HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Trebisacce: l’Amministrazione Comunale accoglie studenti del Galilei

8/11/2019

Nell’ambito del “Progetto Europeo Cittadini d’Europa - Tre” l’Amministrazione comunale di Trebisacce ha aperto le porte della Casa comunale agli studenti delle classi IV e V del Liceo Scientifico G. Galilei.
Gli studenti, nell’ambito di un progetto che si pone come obiettivo di informare i cittadini più giovani sulle dinamiche della macchina comunale, hanno visitato gli uffici comunali e incontrato il sindaco Franco Mundo, l’Assessore all’istruzione Roberta Romanelli, l’Assessore ai lavori pubblici Filippo Castrovillari, i responsabili d’area Carmela Vitale e Magda Fiorello, e l’agente di polizia locale Luigi Malatacca.
Si è tratto di un appuntamento importante, attraverso il quale coloro che domani saranno chiamati a guidare la Città di Trebisacce, hanno potuto conoscere alcuni dei meccanismi che regolano gli uffici comunali e le procedure burocratiche e amministrative.
“È un’importante occasione – ha detto loro l’Assessore all’istruzione Roberta Romanelli – per avvicinarvi al mondo della pubblica amministrazione e del Comune di Trebisacce dato che voi giovani potreste essere la futura classe dirigente o politica. Ognuno di voi proseguirà il proprio percorso di studi, si formerà all’università o in altri contesti, forgiando il proprio futuro. Ma non dimenticate che il vostro paese ha e avrà sempre bisogno di voi, del vostro talento, della vostra inventiva, della vostra capacità di leggere il vostro e il nostro presente. Io e miei colleghi, insieme a tutti coloro che operano all’interno del Comune di Trebisacce, con in prima fila il Sindaco che non smetta di spendersi per Trebisacce, ce la mettiamo tutta per rendere la nostra realtà moderna, vivibile e ambiziosa, cercando di creare le migliori condizioni per voi, affinché domani possiate scegliere di vivere qui, dove siete nati. Imparate, anche da questa esperienza, che ognuno di noi è parte, unica e speciale, di un meccanismo posto al servizio della nostra comunità. Uniti cresciamo e diventiamo più forti e resilienti, capaci di affrontare le difficoltà che la vita, amministrativa e scolastica, ci sottopone. Spero che questo momento di cittadinanza attiva, attraverso il quale le barriere tra amministratori e cittadini, spesso solo teoriche, di fatto crollano, sia per stato per voi un momento di crescita come lo è stato per tutti noi”.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
28/11/2020 - Covid: 686 vittime. Calano terapie intensive e nuovi positivi

Anche oggi registriamo un numero molto elevato di vittime, seppur in diminuzione rispetto a ieri. I decessi sono 686, ieri erano stati 827 e, due giorni fa, 822: per un totale di 54.363 decessi dall’inizio dell’emergenza.
Scendono anche i nuovi contagi: +26.323 nelle ul...-->continua

28/11/2020 - Virtus Taranto, Casula: “Siamo ancora qui a lottare”

“Siamo pronti alla ripresa e non vediamo l’ora soprattutto per i ragazzi, di ritornare alla normalità”

Marco Casula è uno dei perni della Virtus Taranto. Lo abbiamo avvicinato per comprendere in modo più approfondito come si sta vivendo questo periodo...-->continua

28/11/2020 - Covid-19, De Luca su decisione del governo di confermare zona rossa la Campania

La Campania resta in zona rossa. Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, firma una nuova ordinanza con cui si rinnovano le misure restrittive vigenti; sarà valida fino al 3 dicembre 2020. Pronta la risposta del governatore della Campania, Vincenzo De Luca:...-->continua

28/11/2020 - Assegnazione di beni confiscati al Terzo settore, prorogato il bando al 14 gennaio

L'Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata (ANBSC) ha nuovamente prorogato i termini del bando, pubblicato lo scorso 31 luglio, per l'assegnazione ai soggetti del Terzo settore di ...-->continua

27/11/2020 - Covid: ancora tanti morti. Nuovo calo dei ricoveri

Dopo la notizia del calo su scala nazionale dell’indice Rt, dal 1,18 al 1,08 (anche sotto 1 in 10 regioni), oggi si registra anche una diminuzione dei nuovi contagi: scesi, in 24 ore, da 29.003 a 28.352.
Purtroppo, anche se di poco, aumentano ancora i dece...-->continua

27/11/2020 - Auto-addestramento con finalità di terrorismo, arrestato italiano in prov di Cosenza

Arrestato questa mattina, in provincia di Cosenza, un cittadino italiano ritenuto responsabile del reato di auto-addestramento ad attività con finalità di terrorismo anche internazionale.
L’indagine è stata sviluppata dalle Digos di Catanzaro e Cosenza, af...-->continua

27/11/2020 - Milano: Contrasto ai roghi di rifiuti

I Carabinieri del NOE di Milano, collaborati dal Comando Provinciale CC di Milano, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di misura cautelare nei confronti di un soggetto ritenuto responsabile, a vario titolo, di “attività organizzate per il traffico illecito d...-->continua


CRONACA BASILICATA

28/11/2020 - ''La signora sta bene'' ma i parenti erano già in obitorio per darle l'ultimo saluto
28/11/2020 - Incidente stradale mortale sulla Potenza-Avigliano
28/11/2020 - Controllo del territorio dei Carabinieri. Denunciate 8 persone, 12 segnalate
28/11/2020 - Covid19: Basilicata: 221 nuovi Positivi, 104 guariti e 3 decessi

SPORT BASILICATA

27/11/2020 - Bernalda Futsal, verso il Napoli. Boschiggia:" una delle più belle partite"
27/11/2020 - La Rinascita Lagonegro prepara la gara contro la capolista Ortona
26/11/2020 - Sezione Moliterno: corso gratuito per diventare Arbitro di calcio
26/11/2020 - Attesa e allenamenti: così ci si prepara in casa D'Onofrio

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
26/11/2020 Sospensione idrica

Irsina: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. IRSINA: Abitato

24/11/2020 Sospensioni idriche

Potenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti. POTENZA: la sospensione riguarderà esclusivamente le seguenti zone, C.da Faloppa, zona Betlemme, C.da Bucaletto, Via Riofreddo e zona industriale.
Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: paese
Tito: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. TITO: Compreso Zona Industriale ed escluso centro storico
Tito: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. TITO: Ad integrazione della precedente comunicazione la sospensione idrica riguarderà esclusivamente le seguenti zone: Via San Vito, via sant'anna, zona alta qurtiere convento, zona cimitero, zona industriale, Rione Mancusi, C/da Serra, Area PIP, Scalo Ferroviario, C/da Stranieri, C/da Radolena, Torre Satriano, C/da Chiancarelli, C/da Botte, C/da Campi, C/da Carlone, C/da Canali e Zone limitrofe.
Genzano di Lucania: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. GENZANO DI LUCANIA: Abitato, la causa della sospensione è dovuta a problemi di intorbidimento della diga del Camastra, con inevitabili difficoltà di potabilizzazione all'impianto di Masseria Romaniello.


Banzi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Acerenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Tricarico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. TRICARICO: Abitato e Zone rurali annesse
ACERENZA: Abitato, la causa della sospensione è dovuta a problemi di intorbidimento della diga del Camastra, con inevitabili difficoltà di potabilizzazione all'impianto di Masseria Romaniello

BANZI: Abitato, la causa della sospensione è dovuta a problemi di intorbidimento della diga del Camastra, con inevitabili difficoltà di potabilizzazione all'impianto di Masseria Romaniello

23/11/2020 Comunicazione di sospensione idrica oggi 23/11 in Basilicata

Maschito: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti. MASCHITO: Intero abitato - A causa mancato apporto idrico da adduttrice che alimenta il serbatoio cittadino.
Forenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti. FORENZA: Intero abitato - A causa mancato apporto idrico da adduttrice che alimenta il serbatoio cittadino
Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 16:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Seguenti Zone Strada Marmo I, Strada marmo II, Strada Castelli e Sp. 83





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo