HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
L’accordo ceta tra UE e Canada entra provvisoriamente in vigore dal 21 settembre

21/09/2017

In attesa dell’approvazione definitiva degli Stati membri, il trattato commerciale tra le due sponde dell’Atlantico inizia a porre le basi. Per L’Abbate (M5S) servono studi scientifici che ne indaghino gli impatti sull’agroalimentare italiano

Domani, giovedì 21 settembre, il Ceta entrerà provvisoriamente in vigore senza attendere la definitiva approvazione dei Parlamenti nazionali dei 28 Stati membri. Il trattato commerciale tra Ue e Canada, quindi, porrà le basi per gli scambi futuri tra le due sponde dell’Atlantico. L’accordo, però, vede notevoli divergenze di vedute nello scenario politico e associativo e ha creato una vera e propria spaccatura nel mondo agricolo e agroalimentare italiano. Se da un lato alcuni grandi marchi Dop e Confagricoltura ritengono che possa rivelarsi una buona occasione per le esportazioni italiane, le manifestazioni di piazza della Coldiretti, degli agricoltori e dei piccoli produttori di agroalimentare di qualità hanno scosso l’opinione pubblica e il Palazzo sulla opportunità di firmare questo trattato internazionale.

“Il Ceta rischia di divenire un pericolo soprattutto per la nostra agricoltura – dichiara il deputato pugliese Giuseppe L’Abbate, capogruppo M5S in Commissione Agricoltura alla Camera – Ci siamo sempre dichiarati a parole e con i fatti contrari a questi accordi transnazionali perché, per come sono redatti e stipulati, non arrecano benefici al Made in Italy. Se è vero che 41 prodotti italiani IG (indicazione geografica) hanno ottenuto protezione nel trattato commerciale, i principali prodotti canadesi che imitano formaggi italiani (Parmesan, Asiago, Fontina, Gorgonzola...) o salumi (prosciutto di Parma) potranno continuare ad essere presenti sul mercato canadese accanto al prodotto originale italiano. È facile immaginare – prosegue L’Abbate (M5S) – che il consumatore canadese opterà per le marche che conosce da tempo, che risulteranno anche meno care. La denominazione (-simil, -stile, -tipo) sarà obbligatoria solo per i produttori entrati nel mercato di un determinato prodotto dopo il 2013. Servirebbero, pertanto, studi scientifici in grado di rendere chiaro a tutti l’impatto delle disposizioni del Ceta sul comparto agricolo e sull’agroalimentare Made in Italy. Proprio per comprendere a fondo con quali ‘strumenti di difesa’ il ministro Maurizio Martina intendesse procedere nel caso in cui le tanto sbandierate promesse di crescita e i reciproci benefici si rivelassero disastrosi – conclude il deputato 5 Stelle – abbiamo presentato una interrogazione parlamentare. Al primo posto tra gli elementi più rischiosi del trattato Ue-Canada, infatti, vi è proprio la grande quantità di certificazioni Dop e Igp italiane”.


 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
17/08/2019 - Il giornalista e scrittore G. Capurso presenta “Il sentiero dei figli orfani"

Il giornalista e scrittore Giovanni Capurso presenta “Il sentiero dei figli orfani”, il suo terzo romanzo di formazione che racconta le memorie giovanili di Savino, un uomo che ripercorre il suo passato e rivive le fasi di quel delicato passaggio che dalla fanciullezza condu...-->continua

16/08/2019 - È morto per un malore Felice Gimondi

È morto Felice Gimondi. L'ex campione italiano di ciclismo è deceduto per un malore mentre faceva il bagno nelle acque di Giardini Naxos. Gimondi, che avrebbe compiuto 77 anni il prossimo 26 settembre, si trovava nella zona della spiaggia di Recanati quando si...-->continua

16/08/2019 - I tutor sulle Autostrade saranno riattivati per il controesodo

Autostrade per l'Italia informa che la Corte di Cassazione ha ritenuto del tutto infondati i motivi per i quali la Corte di Appello di Roma in data 10 aprile 2018 aveva ritenuto che il sistema di controllo della velocità media, cosiddetto Tutor, violasse le no...-->continua

16/08/2019 - San Michele Salentino Stories: un paese che racconta il suo paese

Lunedì 19 agosto alle ore 21 in Piazza Marconi a San Michele Salentino,
saranno proiettate le videointerviste dell’artista Elisa Laraia
nell’ambito del progetto LAP Laboratorio permanente di Arte Pubblica,
che, nato nel 2009, dopo aver narrato 21 c...-->continua

15/08/2019 - Salma ricoperta di formiche in ospedale

La salma di una donna è stata ritrovata piena di formiche nella sala mortuaria dell'ospedale di Scafati (Salerno). A denunciare l'episodio - come riportano alcuni quotidiani - sono stati i familiari della 61enne di Angri che hanno presentato una denuncia ai ca...-->continua

14/08/2019 - MOTTOLA (TA). Thea Crudi,il 16 agosto sarà a Villino Odaldo, per un concerto

Un concerto speciale, armonie vocali sperimentali, intrecciate a melodie orientali. Una voce senza tempo e molto evocativa, in grado di coniugare in modo unico i mantra con la musica.
Si terrà nella splendida cornice di Villino Odaldo, a Mottola, in contr...-->continua

13/08/2019 - Pezzi di vetro nell'Aglio, olio e peperoncino, ministero:Rischioso per la salute

Il ministero della salute informa che attraverso il sistema di allerta Rasff le Autorità della Svizzera hanno segnalato la presenza di frammenti di vetro in vasetti di Aglio, olio e peperoncino a marchio ECCELLENZE D'ITALIA. I lotti oggetto di allerta in vaset...-->continua


CRONACA BASILICATA

17/08/2019 - Metaponto: donna di 26 anni muore annegata
17/08/2019 - Incidente mortale nei pressi di Grassano
16/08/2019 - Potenza e provincia:Controlli dei Carabinieri a Ferragosto. 8 persone denunciate
16/08/2019 - Depuratore di Maratea: ‘’un problema vecchio non risolto’’

SPORT BASILICATA

17/08/2019 - Serie C, Picerno: il patron Curcio saluta la squadra. ‘Obiettivo salvezza’
17/08/2019 - Francavilla – Grumentum. Primo turno di coppa Italia
16/08/2019 - Viggianello: tra i pali arriva Sosnovskyy
15/08/2019 - Serie D/H: Conte lascia il Grumentum

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
17/08/2019 Sosensione idrica oggi 17 agosto in Basilicata

Policoro: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Trieste resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.
San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti località: Difesa, Civita, Armatiedi, Radito e zone limitrofe.
Filiano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile resterà sospesa fino alle ore 18:00 di oggi, salvo imprevisti. Acquedotto lucano ha attivato il servizio sostitutivo mediante autobotte che stazionera nei pressi di Villa Mancini.
Nova Siri: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Colombo resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

16/08/2019 Sospensioni idriche 17 agosto 2019

Venosa: a causa di un guasto improvviso all'impianto di sollevamento, nell'intero abitato potrebbero verificarsi cali di pressione o la sospensione dell'erogazione idrica, fino al termine dei lavori di riparazione.
Francavilla in Sinni, Chiaromonte: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica potrebbe subire cali di pressione o essere sospesa dalle ore 08:30 alle ore 14:00 di oggi, salvo imprevisti.
Vietri di Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione
Savoia di Lucania: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nella frazione Santa Maria delle Grazie e Via dell'Acquedotto sarà sospesa dalle ore 11:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione.

15/08/2019 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Vietri di Potenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Musileo sarà sospesa dalle ore 19:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina, salvo imprevisti.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo