HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Agroalimentare veneto, nel 2016 vale 5,7 miliardi di euro

28/06/2017

Il comparto agroalimentare regionale ha tenuto (+0,3% rispetto al 2015). Bene il vitivinicolo (specie il Prosecco); in chiaroscuro zootecnia, cerealicolo e ortofrutta. Tutti i dati del comparto illustrati oggi a Legnaro-Pd da Veneto Agricoltura in occasione della presentazione del Rapporto 2016 sulla congiuntura. E il 2017? Contrazione per frumento, mais, alcune orticole. Disponibili sul sito internet di Veneto Agricoltura Report e slide.

Vale ben 5,7 miliardi di euro l’agricoltura veneta nel 2016 che, complessivamente, ha mostrato segnali di stabilità rispetto al 2015 (+0,3%). Vanno fatti però dei distinguo. Alle performance da record del settore vitivinicolo, trainato dal “fenomeno” Prosecco (+22% in valore e +21% in quantità) si contrappone l’arretramento degli allevamenti, per i prezzi in picchiata del latte (-7,4%) e degli avicoli (-7,5%). Con queste parole il Direttore di Veneto Agricoltura, l’Ing. Alberto Negro, ha stamattina introdotto la Conferenza Stampa di presentazione della Congiuntura del settore agroalimentare veneto, ovvero la fotografia dell’andamento del settore lo scorso anno. “Anche nel comparto degli ortofrutticoli si segnala lo stesso andamento in chiaroscuro, ha continuato il Direttore dell’Agenzia: alcune produzioni hanno registrato infatti ottime performance mentre altre, al contrario, hanno subito dei cali anche non indifferenti”.
Il “Rapporto 2016 sulla congiuntura del settore agroalimentare veneto” presentato oggi a Legnaro-Pd da Veneto Agricoltura, è un documento divenuto negli anni importante strumento di lavoro e programmazione per gli operatori del comparto primario regionale. Vediamo ora più nel dettaglio come è andata l’annata agraria veneta 2016 esaminando i diversi settori; presentazione durante l’evento, a cura della responsabile dell’Osservatorio economico dell’Agenzia, Alessandra Liviero.
Cereali e colture industriali
Il comparto è stato fortemente condizionato dall’andamento climatico stagionale. L’eccessiva piovosità primaverile 2016 ha penalizzato infatti il frumento duro e l’orzo, che hanno registrato rese inferiori agli standard. Al contrario, la buona stagione estiva è stata come una manna per il mais, la soia e la barbabietola da zucchero, che hanno avuto delle buone rese. Va però sottolineato che il mais ha visto ridursi ulteriormente le superfici coltivate, scese a circa 170.000 ettari. Buona la produzione di girasole, colza e riso.
Colture ortofrutticole
Le superfici investite a orticole sono aumentate a circa 27.500 ha (+5%) di cui il 75% è rappresentato da ortaggi in piena aria (20.100 ha, +2,1%). In aumento anche le patate (2.700 ha, +4%) e soprattutto le orticole in serra (4.200 ha, +21%). Bene il valore complessivo della produzione (622 mio/€, +2,7%). Circa le colture legnose, queste occupano una superficie di 100.900 ha (‐2,8%) di cui il 76% è rappresentato da vigneto e il 24% da olivo (5.000 ha) e da colture frutticole (18.900 ettari). Il valore di questa produzione ha raggiunto 1,3 miliardi di euro (+7,5%) di cui il 77% è dovuto alla viticoltura.
Vitivinicoltura
La vendemmia 2016 è stata abbondante, arrivando a 13 mio/q.li di uva (+2,6%), pari a 10,1 mio/h.li di vino (+10,1%). La superficie del vigneto veneto è cresciuta a 87.183 ettari. Il prezzo medio delle uve è salito a 0,68 €/kg (+5,5%).

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
17/02/2020 - Carabinieri Salerno: sequestrata carne fresca priva di tracciabilità

Carne fresca ma priva di informazioni su tracciabilità e provenienza, lavorata e manipolata in ambienti non idonei dal punto di vista igienico sanitario, ritenuta quindi pericolosa per la salute dei cittadini. Ne sono stati sequestrati ben 150 quintali in uno stabilimento d...-->continua

17/02/2020 - Carabinieri NAS: controlli e sequestri in tutta Italia

on l’approssimarsi del carnevale i NAS, su indicazioni del Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, sono impegnati in una serie di controlli straordinari finalizzati a verificare la regolarità di giocattoli, maschere e gadget commercializzati in Italia....-->continua

16/02/2020 - SS106, lotta alla prostituzione: un arresto e identificati anche clienti

Nel prosieguo dei servizi di vigilanza e controlli in alcune aree del territorio del comune di Corigliano-Rossano ed in particolare sulla SS106, finalizzati anche al contrasto del fenomeno della prostituzione, personale della Polizia di Stato appartenente ...-->continua

15/02/2020 - Terrorismo: arrestato giovane jihadista

È stato arrestato nei giorni scorsi, dagli uomini delle Digos di Bologna e di Parma e da quelli del Compartimento polizia postale di Bologna su ordine della magistratura, un giovane cittadino tunisino per “addestramento ad attività con finalità di terrorismo a...-->continua

15/02/2020 - Altamura: arrestati con l'aggravante del metodo mafioso

In Avellino (AV) e Voghera (PV), i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, hanno dato esecuzione a 2 ordinanze di custodia cautelare in carcere, nei confronti di un pregiudicato 49enne di Altamura ed un pregiudicato 34enne di Bari, ritenuti tra i respons...-->continua

14/02/2020 - Carabinieri Nas Trento: richiesta la sospensione dell’attività per tre strutture odontoiatriche

Il NAS di Trento ha eseguito una serie di verifiche nell’ambito delle professioni sanitarie ed ha accertato che tre differenti strutture odontoiatriche private avevano un unico direttore sanitario tra l’altro non iscritto all’ordine dei medici chirurghi e odon...-->continua

14/02/2020 - Sciolto per 18 mesi il consiglio comunale di Amantea

Nella seduta del 13 febbraio, il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, a seguito di accertati condizionamenti da parte delle locali organizzazioni criminali, a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’...-->continua


CRONACA BASILICATA

17/02/2020 - San Mauro Forte: arrestato cittadino straniero in possesso di droga
17/02/2020 - Lauria, Palalberti: 9 indagati, tra cui l’ex sindaco come progettista
16/02/2020 - Picerno: incendio in un deposito
16/02/2020 - Montescaglioso: a fuoco un furgone e delle balle di fieno

SPORT BASILICATA

17/02/2020 - Volley: ancora una sconfitta per la Geovertical Lagonegro
16/02/2020 - Serie D/H: il Grumentum pareggia a Nardò
16/02/2020 - Prima Ctg/B: il Viggianello vince ancora e resta in zona playoff
16/02/2020 - Prima Ctg/B: il Viggianello vince ancora e resta in zona playoff

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
17/02/2020 Sospensioni idriche 17 febbraio 2020

--Castronuovo di Sant'Andrea: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 alle ore 13:30 di oggi salvo imprevisti. CASTRONUOVO DI SANT'ANDREA: Zona bassa centro abitato

15/02/2020 Sospensione idrica

Palazzo San Gervasio: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:15 di oggi fino al termine dei lavori. PALAZZO SAN GERVASIO: Via Pisa.

14/02/2020 Sospensione idrica a Melfi

Melfi: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 13:45 alle ore 18:30 di domani salvo imprevisti. MELFI: Zona Valle Verde e strade limitrofe





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo