HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Prezzi: sale l'inflazione per famiglie meno abbienti nel 2018

16/01/2019

Nel 2018 i prezzi al consumo registrano una crescita dell'1,2%, replicando la dinamica annua del 2017, lo afferma l'Istat, confermando le stime preliminari sull'inflazione. L'inflazione di fondo, al netto degli energetici e degli alimentari freschi, è stabile a +0,7%.

Il tasso di inflazione a dicembre scende all'1,1%, in rallentamento rispetto all'1,6% di novembre, secondo l'Istat che ha confermato le stime preliminari. Nel mese di dicembre 2018, l'istituto stima che l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, diminuisca dello 0,1% rispetto al mese precedente.

L'Istat ha rivisto al ribasso le stime sull'andamento dei prezzi del cosiddetto carrello della spesa. Per i prodotti di largo consumo, la crescita dei prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona da +0,9% di novembre si porta a +0,7% (la stima preliminare era +0,8%). Nell'intero anno i rincari medi di questi acquisti sono dell'1,2%, in linea con il tasso di inflazione generale del 2018 e in frenata rispetto al +1,5% del 2017.

I rincari dei prezzi hanno colpito soprattutto le famiglie meno abbienti nel 2018, secondo un'analisi dell'Istat sull'indice Ipca. Nella media dell'anno, per il 20% delle famiglie con la minore capacità di spesa, l'inflazione ha segnato un'accelerazione rispetto ai valori del 2017 fino all'1,5% (era +1,4% l'anno precedente), mentre quella relativa al 20% delle famiglie più abbienti è scesa a +1,1% dall'1,3%. Si è ampliata così di 3 decimi di punto percentuale il differenziale inflazionistico tra i due gruppi.

Unione consumatori, da 2007 perso 37,1% fatturato - L'Unione nazionale consumatori boccia come "negativi" i dati Istat sul fatturato e gli ordinativi dell'industria a novembre 2018 e parla di "recessione ormai dietro l'angolo". Secondo uno studio dell'associazione, se si confrontano i dati dei premi 11 mesi del 2018 con quelli medio pre-crisi del 2007, il fatturato totale è sceso del 37,1% e quello interno è crollato del 43,6%. Gli ordinativi totali sono calati in 11 anni del 31,6% e quelli interni del 40,6%. "Il campanello d'allarme suona per il mercato interno: rispetto ad un anno fa, il fatturato scende dello 0,4% e gli ordinativi precipitano del 4,4%", afferma il presidente dell'Unc, Massimiliano Dona, commentando i dati di novembre."Per tornare ai valori pre-crisi serviranno secoli, visto che il Paese peggiora invece di migliorare" conclude Dona.ANSA

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
24/01/2020 - Scossa di terremoto di 2.8 a Paludi (Cosenza)

Una scossa di terremoto si è verificata ancora una volta in calabria con magnitudo 2.8. Questa volta nel cosentino a 3 km ovest di Paludi (CS) a pochi km da Rossano calabro. Il sisma si è verificato alle ore 01:37:10 italiane ad una profondità di 27 km ed è stato registrato ...-->continua

24/01/2020 - Roma: schiaffi e insulti ai bambini dell’asilo, due maestre ai domiciliari

L'ennesima storia di maltrattamenti subiti da piccoli alunni di una scuola dell'infanzia arriva da Formello, a nord di Roma, dove ieri sera i carabinieri della Compagnia Cassia hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti do...-->continua

24/01/2020 - Allo stadio come in guerra: 66 Daspo agli ultras della Nocerina

Caschi, mazze di ferro, un manganello, alcolici, fumogeni e petardi vietati, fanno parte dell’equipaggiamento sequestrato dai poliziotti, il 7 dicembre scorso, all’interno delle auto di un gruppo di ultras della Nocerina, al termine della partita di calcio del...-->continua

24/01/2020 - Salernitano: lascia scoperto servizio di guardia, arrestato un medico

Un medico che esercita nel salernitano è stato arrestato per interruzione di pubblico servizio, della continuità assistenziale ed abbandono del posto di lavoro.
Dopo averne seguito gli spostamenti, i Carabinieri del Nucleo Ispettorato Lavoro lo hanno arre...-->continua

23/01/2020 - Emergenza smog sempre più cronica: ecco la foto scattata dal report Mal’aria

In Italia l’emergenza smog è sempre più cronica e si ripresenta puntale ogni anno. A dimostralo i nuovi dati di Mal’aria, il report annuale di Legambiente sull’inquinamento atmosferico in città, che quest’anno scatta una triplice foto sul nuovo anno che si è a...-->continua

23/01/2020 - Declassamento del Pronto Soccorso di Soveria Mannelli, nota del sindaco

E’ da stamani che serpeggia la notizia del declassamento del Pronto Soccorso dell’Ospedale Cittadino da struttura aperta 24 ore a struttura H 12. Ed è da stamani che nulla è rimasto intentato per bloccare l’infausta decisione. L’Amministrazione Comunale infatt...-->continua

23/01/2020 - Terremoto di 3.8 a largo di Cetraro

Un altra scossa di terremoto in Calabria. Questa volta si è verificata a 10 km a largo di Cetraro, con un intensita di 3.8, questa mattina intorno alle 05:32:33 ore Italiana. Il sisma è stato rilevato dalla Sala Sismica INGV-Roma. La terra continua a muovers...-->continua


CRONACA BASILICATA

26/01/2020 - Incidente su SS 407 , auto si ribalta
26/01/2020 - Policoro: spari nella notte contro studio notarile
26/01/2020 - Morte Ielpo, 8 indagati che parteciperanno agli accertamenti non ripetibili
25/01/2020 - Sp 3: auto finisce dentro un canale

SPORT BASILICATA

26/01/2020 - Premier League di Parigi, argento per le azzurre con la lucana D'Onofrio
26/01/2020 - Serie D/H: spettacolare pareggio tra Francavilla e Team Altamura
26/01/2020 - Volley: solo un punto per il Potenza contro Eulogic Acquaviva
26/01/2020 - Futsal: Alma Salerno - Bernalda Futsal: 2-13

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
24/01/2020 SOSPENSIONI IDRICHE

Tramutola: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:00 di oggi fino al termine dei lavori. TRAMUTOLA: Via Mazzini , largo mercato , piazza della repubblica, zona San Vito e zone limitrofe

20/01/2020 Sospensioni idriche 20 gennaio 2020

--Lavello: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 07:30 di oggi fino al termine dei lavori.
--Sant'Arcangelo: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14:00 alle ore 18:00 di domani salvo imprevisti. SANT'ARCANGELO: Zona bassa Centro storico
--Irsina: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al recupero del livello. IRSINA: C.da Notargiacomo e zone limitrofe
--Scanzano Jonico: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori. SCANZANO JONICO: Via Campania

19/01/2020 Inaugurazione plesso scolastico rinviata per morte tifoso

La manifestazione in programma domani a Tramutola per l’inaugurazione del nuovo plesso scolastico, è stata rinviata a data da destinarsi per rispetto del dolore della famiglia della giovane vittima di oggi condannando la violenza bieca che ha portato al triste evento. Si tratta, di dare un senso profondo ai valori della vita come quelli che si incarnano nel mondo della scuola, ed esaltare i valori dello sport come momento esclusivo di unione e non di divisione .
La decisione è stata assunta di concerto con il presidente della regione Basilicata Vito Bardi .





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo