HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Cia: situazione drammatica per agricoltori, ristori e misure d’emergenza

23/06/2022

La situazione in cui versano le aziende agricole è gravissima e insostenibile; gli agricoltori-allevatori-produttori non possono più continuare a fare impresa e ad assicurare il cibo ai cittadini con costi aziendali aggravati da rese basse di produzione per questa campagna di raccolta e con quotazioni incerte. E’ il nuovo grido d’allarme lanciato dalle Giunte Cia-Agricoltori Potenza e Matera impegnate a monitorare quanto sta predisponendo il Dipartimento Agricoltura della Regione. All’ultimo Tavolo Verde – è scritto nella nota – sono state discusse una serie di misure d’emergenza con l’auspicio che Bruxelles (Commissione Europea) attivi presto misure di ristoro a partire dalla cosiddetta Misura Flat-forfettaria per la grave crisi che vive il settore a partire dagli incrementi dei prezzi di Gasolio/energia/mangimi/concimi. Per la Cia servono misure immediate per dare liquidità alle aziende quindi misure dirette e accesso agevolato a credito conduzione e il periodo da prendere in considerazione per il ristoro deve essere il più ampio possibile prendendo a riferimento tutti i costi aziendali. Pregiudiziale è far ricorso a procedure semplificate con domande da presentare attraverso SIARB. Inoltre per la Cia accelerare i progetti di agri-energia per la produzione di energia da fonti rinnovabili rappresenta una delle priorità da perseguire.

Quanto al costo del gasolio – fattore più impattante sulla crisi - è urgente estendere il periodo di applicazione del credito d’imposta per l’acquisto di gasolio agricolo anche al secondo trimestre 2022. I prezzi dei carburanti sono sempre più insostenibili, ma le imprese già combattono con i rincari produttivi e gli effetti della siccità. Per questo, senza nuove agevolazioni, si rischia il blocco del settore in una fase importante di lavorazioni in campo.



In questa fase, in particolare, il prezzo eccezionale del gasolio agricolo, arrivato fino a 1,60 euro al litro, sta mettendo in pericolo le trebbiature, soprattutto nelle aree marginali e meno produttive -evidenzia Cia- riducendo i raccolti di grano duro, quando i mercati internazionali sono ormai ampiamente sotto stress per il conflitto in Ucraina.



“Come Cia -spiega il presidente nazionale, Cristiano Fini- abbiamo presentato nelle scorse settimane un emendamento al Decreto Aiuti per estendere la misura oltre il primo trimestre dell’anno. Abbiamo apprezzato la sensibilità dei principali gruppi politici, che hanno depositato la nostra proposta di modifica, rendendola prioritaria. Ora è necessario che le Commissioni riunite Bilancio e Finanze approvino l’emendamento, senza perdere tempo, per sostenere il settore agricolo, alle prese con una crisi senza precedenti, per la portata delle emergenze in atto, dalla guerra al clima”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
2/07/2022 - Sconto gas e contropartite:acqua santa e reflui petroliferi tossici/radioattivii

Quando parliamo di acqua santa non ci riferiamo certamente a quella che dispensano i vescovi nelle cerimonie religiose, ma alle ultime sorgenti della Val d’Agri e a quella poca acqua rimasta negli invasi che disseta ancora milioni di persone e che potrebbe essere messa a ris...-->continua

2/07/2022 - Il Vicepresidente Piro convoca l’ufficio di Presidenza

“In considerazione dell’assenza prolungata per motivi istituzionali, fuori dai confini nazionali, del Presidente Carmine Cicala e la necessità di procedere con le attività Istituzionali dell’Ufficio di Presidenza, ai sensi dell’art 10 del Regolamento interno d...-->continua

1/07/2022 - I contratti di fiume nella nuova programmazione dei fondi strutturali

L'importanza del tema acqua, del paesaggio e dei Contratti di fiume nella Programmazione regionale, i collegamenti di sviluppo sostenibile del redigendo Piano paesaggistico regionale, sono stati oggetto delle testimonianze dell’assessore all’Ambiente ed Energi...-->continua

1/07/2022 - Pesca: misura Governo su caro-gasolio, Cupparo ringrazia sottos. Battistoni

“In risposta alle esigenze espresse dal comparto nazionale pesca che sta subendo gli aumenti del caro-gasolio e alle sollecitazioni della Commissione Politiche Agricole della Conferenza delle Regioni il Governo ha recepito un emendamento, sostenuto da Forza It...-->continua

1/07/2022 - Tito, avviati i lavori di ristrutturazione edilizia di una cabina elettrica

Avviati i lavori di ristrutturazione edilizia della cabina elettrica denominata "SEZ: TITO", di proprietà di E-Distribuzione Spa, sita in Via Alcide De Gasperi, in località Madonna delle Grazie, nel Comune di Tito.
Tra gli interventi edili previsti in part...-->continua

1/07/2022 - Marti, Pepe, Merra (LEGA): “Grande soddisfazione per la visita del Viceministro Morelli in Basilicata

Tutto pronto per la due giorni in cui sarà ospite in Basilicata il Viceministro delle Infrastrutture e delle mobilità sostenibili del Governo Draghi, Alessandro Morelli, che lunedì e martedì visiterà alcune importanti infrastrutture lucane ed alcune località i...-->continua

30/06/2022 - Basilicata. Bardi su “Giornata dell’Ecografia”

"La Basilicata ha un basso indice di popolazione ma una estensione territoriale vasta, per questo bisogna puntare sulla possibilità di effettuare la diagnostica ecografica a livello territoriale e anche a casa dei pazienti. Sono obiettivi che si sposano perfet...-->continua















WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo