Lo sciopero dei Treni scatta dalle 21 di domenica 10 ottobre e dura fino alle 21 di lunedì 11 ottobre. Circoleranno regolarmente le Frecce e gli Intercity di Trenitalia. Trenitalia si impegna ad assicurare la quasi totalità dei collegamenti, con possibili leggere modifiche al programma dei treni:
Treni Italia chiarisce quali sono i treni garantiti
Italo pubblica online l'elenco dei treni garantiti

Fasce orarie tutelate per i Voli in aereo dalle ore 7 alle 10 e dalle ore 18 alle 21, nelle quali i voli devono essere comunque effettuati

elenco dei voli garantiti

Per quanto riguarda il trasporto regionale in autobus, garantiti i servizi essenziali dalle ore 6 alle 9 e dalle 18 alle 21.
A Roma stop in vista per Atac, Roma Tpl e Cotral: i mezzi si fermano dalle 8.30, quando cesseranno le corse di autobus, metro e delle linee Roma-Civitacastellana-Viterbo, Termini-Centocelle e Roma-Lido. I trasporti riprenderanno tra le 17 e le 20.
A Milano, fasce di garanzia tra le 6 e le 9 e tra le 18 e le 21. A Napoli, servizi di trasporto pubblico garantiti nelle fasce 5.30-8-30 e 17-20.

Queste le motivazioni dello sciopero:
- la riduzione del tempo di lavoro a parità di salario per contrastare la disoccupazione dovuta all’informatizzazione e robotizzazione della produzione;

- un lavoro di qualità in termini di diritti, con il contratto a tempo indeterminato come regola generale, l’innalzamento dei salari reali e un salario minimo europeo, l’abolizione del Jobs Act e della riforma Fornero; parità salariale per le donne; no allo sblocco dei licenziamenti e alla sospensione del reddito per mancanza di Green pass; sì alla soppressione di appalti e subappalti, con internalizzazioni a partire dal pubblico impiego;

- rivalutazione delle pensioni attuali e pensioni pubbliche garantite ai giovani:

- un reddito universale, esteso anche alle/ai migranti, che rafforzi il potere contrattuale dei lavoratori/tricii;

- il rafforzamento dei sistemi ispettivi e del ruolo delle RLS, per una reale sicurezza sul lavoro, maggiori sanzioni per i datori di lavoro inadempienti;

- un’inversione di tendenza rispetto ai disastri ecologici e al cambiamento climatico provocati dal capitalismo, evitando operazioni di green washing;

- il rilancio dello Stato sociale, tramite:

a) investimenti nella scuola pubblica, con la riduzione del numero di alunne/i per classe, l’aumento degli organici con l’assunzione delle/dei docenti con 3 anni di servizio e le/gli Ata con 2; per interventi immediati e di lungo periodo nell’edilizia scolastica e nei trasporti locali;

b) investimenti nella sanità pubblica con l’assunzione a tempo indeterminato di infermiere/i , medici e operatori socio-sanitari, potenziando la medicina sul territorio e nelle scuole, contro l’aziendalizzazione e la privatizzazione della sanità; per la sospensione dei brevetti e l’esportazione dei vaccini e della tecnologia per produrli in loco per la lotta alla pandemia;

c) potenziamento del trasporto pubblico, invertendo la privatizzazione/aziendalizzazione degli ultimi decenni, con il ritorno alla gestione diretta da parte dei soggetti pubblici.

d) adeguate assunzioni nel pubblico impiego per rispondere alle necessità sociali (cura anziani e disabili in casa, tutela del territorio e dell’ambiente, bisogni culturali e sportivi ecc.)

Contro la repressione degli scioperi e delle lotte sociali, per una vera democrazia nelle aziende, contro il monopolio dei sindacati concertative sui diritti sindacali..


 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
25/10/2021 - Maltempo: ritrovato il corpo del 67enne disperso in Sicilia

E' stato trovato il corpo dell'uomo, di 67 anni, disperso da ieri sera con la moglie di 54 anni a Scordia, centro della Piana di Catania colpito da un nubifragio.Era in un agrumeto distante dal luogo nel quale era erano stati visti l'ultima volta, in contrada Ogliastra. -->continua

25/10/2021 - Visita ai resti del monastero di Colloreto del principe Antinolfi

Nel corso dei viaggi per narrare e far conoscere la storia locale, il principe Mauro VIII Antinolfi, di recente, ha visitato i resti del monastero di Colloreto. Non è sempre facile scoprire luoghi interessanti, ricchi di storia e di cultura, ma lo sguar...-->continua

25/10/2021 - Maltempo, in Calabria piogge battenti e venti forti: scuole chiuse in alcuni centri

Anche per la giornata di oggi in Calabria e soprattutto su Reggino e versante Ionico è stata diramata l'allerta rossa , mentre arancione sul resto della regione. Secondo le informazioni fornite dalla Protezione Civile, è molto probabile che l'allerta duri alme...-->continua

25/10/2021 - Traffico di rifiuti speciali, misure cautelari e perquisizioni

I carabinieri per la Tutela Ambientale e la Transizione Ecologica, con il supporto dell'Arma territoriale, stanno eseguendo misure cautelari e perquisizioni nelle province di Salerno e Caserta, nei confronti di persone e societa' coinvolte nella gestione ille...-->continua

25/10/2021 - Incidente sulla Cilentana: tre veicoli coinvolti, 3 feriti

Poco prima delle 8, un incidente stradale si è verificato tra gli svincoli di Ceraso e Vallo della Lucania, sulla Cilentana.
Tre i veicoli coinvolti, una delle quali si è ribaltata.
Sul posto i carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania, i vi...-->continua

25/10/2021 - Maltempo in Sicilia, dispersa una coppia nel catanese

Maltempo in Sicilia, dispersa una coppia di Scordia, nel catanese. Marito e moglie, secondo quanto hanno riferito alcuni passanti, sarebbero infatti stati investiti dalla furia dell'acqua di un torrente di campagna ingrossato dalle forti e abbondanti p...-->continua

22/10/2021 - Dissesto idrogeologico, geologi: insufficienti le risorse previste nel PNRR

A dieci anni dall’alluvione della Liguria e della Lunigiana il Consiglio Nazionale dei Geologi e la Fondazione Centro Studi del CNG, in collaborazione con l’Ordine dei Geologi della Liguria e l’Ordine dei Geologi della Toscana, hanno fatto il punto della situa...-->continua


CRONACA BASILICATA

25/10/2021 - Total, rispondono gli esclusi dalla selezione: ‘Ingiustizia sulla nostra pelle’
25/10/2021 - Maratea, gallerie sulla SS18. Il sindaco: ‘Ridurre i tempi di chiusura'
25/10/2021 - Parco del Pollino: via i pannelli dal Dolcedorme, saranno allocati a Morano
25/10/2021 - Covid Basilicata: 6 positivi e 20 guariti

SPORT BASILICATA

25/10/2021 - Eccellenza, la replica del Matera Grumentum: 'Polemiche sterili e strumentali'
25/10/2021 - Eccellenza, Castelluccio. Sproviero: ‘Subiti pesanti torti arbitrali’
25/10/2021 - Futsal: Citta’ di Cosenza - Or.sa Bernalda futsal 6-2
25/10/2021 - Volley: Battuta d’arresto per Lagonegro

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
25/10/2021 La Cina vaccina i bambini Gb valuta l'obbligo per sanitari

Pechino inizia le somministrazione ai più piccoli (dai 3 anni in su) per contrastare i nuovi focolai nel Paese. In Germania preoccupa l'aumento dei casi.

25/10/2021 'Eitan deve tornare in Italia' Il nonno annuncia ricorso

Lo ha stabilito la giudice del Tribunale della famiglia di Tel Aviv. Il bimbo, unico sopravvissuto all'incidente del Mottarone, era al centro di una contesa familiare

4/10/2021 Allerta rossa in Liguria, previsioni meteo: piogge e temporali al Centro-nord

Allerta rossa in Liguria per oggi 4 ottobre. Sulla base delle previsioni meteo disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede inoltre allerta arancione su parte di Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo