HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Botti: feriti, gravi a Lecce e Foggia

1/01/2018

LECCE, 1 GEN - Cinque persone sono rimaste ferite - due delle quali in modo molto grave - nel Salento a causa dei botti di fine anno. A Botrugno un uomo di 40 anni è stato ricoverato in prognosi riservata al 'Perrino' di Brindisi a causa dell'esplosione di un petardo che lo ha ferito al volto e agli arti in maniera grave: rischia di perdere un occhio. A Corigliano d'Otranto, a causa dello scoppio di un petardo che aveva tra le mani, è stato necessario amputare un dito di una mano ad un trentaduenne, ora ricoverato nell'ospedale di Lecce.
A Racale un uomo ha subito una lesione ad un occhio. Momenti di tensione si sono verificati nella zona 167 di Lecce, in via Siracusa, per la presenza in strada di una bomba carta rudimentale inesplosa. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con artificieri e agenti della polizia. Altre 5 persone sono rimaste ferite, di cui una in maniera grave, nel Foggiano.
A San Severo, a causa dello scoppio di un petardo, ad un uomo è stato necessario amputare una mano.


Un ragazzo di 14 anni di Canosa di Puglia (Bat) ed un altro di 21 anni di Terlizzi (Bari) sono rimasti feriti alle mani e agli occhi a causa dello scoppio di petardi avvenuto mentre festeggiavano l'arrivo del nuovo anno. Entrambi sono stati ricoverati in prognosi riservata al Policlinico di Bari. Il 14/enne e il 21 enne sono i più gravi degli otto feriti che si registrano, a causa dei botti, a Bari e provincia. Gravi ferite ha riportato anche un uomo di 54 anni di Palo del Colle che ha subito l'amputazione della quarta e della quinta falange della mano sinistra. Un ragazzo di 19 anni, di Terlizzi ferito a mani e occhi, ha riportato una prognosi di 30 giorni. Un mese di prognosi anche per un uomo di 35 di Sapri, della provincia di Salerno, medicato all'ospedale di Barletta.Decine di cassonetti per la raccolta dei rifiuti incendiati, danni ad alcune auto, strade invase dai residui dei botti e da spazzatura, ma nessun ferito grave a Taranto a seguito dei festeggiamenti per la notte di San Silvestro. Secondo l'ufficio stampa dell'Asl, solo un bambino di due anni, portato in ospedale dai genitori, ha riportato leggere abrasioni da ustione a tre dita di una mano ma è stato dimesso dopo un paio d'ore. L'azienda sanitaria locale segnala anche un altro episodio: un anziano che si è presentato al pronto soccorso sostenendo di essere caduto dalla bicicletta, alle 3 di notte, per essersi spaventato a causa dello scoppio di un petardo. L'uomo ha riportato solo qualche contusione a seguito della caduta. In diverse zone della città c'è chi ha esploso intere batterie di fuochi d'artificio tra i palazzi per salutare l'arrivo del nuovo anno. Una pratica illegale che non ha avuto conseguenze. Altro dato diffuso dall'Asl: nessun primo nato la notte di Capodanno. Non accadeva da diversi anni.Ansa

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
10/07/2020 - Covid: ancora in aumento i nuovi positivi, gran parte in due sole regioni

Altro importante incremento dei nuovi contagi, in 24 ore passati da 229 a 276. Purtroppo le vittime sono state altre 12, per un totale di 34.938 morti dall’inizio dell’emergenza.
Gli attualmente positivi sono 13.428, 31 in meno di ieri; mentre nella casella dei guariti, ...-->continua

9/07/2020 - Covid: i nuovi contagi tornano sopra i 200

In Italia continua a crescere il numero dei nuovi positivi: passati in 24 ore da 193 a 229. Purtroppo, oggi risultano altre 12 vittime (ieri erano 15), per un totale di 34.926.
Scende ancora la curva degli attualmente positivi: oggi sono 13.459, mentre ie...-->continua

9/07/2020 - È live l’appuntamento con la diciassettesima edizione Asian cinema

La diciassettesima edizione dell’Asian Film Festival presenta in anteprima 27 lungometraggi e 3 cortometraggi provenienti da 10 paesi dell’Asia orientale (Giappone, Corea del Sud, Cina, Filippine, Hong Kong, Taiwan, Indonesia, Malesia, Thailandia, Vietnam) e a...-->continua

8/07/2020 - Covid: aumento dei nuovi positivi, ancora tanti in Lombardia ed Emilia Romagna

Dopo la discesa di ieri, oggi si registra un aumento dei nuovi casi: passati, in in 24 ore, da 138 a 193. Dall’inizio dell’emergenza, i contagiati sono diventati complessivamente 242.149. Diminuiti, invece, i decessi: anche se purtroppo ci hanno lasciati altre...-->continua

8/07/2020 - Disarmata, il nuovo singolo di Sherol Dos Santos

Italiana di origine capoverdiana, Sherol Dos Santos, nata e cresciuta nel quartiere di San Basilio a Roma, si è fatta conoscere dal grande pubblico di X Factor dove, oltre a conquistare i live, ha convinto pubblico e critica, entrando nelle grazie di Manuel Ag...-->continua

7/07/2020 - Covid: la curva torna a scendere ma, purtroppo, aumentano i morti

I nuovi contagi di oggi sono in evidente discesa rispetto a ieri, in quanto si è passati da 208 a 138. Ma è stato registrato, purtroppo, un consistente incremento delle vittime: da 8 a 30 in 24 ore.
Ad oggi, i casi totali risultano 241.956.
Oggi risult...-->continua

6/07/2020 - Covid, nuove brutte notizie: cresce ancora la curva degli attualmente positivi


Per il secondo giorno consecutivo si registra una crescita della curva degli attualmente positivi, i nuovi casi tornano sopra i 200 mentre le vittime restano pressoché le stesse. Il tutto con pochissimi tamponi effettuati.
I nuovi contagi sono saliti ...-->continua


CRONACA BASILICATA

10/07/2020 - Obbligo di quarantena per chi non rientra dagli Stati Europei indicati
10/07/2020 - Emergenza Covid-19, aggiornamento 10 luglio (dati 9 luglio)
10/07/2020 - Cova: blocco impianto, operai nel piazzale
9/07/2020 - Divieto iscrizione anagrafica dei richiedenti asilo: incostituzionale Decreto Sicurezza

SPORT BASILICATA

10/07/2020 - Mister Raffaele:' risultato storico di cui deve essere orgogliosa tutta la città
9/07/2020 - Serie C: segna França al 96’ e il Potenza va avanti
9/07/2020 - Maretta confermato alla Rinascita Volley Lagonegro
9/07/2020 - Bernalda Futsal. Borges: “Tutti insieme raggiungeremo obiettivi importanti”

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
9/07/2020 Sospensione idrica a Potenza e Tursi

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:45 alle ore 17:45 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: C.da Riofreddo, c.da Caira, parte di c.da San Luca Branca e zone limitrofe

Tursi: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:45 di oggi fino al termine dei lavori. TURSI: Zona Alta: ViaOliva, Vitt. Emanuele, Toselli, Calata Da Bormida, Zone Limitrofe.

8/07/2020 Corso gratuito operatore di marketing culturale

Fino al 14 di luglio è possibile iscriversi al corso professionale Omcti operatore di marketing culturale e turismo integrato val d'agri rivolto a tutti i disoccupati o studenti età 18/50 anni; corso on line dal 3 agosto dalle 15 alle 19. CORSO GRATUITO con 12 docenti. Per info Fernanda Ruggiero cell 3486050283

8/07/2020 Sospensioni idriche

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:45 alle ore 12:45 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: Via Leonardo da vinci e zone limitrofe.

Melfi: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:30 di oggi fino al termine dei lavori. MELFI: Solo c.de Amendolecchia e Piani di Colobella.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo