HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Provincia Avellino:2 arresti per aggressione e una denuncia per spaccio di droga

22/09/2019

I Carabinieri della Stazione di Lauro hanno tratto in arresto un 20enne del luogo, resosi responsabile di maltrattamenti in famiglia ed estorsione. La cattura è scattata in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Avellino su richiesta della Procura della Repubblica, che ha coordinato le indagini condotte dai militari dell'Arma i quali hanno messo la parola fine ad un triste episodio di violenza consumatasi tra le mura domestiche. I Carabinieri, attraverso uno scrupoloso lavoro di indagine portata avanti con doverosa sensibilità, hanno accertato che il soggetto, già noto alle Forze dell'Ordine, aveva posto in essere plurime condotte estorsive in danno dei genitori: minacciandoli ed aggredendoli fisicamente, a volte anche distruggendo le suppellettili dell'abitazione, li costringeva a corrispondergli somme di denaro per soddisfare la sua esigenza di dipendente da sostanza stupefacente. Le evidenze raccolte tracciavano a carico dell'indagato un quadro gravemente indiziario che, riferito senza ritardo all'Autorità Giudiziaria, ha consentito l'emissione della misura cautelare, in esecuzione della quale il ventenne è stato tratto in arresto ed associato alla Casa Circondariale di Bellizzi Irpino. Il provvedimento si inquadra nell'ampia e delicata cornice repressiva delimitata dal cosiddetto “Codice Rosso”, recentemente approvato dal Parlamento: ogni episodio di maltrattamento in famiglia viene curato sin nei minimi particolari e approfondito in maniera rapidissima, così da tutelare l'incolumità di quelle persone rientranti nelle cosiddette “fasce deboli”.

LESIONI PERSONALI GRAVI: I CARABINIERI DI SOLOFRA ARRESTANO UN VENTENNE SU PROVVEDIMENTO DELL'A.G
I Carabinieri della Stazione di Solofra hanno dato esecuzione all'ordinanza applicativa della custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Avellino nei confronti di un ventenne dell'agro nolano, per il reato di lesioni personali gravi. All'esito del quadro investigativo sviluppato dai militari operanti, sono emersi indizi di colpevolezza nei confronti del giovane ritenuto responsabile di aver aggredito e colpito con violenti pugni e senza motivo un uomo di Avellino, provocandogli fratture giudicate con 40 giorni di prognosi. Rintracciato e condotto in Caserma, dopo le formalità di rito il ventenne è stato associato alla Casa Circondariale di Bellizzi Irpino. Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

SERINO (AV) – SPACCIO DI STUPEFACENTI: I CARABINIERI DENUNCIANO UN 35ENNE.
Detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente: è l'accusa di cui dovrà rispondere un 35enne di origini salernitane. La pattuglia della Stazione di Serino, impegnata nell'ambito di un quotidiano servizio di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale di Avellino e finalizzato a garantire sicurezza e rispetto della legalità, ferma un'autovettura con dei giovani a bordo. Ai militari non passa inosservato l'atteggiamento sospetto assunto da alcuni di loro; pertanto ritengono opportuno approfondire l'accertamento. Nel corso dell'immediata perquisizione i Carabinieri notano che uno dei fermati cerca di disfarsi di qualcosa che aveva nel proprio borsello. L'azione è stata immediatamente bloccata dagli operanti che hanno recuperato e sottoposto a sequestro 20 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish. Alla luce delle evidenze emerse, per il 35enne è dunque scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuto responsabile del reato di cui all'articolo 73 del D.P.R. 309/90.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
14/07/2020 - Barbaggiani ferito sui binari della ferrovia . Salvato dai poliziotti della Polizia Ferroviaria

Un barbagianni ferito, con un’ala spezzata non riusciva più a volare ed era steso immobile tra i binari della stazione ferroviaria di Taranto con il concreto rischio di essere travolto da un treno in transito.
I poliziotti in servizio presso lo scalo ferroviario in un...-->continua

14/07/2020 - Professioni Sanitarie. NAS: deferite all'Autorità Giudiziaria 4 persone

Il NAS di Roma, nel corso di un’attività ispettiva di routine, ha scoperto, presso un ambulatorio dentistico, un odontotecnico che si spacciava per dentista. Il falso professionista, privo di qualsiasi titolo per l’esercizio dell’odontoiatria aveva la disponi...-->continua

13/07/2020 - Covid: aumento delle vittime, calano i nuovi casi ma con meno tamponi

Oggi scendono i nuovi contagi: secondo la Protezione Civile siamo passati da 234, a 169 per un totale, dall’inizio dell’emergenza, di 243.230 infetti.
Purtroppo, rispetto a ieri, si registrano anche altri 13 decessi (ieri erano 9) che hanno fatto salire il...-->continua

13/07/2020 - (Farmaci) Carabinieri NAS: oscurati 10 siti internet

Il Reparto Operativo – Sezione Analisi, del Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, ha dato esecuzione, previa notifica ai providers italiani, ad un provvedimento di “oscuramento” relativo a ben 10 siti internet.
Gli e-store offrivano in vendita il...-->continua

13/07/2020 - Ministro Interno. Rafforzare l’impegno reciproco nel prevenire e combattere il traffico di migranti

È terminata la videoconferenza da Trieste promossa e organizzata dal ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, a cui hanno partecipato i Commissari europei Ylva Johansson e Olivér Várhelyi, i ministri dell’Interno di Germania, Francia, Spagna e Malta e gli omo...-->continua

13/07/2020 - Covid,Pozzuoli: ancora positiva dopo settimane dalla dichiarazione di guarigione

“Una nostra concittadina è risultata positiva al test Covid-19. Me ne ha dato notizia l'ASL Napoli 2 Nord, informandomi che si tratta di una persona ripositivizzata: aveva già contratto il virus mesi fa, poi guarita, è ora nuovamente positiva. Si sta completan...-->continua

12/07/2020 - Covid: aumento dei nuovi casi, in Calabria positivi 26 dei 70 immigrati sbarcati

Torna a salire il computo dei nuovi positivi, ancora sopra i 200: oggi 234, ieri 188, per un totale di 243.061. Le vittime, in totale, sono salite a 34.954: ovvero 9 in più rispetto a ieri, di cui 8 nella sola Lombardia.
I dimessi e guariti sono arrivati a...-->continua


CRONACA BASILICATA

14/07/2020 - Melfi: Corte d’Assise d’Appello di Salerno conferma condanna per omicidio Tetta
14/07/2020 - Centro oli Tempa Rossa: sciopero lavoratori Dietsmann e Dandrea
14/07/2020 - Villa d’Agri : viaggiava con addosso 10 grammi di eroina. Arrestato
14/07/2020 - Emergenza Covid-19, aggiornamento 14 luglio (dati 13 luglio)

SPORT BASILICATA

14/07/2020 - Potenza Calcio, il rammarico del tecnico rossoblù
13/07/2020 - Potenza che peccato, França si fa parare un rigore ed i leoni escono dai playoff
13/07/2020 - Serie D/H: il Francavilla ha inoltrato la domanda per il ripescaggio
13/07/2020 - Rinascita Lagonegro,in arrivo il terzo centrale Molinari

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
14/07/2020 Comunicazione sospensione idrica oggi in Basilicata

Melfi: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. MELFI: Zona centro storico

Lavello: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 06:45 di oggi fino al termine dei lavori. LAVELLO: Via Monticchio e zone limitrofe

13/07/2020 Sospensione idrica 14 luglio

Senise: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 07:30 di domani mattina fino al termine dei lavori: zona industriale utenti interessati azienda Edilferro e azienda manifatturiera Lucana

13/07/2020 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Balvano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. BALVANO: C.de Tusciano; Acqua del Signore; Vallaro; Croce; Rossa; Castagno; Platano; Sevinosa; Iuzzolino; Melassano e Gaudino.

Matera: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 16:00 del giorno 15-07-2020 salvo imprevisti. MATERA: Piazza Ascanio Persio

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 14:45 alle ore 17:45 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: Via Torraca e zone limitrofe





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo