HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Europol: Prodotti oltre 12 mln di euro all'anno di vendita del tonno rosso avari

22/10/2018

Analisi del mercato ittico illegale. Prodotti oltre 12 mln di euro all'anno di vendita del tonno rosso avariato
• Europol ha coordinato l'operazione internazionale Tarantelo, condotta dalla Guardia Civil spagnola con il sostegno delle autorità francesi, italiane, maltesi e portoghesi
• Sono stati sequestrati più di 80.000 chili di tonno rosso illegale e si stima che la rete abbia commercializzato oltre 2 500 000 kg all'anno
• Diversi casi di avvelenamento sono stati rilevati a causa delle condizioni antigieniche in cui il pesce era immagazzinato

L'operazione Tarantelo è iniziata quando la Guardia Civil spagnola è stata informata di alcune irregolarità legate alla pesca del tonno rosso nel Mar Mediterraneo. Le indagini hanno rivelato che l'attività commerciale si è svolta in Spagna, ma i tonni sono stati importati nel paese attraverso i porti francesi. I tonni furono catturati in acque maltesi e italiane. Mentre i maltesi venivano introdotti usando i documenti della pesca legale e delle fattorie autorizzate, i pesci catturati nelle acque italiane arrivarono in Spagna senza documenti, né controlli

Il mercato nero del tonno rosso è il doppio di quello legale.
Il mercato nero del tonno rosso ammonta a 2 500 000 chilogrammi all'anno e si stima che abbia fruttato ai criminali almeno 5 euro di profitto al chilo: ciò significa che hanno guadagnato illegalmente 12 500 000 euro. Il volume di questo commercio illegale è il doppio di quello legale, stimato in 1 250 000 kg.

Un reato contro la salute dell’uomo.
Gli affari del tonno sono collegati direttamente alle frodi alimentari, alle frodi documentali e alle frodi contro la salute umana. I principali rischi per la salute dei consumatori erano dovuti alle condizioni antigieniche in cui il pesce veniva trasportato e immagazzinato. A volte i pesci venivano nascosti sott'acqua dopo essere stati pescati, in attesa di essere trasportati. In quel processo di consegna la catena del freddo è stata rotta più volte, il che ha consentito l contaminazione del tonno, aumentando il rischio per il consumatore finale.
Il sostegno di Europol è stato decisivo per il successo dell'Operazione Tarantelo sin dall'inizio, non solo fornendo un supporto all'analisi, ma fornendo anche consulenza permanente e consulenza da parte di esperti in materia di criminalità ambientale e sono stati programmati diversi incontri per lo scambio di informazioni. Nel giorno dell'operazione, due uffici distaccati sono stati resi operativi in Italia e Spagna, unitamente all’Universal Forensic Extraction Devices (UFED). Infine, la Guardia Civil spagnola ha arrestato 76 sospetti e effettuato 49 perquisizioni. Inoltre, la polizia ha sequestrato oltre 80.000 chili di tonno rosso illegale, oltre a mezzo milione di euro in contanti e sette veicoli di lusso. In Italia, i Carabinieri del NAS hanno effettuato 23 ispezioni e identificato 45 persone, hanno riferito un individuo e sequestrato 541 chili di tonno e una documentazione pertinente. In Portogallo, l'ASAE ha effettuato un'ispezione comprendente diverse relazioni amministrative e lo studio della documentazione pertinente.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
18/02/2020 - Operazione Evasione continua, mezzo miliardo di euro di false operazioni

La Guardia di Finanza di Brescia - con il coordinamento della locale Procura della Repubblica e con il supporto del Servizio Centrale Investigativo Criminalità Organizzata (SCICO) di Roma - ha individuato, presso uno studio commercialista bresciano, una vera e propria “fabbr...-->continua

18/02/2020 - Sequestrata discarica abusiva: tonnellate di rifiuti e cartelle sanitarie

Nell’ambito del piano di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere traffici illeciti - coordinato dal I Gruppo della Guardia di Finanza di Bari - i militari della dipendente Compagnia di Monopoli hanno concluso un’operazione di servizio a co...-->continua

18/02/2020 - Cosenza: condanne pesanti per provocato aborto per incassare assicurazione

La Corte d’Assise di Cosenza ha emesso condanne pesanti a carico di quattro persone, riconosciute colpevoli di omicidio volontario e premeditato, per avere provocato in concorso l’aborto di Stefania Russo, al sesto mese di gravidanza, simulando un incidente st...-->continua

17/02/2020 - Carabiniere non in servizio arresta autore di un tentato furto

Lo scorso 15 febbraio a Vignola, in provincia di Modena, un 37enne italiano, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della locale Tenenza per tentato furto aggravato in flagranza.
L’uomo si era appropriato di una valigetta cont...-->continua

17/02/2020 - Carabinieri Salerno: sequestrata carne fresca priva di tracciabilità

Carne fresca ma priva di informazioni su tracciabilità e provenienza, lavorata e manipolata in ambienti non idonei dal punto di vista igienico sanitario, ritenuta quindi pericolosa per la salute dei cittadini. Ne sono stati sequestrati ben 150 quintali in uno...-->continua

17/02/2020 - Carabinieri NAS: controlli e sequestri in tutta Italia

on l’approssimarsi del carnevale i NAS, su indicazioni del Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, sono impegnati in una serie di controlli straordinari finalizzati a verificare la regolarità di giocattoli, maschere e gadget commercializzati in Italia....-->continua

16/02/2020 - SS106, lotta alla prostituzione: un arresto e identificati anche clienti

Nel prosieguo dei servizi di vigilanza e controlli in alcune aree del territorio del comune di Corigliano-Rossano ed in particolare sulla SS106, finalizzati anche al contrasto del fenomeno della prostituzione, personale della Polizia di Stato appartenente ...-->continua


CRONACA BASILICATA

18/02/2020 - Incidente stradale sulla Statale 95 nei pressi di Tito
18/02/2020 - Sgombero ex Felandina:per il Tar inammissibile il ricorso.Bitonti:'pagina buia''
18/02/2020 - Principio di incendio: i Carabinieri salvano la vita ad una persona anziana
18/02/2020 - SS92, si ribalta furgone: un ferito trasportato al San Carlo

SPORT BASILICATA

18/02/2020 - Volley: la Riascita Lagonegro e coach Falabella si separano
18/02/2020 - Volley Serie C: la DMB Pallavolo Villa d’Agri ad un passo dall’impresa
18/02/2020 - Equitazione: una grande trasferta romana per l’A.S.D. FM Equestrian Club
17/02/2020 - Volley: ancora una sconfitta per la Geovertical Lagonegro

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
18/02/2020 Sospensione idrica a Ruvo del Monte e San Fele

Ruvo del Monte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. RUVO DEL MONTE: Contrade:Fronti.Cerrutolo.S.Elia.Bosco Bucito e zone limitrofe
Ruvo del Monte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 del giorno 20-02-2020 alle ore 07:00 del giorno 21-02-2020 salvo imprevisti.

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 di domani alle ore 07:00 del giorno 20-02-2020 salvo imprevisti.
San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 di domani alle ore 07:00 del giorno 20-02-2020 salvo imprevisti.

17/02/2020 Sospensioni idriche 17 febbraio 2020

--Castronuovo di Sant'Andrea: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 alle ore 13:30 di oggi salvo imprevisti. CASTRONUOVO DI SANT'ANDREA: Zona bassa centro abitato

15/02/2020 Sospensione idrica

Palazzo San Gervasio: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:15 di oggi fino al termine dei lavori. PALAZZO SAN GERVASIO: Via Pisa.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo