HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

De Bonis su misure EU a sostegno agricoltura

8/07/2020

“Sono felice di poter dire che, con otto voti a favore e sette contrari, il mio consenso è stato decisivo per approvare oggi, in Commissione Agricoltura del Senato, una importante risoluzione che va nella direzione della tutela degli agricoltori italiani, i quali con spirito che non esito a definire eroico continuano a garantire la sopravvivenza di un settore strategico a livello nazionale e globale. La Commissione ha infatti approvato la risoluzione sulla Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che stabilisce disposizioni transitorie relative al sostegno da parte del FEASR (Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale) e del FEAGA (Fondo europeo agricolo di garanzia) per l’anno 2021”.



Lo ha dichiarato il senatore Saverio De Bonis, membro della IX Commissione Agricoltura del Senato, commentando la decisione presa oggi dalla stessa Commissione.

La Commissione ha dato parere favorevole al progetto di atto legislativo dell’Unione europea perché ha preso atto, tra le altre cose, che “la proposta di regolamento in oggetto si pone l'obiettivo di garantire la continuità di alcuni elementi della PAC 2014-2020 anche per l'anno 2021”.



“Occorre garantire la continuità del sistema – ha aggiunto il senatore –, tanto più che delle dotazioni adeguate sono fondamentali visto il ruolo che l’agricoltura riveste a livello economico e sociale, oltre che nella difesa del territorio, della biodiversità e dell’ambiente. Di fronte alla tutela degli agricoltori italiani non poteva mancare il mio consenso a favore delle nuove tecnologie, della diversificazione delle attività produttive e degli strumenti di contrasto alla fluttuazione dei prezzi”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
12/08/2020 - Ex Ilva, Spera (Ugl): ”Ancora uno schiaffo al Governo”

“Continua la situazione di grave criticità che interessa le imprese dell’indotto dell’ex Ilva in perenne attesa del pagamento dei crediti maturati che ammontano a diversi milioni di euro. E’ inaccettabile apprendere ancora una volta che l’amministratore delegato di ArcelorMi...-->continua

12/08/2020 - Bandi discriminatori. Le azioni del servizio antidiscriminazione di ASGI

Il servizio nazionale antidiscriminazione di ASGI (Associazione per gli studi giuridici sull’immigrazione), insieme alla sua sezione regionale lucana, comincia a raccogliere i primi importanti risultati delle azioni di advocacy promosse sul territorio. Infatti...-->continua

12/08/2020 - Sostegno attività socio-assistenziali, 69 istanze presentate

Sono 69 le istanze presentate in attuazione dell’Avviso Pubblico “Sostegno di attività imprenditoriali di interesse socio-assistenziale” con 9,6 milioni di euro di risorse complessive, per un totale di spesa candidata ad agevolazione pari a 14,6 milioni di eur...-->continua

11/08/2020 - Immigrazione Basilicata, Lega in sit in con il vicesegretario nazionale Crippa

"Fughe, tensioni sociali e territori preoccupati. È questo ciò che sta regalando questo Governo alla Basilicata. E mentre le Regioni ripiombano nell'incubo coronavirus, il Ministro Lamorgese annuncia le modifiche ai Decreti Sicurezza voluti dalla Lega e da Mat...-->continua

11/08/2020 - Calamità naturali, Fanelli: misura per proteggere colture arboree

Proteggere le coltivazioni arboree da possibili effetti da calamità naturali, avversità atmosferiche ed altri eventi catastrofici. Con questa finalità, la Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Politiche agricole e forestali, Francesco Fanelli, ha a...-->continua

11/08/2020 - Il candidato sindaco di MuoviAmo Tursi è Giuseppe Cristiano

Sarà Giuseppe Cristiano - 36 anni, dottore in Biotecnologie e imprenditore agricolo – il candidato sindaco di MuoviAmo Tursi alle prossime elezioni amministrative previste per il 20 e 21 settembre. Lo ha annunciato con un breve video sulla propria pagina Faceb...-->continua

11/08/2020 - Scuola, assessore Cupparo: 'In atto monitoraggio aule e iniziative'

“In vista dell’avvio del nuovo anno scolastico, in Basilicata fissato al 14 settembre, siamo impegnati a monitorare, d’intesa con l’Ufficio scolastico regionale, le Province, i Comuni, la situazione delle aule e la disponibilità dei banchi perché le lezioni po...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo