HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Eni Rewind, associazioni a Latronico: ''si rinvii la conferenza di servizi''

25/07/2022

Le associazioni ambientaliste hanno inviato una formale segnalazione al Difensore Civico della Regione Basilicata e in merito al progetto di realizzazione di un impianto di Trattamento Acque di Produzione ( Eni Rewind già Syndial).
Il motivo della segnalazione è comporta un riepilogo in merito al procedimento già oggetto di un precedente intervento del Difensore Civico sollecitato da Mediterraneo no triv nel mese di giugno 2020.

In quell'occasione il Difensore civico rispose con nota del 23.06.2020 prot. 3821.

Le associazioni, in effetti, avevano segnalato quello che a loro parere costituiva un'indebita mancata chiusura del procedimento amministrativo PA.U.R. ID 10/2018 VA per l'impianto di trattamento delle acque di produzione che la società Eni Syndial oggi Eni Rewind, intende realizzare a Viggiano in C.da Le Vigne. La risposta del Difensore Civico fu puntuale e rigorosa segnalando la mancata conclusione del procedimento e la mancata espunzione, benché chiesta da Mediterraneo no triv con nota del 5.6.2020, dei documenti tardivamente prodotti dalla società. Il merito alla durata del procedimento amministrativo di autorizzazione, il Difensore Civico precisò che “ proprio in relazione a progetti di tale portata, la ratio della normativa speciale impone l'attivazione di una speciale procedura di valutazione e l'autorizzazione degli interventi, quale istituto di progezione ambientale posto a presidio dei valori di primario e indisucco rilievo costituzionale”. Poi prosegue precisando che “tale assunto impone alla P.A. l'obbligo di specificare l'iter logico-giuridicoseguito nel procedimento espletato, evidenziando quale interesse della prevalere. (omissis). Il Difensore Civico ha ritenuto, alla luce di quanto sopra rappresentato, in ossequio ai principi costituzionali di efficienza, efficacia, imparzialità e buon andamento dell'azione amministrativa, dover invitare il Responsabile del procedimento a dare il seguito appropriato alla presente segnalazione e a voler comunicare utili parametri di valutazione del caso “ anche a tutela della legittimità delle procedure espletate e/o espletande”.

Ora dopo circa due anni da quella segnalazione, e nonostante una risposta degli Uffici della regione di approfondimento, gli uffici non hanno inteso chiudere il procedimento disponendo, a seguito di un nuovo parere della Soprintendenza, una nuova conferenza di servizi per il giorno 27 luglio.

A tale conferenza di servizi le associazioni hanno chiesto di poter partecipare ma l'Ufficio della Regione preposto ha espresso un rifiuto. Avverso tale rifiuto, però Mediterraneo no triv, Cova contro e No scorie trisaia hanno inteso nuovamente rivolgersi al difensore civico segnalando non solo l'indebito rigetto della richiesta di partecipazione, ma segnalando nuovamente quanto già evidenziato nell'anno 2020.Nell'occasione le associazioni hanno anche chiesto al Difensore Civico di sollecitare un rinvio della conferenza dei servizi ad altra data.

La ragione di tale richiesta rivolta dalle associazioni è da imputarsi alle dichiarazioni rese dall'Assessore All'ambiente Cosimo Latronico e come riportate con articolo del 20 luglio 2022 sulla Gazzetta del Mezzogiorno.

Si auspica, pertanto, in un sollecito riscontro del Difensore civico.

Le associazioni ambientaliste, ad ogni qual modo, esprimono grande preoccupazione per un progetto industriale che potrebbe avere potenziali ricadute negative sull'intero territorio.

Mediterraneo No triv-No scorie Trisaia - Cova Contro



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
5/10/2022 - Provincia di Potenza: Giordano, "lavorerò per renderla virtuosa''

Ha prestato giuramento e si è ufficialmente insediato stamani a Potenza il nuovo presidente della Provincia, Christian Giordano, candidato di Pd e M5s ed eletto lo scorso 10 settembre.


"Lavorerò per rendere la Provincia di Potenza una provincia virtuosa - ...-->continua

5/10/2022 - FSC, Latronico: nuovi fondi per bonifiche, risorse idriche e verde

Con una delibera approvata nei giorni scorsi sono stati finanziati dalla Giunta regionale 13 interventi in campo ambientale, ed in particolare per il potenziamento delle infrastrutture verdi, la gestione delle risorse idriche e la bonifica di alcune discariche...-->continua

5/10/2022 - Asp, sindaco di Sant'Arcangelo: 'dissento su previsione nuovo assetto aziendale'

Esprimo il mio pieno dissenso sia nel merito che nel metodo circa la previsione del nuovo assetto aziendale, annunciato nel giorno dell’insediamento del collegio sindacale dell’Azienda Sanitaria di Potenza, circa la riduzione dei distretti della salute dagli a...-->continua

5/10/2022 - Bolognetti: sì alla proposta di Giuseppe Conte di una manifestazione per la pace

Sono un nonviolento gandhiano e non un pacifista, ma dico sì alla proposta di Giuseppe Conte di una manifestazione per la pace.
C'è troppo compiacimento, anche in numerosi articoli che da mesi leggiamo sulla nostra stampa. L'orrore della guerra va in scen...-->continua

5/10/2022 - Agroalimentare, Cupparo: la competitività valore aggiunto per imprenditoria agricola lucana

“In questa fase di crisi determinata dalla situazione internazionale e dall’incremento dei costi aziendali la competitività diventa un valore aggiunto per l’imprenditoria agricola lucana che intendiamo perseguire con la partecipazione a manifestazioni nazional...-->continua

5/10/2022 - M5S. Leggieri e sindaco di Venosa su ridimensionamento distretti della salute

Da qualche giorno circola un comunicato stampa di Asp Basilicata, nel quale il Direttore D’Angola parla di riduzione degli attuali distretti sanitari.
In particolare, per quanto riguarda il Vulture Melfese/Alto Bradano (un’area talmente grande, come persi...-->continua

5/10/2022 - Sindaco Genzano Viviana Cervellino su Distretti sanitari

Si legge in una nota stampa che il nuovo assetto aziendale dell'ASP preveda il dimezzamento dei Distretti.
Da 6 a 3.
Nella nostra area Vulture - Alto Bradano dovrebbe esserci un accorpamento tra i Distretti di Venosa e Melfi.
Non è stata esplicitat...-->continua











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo