HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Sarà una buona annata? Venerdì 10 agosto la risposta da veneto agricoltura

6/08/2018

Venerdì 10 agosto (ore 9,30 ad Agripolis, Legnaro-PD) le Previsioni Vendemmiali, “storico” incontro (44^ edizione) dell’Agenzia regionale, per il Triveneto, Italia, Francia e Spagna, con Regione, Avepa, ARPAV, CREA-VE, Regione Friuli V.G., Provv. di TN e BZ. I dati dell’imminente vendemmia suddivisi per provincia.



Per il via alla Vendemmia 2018 é scattato anche nel Veneto il conto alla rovescia. Nelle cantine è tutto pronto per accogliere, a partire da lunedì 13 agosto, i primi carri con le uve delle varietà precoci destinate alle basi spumante (Chardonnay e Pinot).

I tecnici, incrociando le dita, annunciano una buona annata; per saperne di più bisognerà attendere certamente lo “sforbiciare” (a mano o per via meccanica), o lo “storico” focus sulle “Previsioni vendemmiali nel Nord-Est e non solo”, giunto alla 44^ edizione, promosso da Veneto Agricoltura, con Regione, Avepa, ARPAV, CREA-VE, Regione Friuli-Venezia Giulia, Province di Trento e Bolzano, in programma venerdì 10 agosto (ore 9,30) a Legnaro-Pd presso la sede centrale dell’Agenzia regionale (Viale dell’Università 14).

Nel corso dell’incontro, al quale è annunciata una massiccia partecipazione di operatori del settore provenienti dal Veneto e dalle regioni limitrofe, saranno forniti i dati quali-quantitativi di previsione vendemmiale non solo di tutte le province del Nord Est d’Italia, ma anche delle principali regioni vitivinicole italiane (Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana, Puglia e Sicilia), nonché di Francia e Spagna grazie a dei collegamenti in videoconferenza con esperti di quelle aree.

Il focus di Veneto Agricoltura punta dunque a fotografare il vigneto “europeo” alla vigilia della vendemmia proprio per offrire agli addetti ai lavori un quadro esauriente sullo stato sanitario generale delle uve, la loro qualità e soprattutto la quantità stimata di raccolta, un dato questo di estrema importanza per i produttori.

Ricordiamo quanto è ormai certo:

- nel Triveneto quasi tutte le varietà di vite hanno registrato un anticipo vegetazionale di qualche giorno rispetto alla norma.

- l'andamento meteo è stato finora complessivamente favorevole, con giuste temperature e abbondanti precipitazioni che hanno contribuito ad un buon sviluppo del frutto.

- l'uva è tendenzialmente sana, soprattutto quella a bacca bianca. Comunque, vista l’umidità, emerge qualche preoccupazione relativamente alla peronospora (in particolare nei vigneti di pianura), oidio, flavescenza dorata e mal dell’esca. Ricordiamo che nelle scorse settimane i Servizi fitosanitari della Regione Veneto avevano autorizzato i viticoltori ad aumentare l’utilizzo di rame da 6 a 9 kg/ha, a conferma che le abbondanti precipitazioni avevano creato non poche preoccupazioni.

- la produzione sarà mediamente superiore del 10-12% rispetto a quella dell’anno scorso (che però era stata particolarmente scarsa), con punte anche superiori.

Il resto lo sapremo venerdì. Nel frattempo, la squadra tecnica coordinata da Veneto Agricoltura e gli altri enti è in campo per le ultime rilevazioni, nella speranza che la tendenza favorevole del meteo (ma se ci fosse una maggiore escursione termica sarebbe l’ideale) prosegua fino al momento della raccolta.


 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
24/02/2020 - Coronavirus: aereo Alitalia con 224 passeggeri bloccato alle Mauritius

Un volo Alitalia con 212 passeggeri e 12 membri dell'equipaggio proveniente da Roma, è stato bloccato all'aeroporto internazionale di Mauritius per il sospetto che i suoi occupanti potessero essere infetti dal nuovo coronavirus all'origine dell'epidemia di COVID-19. Come rip...-->continua

21/02/2020 - Orsomarso, scuolabus fuori strada: autista ferito, illesi 4 ragazzini

Paura ieri ad Orsomarso, in provincia di Cosenza ed in pieno Parco Nazionale del Pollino, dove uno scuolabus, per cause in fase di accertamento, è finito fuori strada ed ha terminato la sua corsa in mezzo ai rovi.
In quel momento, sul mezzo si trovavano qu...-->continua

21/02/2020 - Rende: seuqestri a una Fondazione. Denunicate 11 persone

I finanzieri del Comando Provinciale di Bologna hanno dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro emesso dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Bologna, Dott.sa Roberta Dioguardi, dell’intero patrimonio mobiliare ed immobiliare della “Fo...-->continua

20/02/2020 - Sequestrati oltre 5 milioni di maschere, trucchi e decorazioni non sicuri

Avrebbero allietato le feste di Carnevale di bambini e adulti mettendone a repentaglio salute e sicurezza i 5,2 milioni di articoli – tra addobbi, decorazioni a tema, trucchi, costumi e maschere per il travestimento - sequestrati nella Capitale e nell’hinterla...-->continua

20/02/2020 - Operazione Oil Flood: sequestrati 55 milioni di euro per frode fiscale

Ieri mattina i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pistoia hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca, emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Pistoia, Dott.ssa Patrizi...-->continua

18/02/2020 - Operazione Evasione continua, mezzo miliardo di euro di false operazioni

La Guardia di Finanza di Brescia - con il coordinamento della locale Procura della Repubblica e con il supporto del Servizio Centrale Investigativo Criminalità Organizzata (SCICO) di Roma - ha individuato, presso uno studio commercialista bresciano, una vera e...-->continua

18/02/2020 - Sequestrata discarica abusiva: tonnellate di rifiuti e cartelle sanitarie

Nell’ambito del piano di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere traffici illeciti - coordinato dal I Gruppo della Guardia di Finanza di Bari - i militari della dipendente Compagnia di Monopoli hanno concluso un’operazione di servizio a co...-->continua


CRONACA BASILICATA

24/02/2020 - Rotonda: scuole chiuse per tutta la settimana a scopo precauzionale
24/02/2020 - Matera: operazione antimafia dei carabinieri, 16 custodie cautelari
24/02/2020 - Bardi: ‘Obbligo di isolamento rivolto ai soli residenti in Basilicata’
24/02/2020 - Lagopesole: operazione di controllo del territorio dei Carabinieri

SPORT BASILICATA

24/02/2020 - Olimpia Basket Matera in visita dal Prefetto Argentieri
23/02/2020 - Serie C: il Potenza corsaro contro la Viterbese
23/02/2020 - Serie C: un grande Picerno ritrova i tre punti contro il Bisceglie
23/02/2020 - Eccellenza: il Rotonda Calcio sbanca il “Corona”, adesso è la favorita

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
24/02/2020 Sospensione idrica a Moliterno e Banzi

Moliterno: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori. MOLITERNO: località Canalecchie


Banzi: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. BANZI: Rete Alta dell'abitato, per l'esecuzione di lavori sulla condotta di adduzione al serbatoio cittadino.

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:00 del giorno 26-02-2020 fino al termine dei lavori. MATERA: CONTRADA MONACELLE SP MATERA GRASSANO CONDOTTA PER BORGO TIMMARI.

21/02/2020 Sospensioni idriche

TURSI Viale Sant'Anna, Via Cristiano, Via del Gelseto e zone limitrofe: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori.

Montemurro: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 19:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. MONTEMURRO: Contrade: Santissimo, Migliarino, Cifalupo, Madonna delle grazie, Castelluccio, Le Piane, Buttacarro, Romantica e zone limitrofe.

Lavello, Venosa, Montemilone, Genzano di Lucania, Banzi, Palazzo San Gervasio: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 16:00 del giorno 25-02-2020 alle ore 08:00 del giorno 26-02-2020 salvo imprevisti. LAVELLO: contrade Finocchiaro, Santa Lucia e zone limitrofe; VENOSA: contrade Rendina, Inviso, Boreano, Sant’Angelo, Grotta Piana e zone limitrofe MONTEMILONE: contrada Macinali, Spina Amara e zone limitrofe GENZANO DI LUCANIA: contrade Basentello, Masseria Mastronicola, Spada, Monte Pote e Terre D’Apulia, Li Cugni, Cerreto e zone limitrofe BANZI: contrade Mattina Grande, Masseria dell’Agli, Silos Mancusi, Parco Cassano, Carrera della Regina e zone limitrofe PALAZZO SAN GERVASIO: contrada Piani, Terzo di Capo, e zone limitrofe.

Sant'Angelo Le Fratte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti. SANT'ANGELO LE FRATTE: intero abitato

20/02/2020 Sospensioni idriche

ROTONDELLA Contrada Trisaia-Rotondella 2 e zone limitrofe: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori.

Filiano: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 13:30 di oggi fino al termine dei lavori. FILIANO: Corso Giovanni XXIII °.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo