HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Giulianova, i vincitori del Secondo Concorso Arti Visive e sicurezza sul lavoro

14/09/2019

Faraone Industrie di Tortoreto, che da sempre sostiene iniziative riguardanti la Sicurezza sul Lavoro, ha indetto il secondo concorso “Arti Visive e Sicurezza sul Lavoro” scegliendo la sede della Piccola Opera Charitas per le premiazioni, virtuosa realtà locale con cui avvierà nuove collaborazioni.
L’obiettivo dell’iniziativa, quest’anno alla sua seconda edizione, è quello di contribuire alla creazione ed alla diffusione delle Cultura della Sicurezza.

Giovedì 12 Settembre alle ore 19.00 si sono tenute le premiazioni del 2° concorso “Arti Visive e Sicurezza sul Lavoro” che ha l'obiettivo di costruire e divulgare la cultura della sicurezza, realizzato da Faraone Industrie e l'associazione Lejo Art, i cui artisti hanno prestato la loro creatività per il concorso.

La votazione è stata tenuta da una giuria mista di esperti d'arte, comunicazione e responsabili di istituzioni della sicurezza di Italia, Germania e Polonia; dott.ssa Maria Ceci Vicario - Inail Teramo, Fabrizio Viscardi - Responsabile relazioni esterne AIAS Associazione Italiana Ambiente Sicurezza, Thomas Jacob - Direttore tecnico amministrativo delle assicurazioni sociali per incidenti tedeschi, Sandro Melarangelo – Docente e pittore; Berardo Montebello – Pittore e gallerista, Alessandro Pavone - Valutatore qualificato per gli schemi Qualità, Ambiente, Sicurezza e Emas - CEO della SI&T, Karol Lament (ZAZ) - direttore dell’azienda ZAZ e Domenico Rega - Presidente Piccola Opera Charitas.

Quattro le menzioni speciali assegnate, Forza Comunicativa per Antonella Di Cristofaro, con la sua opera “Sicurezza, partenza, via”, Creatività ed originalità per Sara Di Giampaolo con la sua “Senza scampo”, Coinvolgimento emotivo per Sara Di Giampaolo con la sua “Senza scampo”, Tecnica e qualità artistica per Marco Fattori con la sua “La sottile linea rossa”.


Sei i premi assegnati, sesto classificato Marco Fattori con la sua “La sottile linea rossa”, quinta classificata Patrizia Franchi con la sua “La sicurezza, 7 vite”, quarta classificata Romina Rossoli con la sua “I bambini imparano dai genitori”, terza classificata Antonella Di Cristofaro con la sua opera “Sicurezza, partenza, via”, secondo classificato Luciano Astolfi con la sua “La vita tra le mani” e prima classificata la pluripremiata Sara Di Giampaolo con la sua “Senza scampo”.

La serata è stata impreziosita dall'esibizione dei ragazzi della Piccola Opera Charitas, del gruppo SOS che ha presentato la canzone sulla sicurezza "Ancora vivere" e della proiezione del video realizzato dalla fondazione LHS, Italia Love Sicurezza, con il contributo di Faraone Industrie

Le immagini saranno presto disponibili sul sito www.faraone.com per poterle scaricare gratuitamente divulgando così la cultura della sicurezza

L’arte, in tutte le sue forme, rappresenta per Faraone Industrie un mezzo di comunicazione molto efficace in quanto ha la capacità di invitare alla riflessione e di muovere gli animi delle persone, per questo avviare la collaborazione con l’Associazione Lejo proprio per sviluppare immagini e messaggi di sicurezza in maniera creativa ed emozionale: sicuramente vedere un bimbo che afferra un uncino al posto della mano del padre fermerà lo sguardo del lavoratore più di un semplice cartello di avvertimento.
Per questo motivo ad esempio, dopo la prima edizione abbiamo appeso dei banner 6x3 metri nel nostro stabilimento ed abbiamo messo a disposizione sul nostro sito i file scaricabili affinché tutti potessero utilizzarle.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
18/02/2020 - Operazione Evasione continua, mezzo miliardo di euro di false operazioni

La Guardia di Finanza di Brescia - con il coordinamento della locale Procura della Repubblica e con il supporto del Servizio Centrale Investigativo Criminalità Organizzata (SCICO) di Roma - ha individuato, presso uno studio commercialista bresciano, una vera e propria “fabbr...-->continua

18/02/2020 - Sequestrata discarica abusiva: tonnellate di rifiuti e cartelle sanitarie

Nell’ambito del piano di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere traffici illeciti - coordinato dal I Gruppo della Guardia di Finanza di Bari - i militari della dipendente Compagnia di Monopoli hanno concluso un’operazione di servizio a co...-->continua

18/02/2020 - Cosenza: condanne pesanti per provocato aborto per incassare assicurazione

La Corte d’Assise di Cosenza ha emesso condanne pesanti a carico di quattro persone, riconosciute colpevoli di omicidio volontario e premeditato, per avere provocato in concorso l’aborto di Stefania Russo, al sesto mese di gravidanza, simulando un incidente st...-->continua

17/02/2020 - Carabiniere non in servizio arresta autore di un tentato furto

Lo scorso 15 febbraio a Vignola, in provincia di Modena, un 37enne italiano, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della locale Tenenza per tentato furto aggravato in flagranza.
L’uomo si era appropriato di una valigetta cont...-->continua

17/02/2020 - Carabinieri Salerno: sequestrata carne fresca priva di tracciabilità

Carne fresca ma priva di informazioni su tracciabilità e provenienza, lavorata e manipolata in ambienti non idonei dal punto di vista igienico sanitario, ritenuta quindi pericolosa per la salute dei cittadini. Ne sono stati sequestrati ben 150 quintali in uno...-->continua

17/02/2020 - Carabinieri NAS: controlli e sequestri in tutta Italia

on l’approssimarsi del carnevale i NAS, su indicazioni del Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, sono impegnati in una serie di controlli straordinari finalizzati a verificare la regolarità di giocattoli, maschere e gadget commercializzati in Italia....-->continua

16/02/2020 - SS106, lotta alla prostituzione: un arresto e identificati anche clienti

Nel prosieguo dei servizi di vigilanza e controlli in alcune aree del territorio del comune di Corigliano-Rossano ed in particolare sulla SS106, finalizzati anche al contrasto del fenomeno della prostituzione, personale della Polizia di Stato appartenente ...-->continua


CRONACA BASILICATA

18/02/2020 - Incidente stradale sulla Statale 95 nei pressi di Tito
18/02/2020 - Sgombero ex Felandina:per il Tar inammissibile il ricorso.Bitonti:'pagina buia''
18/02/2020 - Principio di incendio: i Carabinieri salvano la vita ad una persona anziana
18/02/2020 - SS92, si ribalta furgone: un ferito trasportato al San Carlo

SPORT BASILICATA

18/02/2020 - Volley: la Riascita Lagonegro e coach Falabella si separano
18/02/2020 - Volley Serie C: la DMB Pallavolo Villa d’Agri ad un passo dall’impresa
18/02/2020 - Equitazione: una grande trasferta romana per l’A.S.D. FM Equestrian Club
17/02/2020 - Volley: ancora una sconfitta per la Geovertical Lagonegro

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
18/02/2020 Sospensione idrica a Ruvo del Monte e San Fele

Ruvo del Monte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. RUVO DEL MONTE: Contrade:Fronti.Cerrutolo.S.Elia.Bosco Bucito e zone limitrofe
Ruvo del Monte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 del giorno 20-02-2020 alle ore 07:00 del giorno 21-02-2020 salvo imprevisti.

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 di domani alle ore 07:00 del giorno 20-02-2020 salvo imprevisti.
San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 di domani alle ore 07:00 del giorno 20-02-2020 salvo imprevisti.

17/02/2020 Sospensioni idriche 17 febbraio 2020

--Castronuovo di Sant'Andrea: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 alle ore 13:30 di oggi salvo imprevisti. CASTRONUOVO DI SANT'ANDREA: Zona bassa centro abitato

15/02/2020 Sospensione idrica

Palazzo San Gervasio: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:15 di oggi fino al termine dei lavori. PALAZZO SAN GERVASIO: Via Pisa.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo