HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

A Melfi, prima tappa per dire NO alla Cava di Monte Crugname

13/05/2022

Il Comitato dei Cittadini del Vulture e il Movimento Cinque Stelle sono infatti scesi in piazza, insieme a tante cittadine e cittadini, per dire “No” alla Cava di Monte Crugname.

Un cava che, come ricordiamo ormai da mesi, insisterebbe all’interno della zona di protezione del Parco del Vulture, deturperebbe il nostro paesaggio, impatterebbe su un secolare, ricco e pregevole ecosistema e seppellirebbe il suo valore storico, culturale e archeologico.

A questo ci siamo opposti con fermezza, adoperando tutti gli strumenti possibili a nostra disposizione: dal ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, alle interrogazioni regionali e comunali fino alla mobilitazione popolare.

Una piazza, quella di ieri, che racconta di una comunità stanca e arrabbiata, che farà il possibile per difendere la propria casa. Oltre alle diverse associazioni del territorio, erano presenti anche i rappresentanti delle amministrazioni di Rionero, Venosa, Ripacandida e del Comune di Barile e di San Fele.

Anche il Sindaco di Melfi ha preso parte alla mobilitazione, dichiarando la condivisione delle nostre istanze. Al di là delle dichiarazioni di principio, ci aspettiamo, adesso, reali, concreti e immediati atti conseguenti. Certo, dispiace che il Sindaco, sedicente civico, abbia confuso l’importanza di una mobilitazione dal basso con quella che ha definito “politica urlata”: un’espressione sprezzante che vorrebbe ridicolizzare l’impegno politico a sostegno del Comitato e delle associazioni. Non intendiamo raccogliere questa provocazione che, evidentemente, rivela la distanza che separa il sindaco Maglione dalle istanze della comunità.

Detto questo, su Crugname non arretreremo di un millimetro: continueremo a contrastare la cava adottando tutti gli strumenti a nostra disposizione e lo faremo a più livelli: nazionale, regionale e locale. Attendiamo ancora risposte dal neo-assessore Latronico, il quale pensa di giustificare le autorizzazioni concesse con un laconico e deresponsabilizzante “atto dovuto”. Non accettiamo questo appiattimento delle scelte politiche su un piano meramente burocratico-amministrativo.

Non smetteremo di chiedere spiegazioni e, alla cava, continueremo a preferire le risorse del nostro Vulture, il suo paesaggio, la sua storia, i suoi frutti.



Carmela Carlucci - Consigliera Regionale M5s Basilicata

Gianni Leggieri - Consigliere Regionale M5s Basilicata

Michele Giordano - Consigliere Provinciale

Alessia Araneo - Consigliera Comunale M5s Melfi




archivio

ALTRI

La Voce della Politica
24/09/2022 - Provincia di Potenza. S.p. 152 ''Oraziana'': nella prossima settimana la consegna e l’inizio dei lavori

Dopo essere stato eletto Presidente della Provincia di Potenza, ho acquisito molteplici sollecitazioni e richieste di intervento.
Insieme ai consiglieri provinciali ci siamo immediatamente messi al lavoro per provare a fornire delle risposte ai territori e dare ulteriore...-->continua

23/09/2022 - Catiere Lagonegro: 'il sindaco e Piro aboliscono la demicrazia''

Il sindaco Maria Di Lascio insieme al segretario comunale - al comandante della polizia locale - al responsabile dell’ufficio tecnico ed al responsabile dell’ufficio elettorale hanno sospeso la democrazia a Lagonegro.
Alla richiesta di tenere un pubblico c...-->continua

23/09/2022 - Pozzo Gorglione 2: Cupparo (Fi), testimonianza di impegni mantenuti con Giunta

“L’avvio da lunedì 26 settembre delle attività di perforazione al Pozzo Gorgoglione 2 del giacimento Tempa Rossa rappresenta il passaggio naturale degli impegni che la Total ha assunto nei confronti della Giunta Regionale che, in particolare, attraverso l’azi...-->continua

23/09/2022 - 12 mln di euro per sistemazione idrogeologica e messa in sicurezza viabilità

È stata liquidata la prima tranche di finanziamenti, a Comuni e Province, per 12 interventi di sistemazione idrogeologica e messa in sicurezza della viabilità, previsti dalla Delibera di Giunta di aprile scorso.
Lo dichiara l’Assessore alle Infrastrutture...-->continua

23/09/2022 - Basilicata, sconto gas:'se non risparmi sui consumi lo perdi dopo un anno

Alla fine resterà il solito piatto di lenticchie, nonostante il territorio della Basilicata sia selvaggiamente sfruttato con pozzi di petrolio e gas e con migliaia di torri eoliche, con lauti profitti per società quotate in borsa, ma non per i lucani resident...-->continua

22/09/2022 - Metanizzazione, firmata la convenzione tra Regione e Sel

E’ stata firmata la convenzione attraverso la quale la Regione Basilicata affida alla Sel, la Società energetica regionale, la gestione del bando per il completamento o l’ampliamento della rete di metanizzazione nei comuni della Basilicata. A sottoscrivere...-->continua

22/09/2022 - Nel mese di agosto autorizzate 32,6 milioni di ore di cassa integrazione

Le ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate nel mese di agosto 2022 sono state 32,6 milioni, il 18,5% in meno rispetto al precedente mese di luglio (40,1 milioni) e l’84,3% in meno rispetto ad agosto 2021, nel corso del quale erano state autorizz...-->continua











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo