HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Libera Basilicata: 'Le istituzioni siano lungimiranti'

16/09/2021

La necessità di accogliere in maniera dignitosa i migranti che ogni anno arrivano in Basilicata per lavorare, come stagionali, nel settore agricolo non deve essere più risolta con progetti basati su un sistema emergenziale. Anche Libera Basilicata ha partecipato, lo scorso 13 settembre, al tavolo anticaporalato convocato dal Prefetto di Potenza Annunziato Vardè, alla presenza dei soggetti, privati e istituzionali, che si occupano del tema.
Una questione delicata, che non riguarda solo la Provincia di Potenza e le zone del Vulture Alto Bradano, dove più evidente è la stagionalità del settore, ma anche l’area del materano, in particolare del Metapontino, in cui i lavoratori risultano occupati per quasi tutto l’anno.
Queste sono condizioni che esistono da sempre e che, puntualmente, vengono affrontate come se, ogni anno, si presentasse una nuova emergenza. Ma non è così. Chiediamo alle istituzioni di prevedere politiche che agiscano nel nome di una lungimiranza programmatica; finanziamenti attraverso i quali si riesca ad individuare soluzioni definitive in grado di offrire a questi lavoratori un’accoglienza dignitosa, tempestiva e in cui venga garantita una vera integrazione con i territori che li ospitano. E' necessario istituire un tavolo permanente sull'accoglienza, una istanza che è stata condivisa da più partecipanti al tavolo.
Libera, con il presidio del Vulture in particolare, in collaborazione con l'Associazione Migranti Basilicata continuerà a mettersi in ascolto delle esigenze dei lavoratori che non sono riusciti ad accedere ai centri di accoglienza, senza aver paura, come poco velatamente è stato detto nel corso della riunione in Prefettura, di essere accusata di complicità con i caporali. Si chiama umanità.

Coordinamento Libera Basilicata
Presidio Vulture Alto Bradano
Associazione Migranti Basilicata



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
25/10/2021 - ANPI: 'Tisci ultimo atto di un quadro inquietante, si dimetta subito'

«Inquietante che Antonio Tisci, responsabile dell’ARPAB, non solo sia ancora al suo posto dopo tutto quello che è successo, ma persista nel danneggiare l’onore delle istituzioni». È la dura presa di posizione di Biagio Stabile, a nome di tutta la Sezione ANPI di Potenza, di ...-->continua

25/10/2021 - Lauria: un'area in ricordo di Postiglione

L’Amministrazione comunale di Lauria ha approvato oggi una delibera per intitolare l’area nei pressi della Villa del Rione Superiore a “Largo Radio Libere 1976, nel ricordo di Nino Postiglione”. Nelle motivazioni della delibera, il sindaco Gianni Pittella e la...-->continua

25/10/2021 - Sismica, Merra: 'Al via le asseverazioni per progetti strutturali'

“Da novembre, una volta che il Disciplinare avrà ottenuto l’ok dalla commissione consiliare, per la maggior parte delle pratiche basterà l’asseverazione del tecnico proponente; l’autorizzazione da parte dell’ufficio sarà necessaria solo per quelle di maggiore ...-->continua

25/10/2021 - ASP Potenza: 'subito i pagamenti della produttività'

Apprendiamo che il pagamento di alcune spettanze ai lavoratori dell’ASP di Potenza, potrebbero slittare a dicembre se non addirittura all’anno nuovo. Si tratta di somme spettanti ai dipendenti della dirigenza e del comparto, relative alla produttività dell’ann...-->continua

25/10/2021 - Arci Basilicata chiede che il DG Tisci lasci l’incarico

Non può non inquietare la vicenda – che emerge dagli organi di stampa – di una lavoratrice, funzionaria dell’ARPAB, personaggio esposto e noto pubblicamente, colpevole di essere anche la sorella del segretario regionale della CGIL, che parrebbe diventare bersa...-->continua

24/10/2021 - Welfare: congresso regionale delle cooperative sociali di Legacoop

Welfare cooperativo tra nuova programmazione e sviluppo è il tema scelto per il congresso delle cooperative sociali aderenti a Legacoop Basilicata, in programma al museo provinciale di Potenza nella mattinata del 26 ottobre. L’assemblea lucana è la terza tappa...-->continua

24/10/2021 - Lauria dice 'no all’impianto di trattamento rifiuti speciali di San Sago'

Desta seria preoccupazione la notizia giunta nelle scorse ore, che vedrebbe la regione Basilicata aver rilasciato parere favorevole circa la valutazione di incidenza ambientale per la ripresa delle attività dell’impianto di trattamento di rifiuti anche spec...-->continua















WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo