HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Conferenza stampa Iron Bike a Biccari - il report

24/04/2018

FOGGIA – Comincia il countdown per Monti Dauni Mountain Bike, la prima delle due tappe dell’Iron Bike in provincia di Foggia. Ieri nella sala giunta dello storico palazzo Dogana a Foggia si è tenuta la conferenza stampa di presentazione in vista del gran ritorno delle ruote grasse nella Daunia più autentica. Questi i messaggi di benvenuto indirizzati ai biker dagli organizzatori e dagli amministratori pubblici che hanno subito colto la particolarità dell’evento.

FRANCESCO VELLUTO (ORGANIZZATORE - UC Foggia 1976) - «Sono un amante della natura e della mountain bike. Da qualche anno ho preso il “vizio” piacevole di andare in bicicletta e sperimentare molti percorsi, muovendomi spesso fuori regione e scoprendo nuove realtà. Avendo formato un bel gruppo di persone è venuta naturale l’inclinazione a voler organizzare degli eventi. Monti Dauni Mountain Bike è per me un processo di crescita del territorio, che è iniziato con l’edizione 2016 a San Marco La Catola e continua quest’anno e nella mia ottica dovrà continuare oltre, mostrando ai ciclisti tutto il territorio del monti dauni, comune per comune, sentiero per sentiero, aumentando l’offerta turistica, atteso che ci sono dei territori che hanno fatto della natura e del turismo slow un elemento trainante della loro economia e hanno rilanciato terre anche un po’ “abbandonati”».

Particolare la cura dell’UC Foggia anche per i cicloturisti e gli amanti del turismo sostenibile, ovvero “slow”, lento: «Abbiamo preso il brevetto di guida e maestro di MTB della FCI e abbiamo seguito corsi di guida, accompagnando già comitive di turisti stranieri. La Daunia rispetto al Gargano è un territorio tutto da scoprire. Grazie al nostro impegno coloro che vengono sui Monti Dauni trovano percorsi puliti e un discreto database in internet di tracce GPS disponibili».

GIANFILIPPO MIGNOGNA (sindaco di Biccari) – «Monti Dauni Mountain Bike è una bella occasione per il nostro territorio. Anche io ringrazio Francesco Velluto per il grande lavoro che sta facendo per portare una tappa dell’Iron Bike e sui Monti Dauni. In passato siamo stati toccati solo marginalmente da questo tipo di eventi, ma è molto importante per noi esserci inseriti nel circuito. Verranno qui tanti appassionati della bicicletta e soprattutto tanti amanti della natura e del territorio, perché chi pratica questo sport è sostanzialmente una persona che cerca esattamente quello che abbiamo noi, i boschi, i sentieri, i paesaggi, l’adrenalina di vivere una giornata a contato con ambienti particolari e suggestivi come i nostri.

Ci saranno gli agonisti che cercheranno di vincere la gara, ma anche i semplici appassionati che faranno escursione e che conosceranno in questa maniera, da un punto di vista diverso, il nostro territorio e i nostri borghi grazie al passaggio nei paesi di Biccari e Alberona.

Oltre 300 iscritti faranno una cosa semplice, che rientra in pieno nelle linee guida del turismo sostenibile in Puglia: pedalare. Quelle come questa sono occasioni imperdibili per valorizzare i nostri comuni e le nostre bellezze».

ROSARIO CUSMAI (vice presidente della Provincia di Foggia) - «Ringrazio l’organizzatore Francesco Velluto per il percorso che passa dai comuni di Biccari, Alberona e Volturino. Il patrocinio della Provincia c’è ed è stato concesso con piacere e lungimiranza in questo evento, perché ci sono tanti amanti della mountain bike e dei nostri monti. Il 29 sarà una bella giornata e un’occasione imperdibile per conoscere le bellezze dei nostri comuni montani».

La prossima tappa

Domenica 29 aprile si corre su e giù per i Monti Dauni all'insegna del turismo slow e dell'enogastronomia. Si toccherà la "Cima Coppi" dell'Iron Bike sul Monte Cornacchia.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
21/02/2020 - Orsomarso, scuolabus fuori strada: autista ferito, illesi 4 ragazzini

Paura ieri ad Orsomarso, in provincia di Cosenza ed in pieno Parco Nazionale del Pollino, dove uno scuolabus, per cause in fase di accertamento, è finito fuori strada ed ha terminato la sua corsa in mezzo ai rovi.
In quel momento, sul mezzo si trovavano quattro ragazzini...-->continua

21/02/2020 - Rende: seuqestri a una Fondazione. Denunicate 11 persone

I finanzieri del Comando Provinciale di Bologna hanno dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro emesso dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Bologna, Dott.sa Roberta Dioguardi, dell’intero patrimonio mobiliare ed immobiliare della “Fo...-->continua

20/02/2020 - Sequestrati oltre 5 milioni di maschere, trucchi e decorazioni non sicuri

Avrebbero allietato le feste di Carnevale di bambini e adulti mettendone a repentaglio salute e sicurezza i 5,2 milioni di articoli – tra addobbi, decorazioni a tema, trucchi, costumi e maschere per il travestimento - sequestrati nella Capitale e nell’hinterla...-->continua

20/02/2020 - Operazione Oil Flood: sequestrati 55 milioni di euro per frode fiscale

Ieri mattina i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pistoia hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca, emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Pistoia, Dott.ssa Patrizi...-->continua

18/02/2020 - Operazione Evasione continua, mezzo miliardo di euro di false operazioni

La Guardia di Finanza di Brescia - con il coordinamento della locale Procura della Repubblica e con il supporto del Servizio Centrale Investigativo Criminalità Organizzata (SCICO) di Roma - ha individuato, presso uno studio commercialista bresciano, una vera e...-->continua

18/02/2020 - Sequestrata discarica abusiva: tonnellate di rifiuti e cartelle sanitarie

Nell’ambito del piano di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere traffici illeciti - coordinato dal I Gruppo della Guardia di Finanza di Bari - i militari della dipendente Compagnia di Monopoli hanno concluso un’operazione di servizio a co...-->continua

18/02/2020 - Cosenza: condanne pesanti per provocato aborto per incassare assicurazione

La Corte d’Assise di Cosenza ha emesso condanne pesanti a carico di quattro persone, riconosciute colpevoli di omicidio volontario e premeditato, per avere provocato in concorso l’aborto di Stefania Russo, al sesto mese di gravidanza, simulando un incidente st...-->continua


CRONACA BASILICATA

23/02/2020 - Rotonda: isolamento precauzionale per 5 persone, ma nessun contagio
23/02/2020 - Ciittadino cinese tornato in Basilicata: intervista al sindaco di Nova Siri
22/02/2020 - Coronavirus, task force: nessun contagio per lucani provenienti da Codogno
22/02/2020 - Scanzano: il 24 febbraio Commissione Antimafia in missione in Basilicata

SPORT BASILICATA

23/02/2020 - Futsal: il Senise batte in casa il Potentia calcio a 5
22/02/2020 - Serie D/H, Lazic: ‘Vittoria importante, ormai ogni partita vale 6 punti’
22/02/2020 - Serie D/H: il Francavilla espugna Agropoli e torna in zona play-out
21/02/2020 - Serie D/H: il Francavilla anticipa sul campo del fanalino di coda Agropoli

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
21/02/2020 Sospensioni idriche

TURSI Viale Sant'Anna, Via Cristiano, Via del Gelseto e zone limitrofe: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori.

Montemurro: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 19:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. MONTEMURRO: Contrade: Santissimo, Migliarino, Cifalupo, Madonna delle grazie, Castelluccio, Le Piane, Buttacarro, Romantica e zone limitrofe.

Lavello, Venosa, Montemilone, Genzano di Lucania, Banzi, Palazzo San Gervasio: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 16:00 del giorno 25-02-2020 alle ore 08:00 del giorno 26-02-2020 salvo imprevisti. LAVELLO: contrade Finocchiaro, Santa Lucia e zone limitrofe; VENOSA: contrade Rendina, Inviso, Boreano, Sant’Angelo, Grotta Piana e zone limitrofe MONTEMILONE: contrada Macinali, Spina Amara e zone limitrofe GENZANO DI LUCANIA: contrade Basentello, Masseria Mastronicola, Spada, Monte Pote e Terre D’Apulia, Li Cugni, Cerreto e zone limitrofe BANZI: contrade Mattina Grande, Masseria dell’Agli, Silos Mancusi, Parco Cassano, Carrera della Regina e zone limitrofe PALAZZO SAN GERVASIO: contrada Piani, Terzo di Capo, e zone limitrofe.

Sant'Angelo Le Fratte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti. SANT'ANGELO LE FRATTE: intero abitato

20/02/2020 Sospensioni idriche

ROTONDELLA Contrada Trisaia-Rotondella 2 e zone limitrofe: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori.

Filiano: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 13:30 di oggi fino al termine dei lavori. FILIANO: Corso Giovanni XXIII °.

19/02/2020 Sospensione idrica a Maratea

Maratea: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina salvo imprevisti. MARATEA: Loc. Massa via Prato e via Pizarrone





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo