HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Dissesto, Merra: “In arrivo 46 milioni per i Comuni lucani”

4/03/2021

Buone notizie per una cinquantina di comuni lucani, che si suddivideranno una cifra importante - pari a 46 milioni di euro circa (31 ai centri del potentino e 15 a quelli del materano) - per interventi di messa in sicurezza del territorio. “Si tratta di finanziamenti che siamo riusciti a sbloccare grazie ad una perfetta sinergia tra gli uffici del Dipartimento che hanno dato corso all’istruttoria e gli enti locali che hanno presentato nei termini le candidature”, ha detto l’assessore regionale ad Infrastrutture e Trasporti, Donatella Merra, nell’annunciare l’avvenuto finanziamento di un numero complessivo di 58 interventi, suddivisi fra 31 comuni del potentino e 15 della provincia di Matera. Il riparto delle risorse - destinate ad investimenti di messa in sicurezza e di prevenzione del rischio idrogeologico - è stato determinato con decreto del Ministero dell’Interno. “Nell’assegnazione dei contributi - ha sottolineato l’assessore Merra - è stata data priorità ad una tipologia di interventi che prevedono investimenti relativi ad opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio”. Per quanto riguarda la provincia di Potenza, i Comuni destinatari sono il capoluogo regionale (cinque interventi), Lavello, Vietri di Potenza, Corleto Perticara, Latronico, Chiaromonte, Tito, Tolve, Trecchina (due interventi), Satriano di Lucania (due interventi), Banzi, Ruvo del Monte, Noepoli, Castelluccio Inferiore, Terranova del Pollino, Balvano (due interventi), Castelmezzano, San Severino Lucano, Forenza (due interventi), San Chirico Raparo, Vaglio di Basilicata, Savoia di Lucania, Guardia Perticara, Nemoli, Lauria, Marsicovetere, Montemilone, Albano di Lucania, Francavilla, Missanello, Roccanova (due interventi). Per il materano, invece, i finanziamenti interessano la Città dei Sassi, Tursi, Ferrandina, Nova Siri, Montalbano, Valsinni, Montescaglioso (tre interventi), Colobraro, Stigliano, Cirigliano, Pisticci, Pomarico (due interventi), Gorgoglione, Miglionico e Aliano. “Le risorse messe a disposizione dei Comuni - ha continuato l’esponente della giunta regionale - sono veramente importanti. Tra i finanziamenti più cospicui nella provincia di Potenza si va dai 600 mila euro di Lavello per il ripristino della viabilità nel centro storico al milione circa per comuni come Nemoli, Vaglio, Tolve o Potenza con i suoi 4,5 milioni di euro per cinque interventi. Per il materano vorrei ricordare i 950 mila euro di Tursi e Montalbano Jonico, il milione e 400 mila euro di Ferrandina, i 2 milioni e 500 mila euro per tre opere su Montescaglioso. Alcuni di questi interventi - ha precisato Merra - erano inseriti ma non ancora finanziati sulla graduatoria ministeriale per la mitigazione del rischio idrogeologico (Rendis). La Regione crede fermamente nella necessità di intervenire a garanzia e sicurezza di un territorio fragile e spesso compromesso, anche a seguito dei fenomeni erosivi dei corsi d’acqua e di eventi atmosferici sempre più improvvisi e incontrollabili; allo stesso modo - ha concluso - crede che le opere pubbliche siano la prima e vera fonte di linfa vitale per la ripresa dell’economia locale”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
18/04/2021 - Bolognetti: noi questo infame “muro” lo scavalcheremo.

Stiamo per diventare stranieri nel nostro stesso Paese. Vogliono erigere "barriere" e "confini" tra una regione e l'altra e poi magari tra un comune e l'altro, tra un quartiere e l'altro. Finché il confine non diventerà la nostra porta di casa e magari il nostro soggiorno. <...-->continua

18/04/2021 - Gruppo Lupi San Severino scrive a ente Parco su tagli forestali a bosco Magnano

L’ associazione Gruppo Lupi San Severino Lucano intende portare all’attenzione dell’Ente Parco il problema dell’impatto dei tagli forestali a Bosco Magnano, nel comune di Chiaromonte. Come associazione avevamo fotografato tre anni fa l’Ululone appenninico nei ...-->continua

18/04/2021 - Rosa su fornitura dei servizi nelle zone industriali della provincia di Potenza

“Da una manciata di settimane è stata approvata la legge che ha messo in liquidazione il Consorzio industriale di Potenza. In questo periodo, abbiamo, assieme al collega Cupparo, l’Egrib ed Acquedotto Lucano, lavorato per attuare quanto previsto dalla legge ed...-->continua

17/04/2021 - Consiglio Nazionale, Giordano (Ugl):”Nel materano grave disagio economico-social

“All’impoverimento ed al degrado che sta investendo la Provincia di Matera, bisogna rispondere invertendo le tendenze in atto ed affermare il diritto al lavoro, alla formazione, alla sicurezza, alla salute: nel territorio materano una famiglia su 4 vive in sit...-->continua

17/04/2021 - Bolognetti: un pass per spostarsi tra regioni? Se così sarà varcherò il Rubicone

Leggo di una proposta finalizzata ad introdurre un pass per potersi spostare da una regione all’altra. Ritengo che questa insana idea crei una patente discriminazione e che di tutta evidenza sia finalizzata ad indurre, anche chi non vuole farlo, a vaccinarsi. ...-->continua

17/04/2021 - Padula (FI Giovani) su ok di Draghi a nuova linea alta velocità a sud

La determinazione del tracciato di una nuova​ linea ferroviaria Alta Velocità /Alta Capacità, con traffico di treni passeggeri (Alta Velocità e Regionali) e merci, comprese quelle pericolose, che è parte integrante del Corridoio Europeo Berlino-Palermo, ...-->continua

16/04/2021 - Stellantis Melfi, Costanzo e Palumbo (Ugl) su ridimensionamento sito lucano

“Dopo l’incontro avvenuto ieri a Torino tra la delegazione Stellantis e i sindacati metalmeccanici sulle fabbriche italiane, apprendiamo con soddisfazione che il gruppo automobilistico ha dato continuità al piano industriale già da due anni programmato”.
E...-->continua















WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo