HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Le Dimedia Aquile sconfitte di misura a Venezia

26/02/2018

Trasferta amara per le Dimedia Aquile che sabato sera a Venezia dopo una partita combattuta hanno lasciato agli Islanders la vittoria nei minuti finali dell’incontro. Solo 2 i punti di scarto a sfavore degli estensi che però hanno concesso troppo in termini di errori e falli ai padroni di casa che, solidi e combattivi, non hanno mai perso contatto con i ferraresi alternandosi al comando nel punteggio per tre quarti della partita.

Primo quarto di studio tra le due squadre, in cui le difese limitano gli attacchi e il tabellone resta inviolato anche se un paio di occasioni non vengono sfruttate dalle Aquile: l’intercetto di Cioni dà la palla all’attacco guidato da Cavallino ma gli Islanders sono bravi a reagire e fermare gli estensi; poco dopo è ancora la difesa estense a chiudere i veneziani dentro le loro 20 yards ridando la palla all’attacco in posizione favorevolissima ma anche stavolta le Aquile non trovano la via per la segnatura.
Nel secondo quarto invece i padroni di casa capitalizzano un fallo di interferenza della secondaria estense che li porta a una dozzina di yards dall’end zone delle Aquile, dove entra di prepotenza il runningback Longo con una serie di corse che saranno per tutta la serata una spina nel fianco dei ferraresi. Trasformazione fallita e momentaneo vantaggio degli Islanders per 6 a 0, ma la difesa estense si fa sentire poco dopo con una safety su un punt troppo lungo dei padroni di casa e nel successivo drive l’attacco comincia a macinare yards pur con la pressione della difesa veneziana su Cavallino che su un quarto tentativo lancia uno splendido passaggio per Mingozzi a guadagnare un prezioso primo down nella red zone Islanders. Quindi ci pensa il runningback Papa a chiudere in tocuhdown con una bella corsa esterna; trasforma da 1 Romagnoli per il momentaneo 9 a 6 Aquile dell’intervallo lungo.
La serata gelida e ventosa non condiziona una partita combattuta e nella ripresa sono ancora gli Islanders a ingranare la marcia con Longo di nuovo in td su corsa e pur non trasformando neanche stavolta gli Islanders tornano a guidare la partita 12 a 9. Attacco Aquile sempre sul filo di lana e ancora una volta su un quarto tentativo la finta di punt ben giocata da Mingozzi regala un’altra occasione agli estensi con Spirandelli a portare palla sulle 20 difensive degli Islanders; la successiva corsa centrale porta fino a 1 yard dall’end zone. È sempre Papa a chiudere la pratica segnando il td del nuovo sorpasso con Romagnoli a piazzare la try da 1 per il 16 a 12 a favore delle Aquile.
Ultimo quarto di fuoco con gli estensi a complicarsi la vita, dopo un altro fallo commesso dalla difesa che apre la via a una nuova segnatura degli Islanders con il solito Longo a violare l’end zone e di nuovo i padroni di casa a condurre 18 a 16. Rispondono al colpo gli estensi e Cavallino guida l’attacco per tutto il campo fino a ridosso dell’end zone veneziana, dove entra personalmente per il nuovo vantaggio Aquile, 22 a 18 (questa volta fallisce la trasformazione aggiuntiva). Con l’incontro che si avvia alla fine sono gli Islanders a ripartire da buona posizione trovando ancora il td stavolta su un bel passaggio per il ricevitore Annibale che pur pressato da Saioni cattura l’ovale e riporta avanti gli Islanders per il definitivo 24 a 22. Infatti seppur con ancora 2 minuti da giocare, l’attacco estense non riesce nell’impresa di rimontare ancora e lascia gli Islanders a festeggiare la prima vittoria stagionale.

Inutile nascondere che le aspettative estensi dopo l’ampio successo all’esordio contro Rovigo erano tutt’altre; qualche assenza importante nel roster ha sicuramente reso più difficile l’incontro con gli Islanders, ma rimane il fatto che i molti errori e falli hanno condizionato il rendimento estense. Ora ci sono tre settimane di lavoro per coach Mantovani e il suo staff per migliorare e prepararsi alla partita casalinga contro i Buccaneers, per ritrovare la via del successo.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
21/02/2020 - Orsomarso, scuolabus fuori strada: autista ferito, illesi 4 ragazzini

Paura ieri ad Orsomarso, in provincia di Cosenza ed in pieno Parco Nazionale del Pollino, dove uno scuolabus, per cause in fase di accertamento, è finito fuori strada ed ha terminato la sua corsa in mezzo ai rovi.
In quel momento, sul mezzo si trovavano quattro ragazzini...-->continua

21/02/2020 - Rende: seuqestri a una Fondazione. Denunicate 11 persone

I finanzieri del Comando Provinciale di Bologna hanno dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro emesso dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Bologna, Dott.sa Roberta Dioguardi, dell’intero patrimonio mobiliare ed immobiliare della “Fo...-->continua

20/02/2020 - Sequestrati oltre 5 milioni di maschere, trucchi e decorazioni non sicuri

Avrebbero allietato le feste di Carnevale di bambini e adulti mettendone a repentaglio salute e sicurezza i 5,2 milioni di articoli – tra addobbi, decorazioni a tema, trucchi, costumi e maschere per il travestimento - sequestrati nella Capitale e nell’hinterla...-->continua

20/02/2020 - Operazione Oil Flood: sequestrati 55 milioni di euro per frode fiscale

Ieri mattina i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pistoia hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca, emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Pistoia, Dott.ssa Patrizi...-->continua

18/02/2020 - Operazione Evasione continua, mezzo miliardo di euro di false operazioni

La Guardia di Finanza di Brescia - con il coordinamento della locale Procura della Repubblica e con il supporto del Servizio Centrale Investigativo Criminalità Organizzata (SCICO) di Roma - ha individuato, presso uno studio commercialista bresciano, una vera e...-->continua

18/02/2020 - Sequestrata discarica abusiva: tonnellate di rifiuti e cartelle sanitarie

Nell’ambito del piano di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere traffici illeciti - coordinato dal I Gruppo della Guardia di Finanza di Bari - i militari della dipendente Compagnia di Monopoli hanno concluso un’operazione di servizio a co...-->continua

18/02/2020 - Cosenza: condanne pesanti per provocato aborto per incassare assicurazione

La Corte d’Assise di Cosenza ha emesso condanne pesanti a carico di quattro persone, riconosciute colpevoli di omicidio volontario e premeditato, per avere provocato in concorso l’aborto di Stefania Russo, al sesto mese di gravidanza, simulando un incidente st...-->continua


CRONACA BASILICATA

23/02/2020 - Basilicata. Coronavirus, comunicazione della task force regionale
23/02/2020 - Rotonda: isolamento precauzionale per 5 persone, ma nessun contagio
23/02/2020 - Ciittadino cinese tornato in Basilicata: intervista al sindaco di Nova Siri
22/02/2020 - Coronavirus, task force: nessun contagio per lucani provenienti da Codogno

SPORT BASILICATA

23/02/2020 - Eccellenza 24a giornata; U.S. Castelluccio - Moliterno 1-0
23/02/2020 - Pallavolo femminile serie D, svanisce per la Sassi Volley Academy Matera il sogno play off
23/02/2020 - Real Team Matera - Bernalda Futsal 3-12
23/02/2020 - Futsal: il Senise batte in casa il Potentia calcio a 5

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
21/02/2020 Sospensioni idriche

TURSI Viale Sant'Anna, Via Cristiano, Via del Gelseto e zone limitrofe: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori.

Montemurro: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 19:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. MONTEMURRO: Contrade: Santissimo, Migliarino, Cifalupo, Madonna delle grazie, Castelluccio, Le Piane, Buttacarro, Romantica e zone limitrofe.

Lavello, Venosa, Montemilone, Genzano di Lucania, Banzi, Palazzo San Gervasio: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 16:00 del giorno 25-02-2020 alle ore 08:00 del giorno 26-02-2020 salvo imprevisti. LAVELLO: contrade Finocchiaro, Santa Lucia e zone limitrofe; VENOSA: contrade Rendina, Inviso, Boreano, Sant’Angelo, Grotta Piana e zone limitrofe MONTEMILONE: contrada Macinali, Spina Amara e zone limitrofe GENZANO DI LUCANIA: contrade Basentello, Masseria Mastronicola, Spada, Monte Pote e Terre D’Apulia, Li Cugni, Cerreto e zone limitrofe BANZI: contrade Mattina Grande, Masseria dell’Agli, Silos Mancusi, Parco Cassano, Carrera della Regina e zone limitrofe PALAZZO SAN GERVASIO: contrada Piani, Terzo di Capo, e zone limitrofe.

Sant'Angelo Le Fratte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti. SANT'ANGELO LE FRATTE: intero abitato

20/02/2020 Sospensioni idriche

ROTONDELLA Contrada Trisaia-Rotondella 2 e zone limitrofe: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori.

Filiano: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 13:30 di oggi fino al termine dei lavori. FILIANO: Corso Giovanni XXIII °.

19/02/2020 Sospensione idrica a Maratea

Maratea: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina salvo imprevisti. MARATEA: Loc. Massa via Prato e via Pizarrone





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo