HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Uila-Uil: ‘Lavoratori agro-alimentare protagonisti fase ripresa’

3/07/2020

I lavoratori dell’agro-alimentare hanno avuto un ruolo importante nella fase più acuta della pandemia per non far mancare sulle tavole degli italiani il cibo e nella fase di rilancio economico si candidano a diventare tra i protagonisti della ripresa. Lo sostiene Gerardo Nardiello, segretario regionale Uila-Uil Basilicata che ha partecipato a Roma al primo Consiglio Nazionale Uila post Covid di nuovo in presenza. All’assise del sindacato dei lavoratori dell’agro-alimentare aderenti alla Uil hanno partecipato il segretario generale Uil uscente Carmelo Barbagallo e il prossimo segretario generale Uil Pierpaolo Bombardieri a testimonianza del “peso” della Uila che è diventato il primo sindacato confederale di categoria. Una due giorni di approfondimenti tematici. Dopo l’introduzione del segretario organizzativo Guido Majrone, al centro della relazione del segretario generale Stefano Mantegazza gli importanti traguardi raggiunti dalla Uila negli ultimi 3 mesi. La seconda mattinata di lavori al consiglio nazionale è stata dedicata alla nuova modalità di formazione a distanza messa in campo dalla Uila nel periodo del Covid, illustrata dalla responsabile della formazione Alice Mocci; allo stato della contrattazione agricola di cui ha presentato ampia disamina la segretaria nazionale Enrica Mammucari; all’aggiornamento del rinnovo CCNL Forestali di cui ha parlato il segretario nazionale Giorgio Carra.
La Uila conta circa 230.000 tesserati che ne fanno la più grande Unione di Categoria dei lavoratori e produttori attivi della UIL. Molti di più sono i lavoratori e le lavoratrici che ogni anno entrano almeno 13 una volta nelle sedi, utilizzando servizi e la professionalità dei dirigenti e dell’apparato tecnico. In questi tre anni – ha sottolineato Nardiello - abbiamo incrementato dell’8.5% gli iscritti tra i lavoratori stagionali agricoli,; siamo cresciuti in tutte le regioni. Per i lavoratori a tempo indeterminato del comparto alimentare ma anche di quello agricolo è confermato un importante trend di crescita, con percentuali che superano abbondantemente il 5% annuo. La nostra rappresentanza è misurata anche con i voti raccolti nelle elezioni delle Rsu.
La Uila in Basilicata – ha aggiunto Nardiello – continua a credere nella “sfida dell’agroalimentare” come asse produttivo di qualità: una molteplicità di filiere e di eccellenze alimentari da sostenere con politiche e strumenti adeguati ,capaci di valorizzare il lavoro degli operatori ,i territori ,anche con la protezione ambientale e con l’impiego finalizzato dei Fondi Ue (PSR 2014-2020). Ricordo tra le proposte di settore contenute nel Manifesto per il Lavoro (Cgil, Cisl, Uil) l’accordo di settore che valorizzi lo sviluppo di un ambito basato sulla caratterizzazione delle produzioni, in modo da rivolgersi ad un mercato capace di riconoscere qualità e tipicità del prodotto, che sappia esprimere la storia di un territorio e di un bene ecologicamente, eticamente, socialmente ed economicamente sostenibile; incentivare l’integrazione tra turismo, cultura ed enogastronomia; supportando l’agricoltura mediante programmi di innovazione di processo, efficienza energetica, marketing, branding con specifico riguardo a Matera 2019, ricambio generazionale, formazione e internalizzazione. La nuova fase post Covid carica sindacato e lavoratori dell’agro-alimentare di nuove responsabilità”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
12/08/2020 - Ex Ilva, Spera (Ugl): ”Ancora uno schiaffo al Governo”

“Continua la situazione di grave criticità che interessa le imprese dell’indotto dell’ex Ilva in perenne attesa del pagamento dei crediti maturati che ammontano a diversi milioni di euro. E’ inaccettabile apprendere ancora una volta che l’amministratore delegato di ArcelorMi...-->continua

12/08/2020 - Bandi discriminatori. Le azioni del servizio antidiscriminazione di ASGI

Il servizio nazionale antidiscriminazione di ASGI (Associazione per gli studi giuridici sull’immigrazione), insieme alla sua sezione regionale lucana, comincia a raccogliere i primi importanti risultati delle azioni di advocacy promosse sul territorio. Infatti...-->continua

12/08/2020 - Sostegno attività socio-assistenziali, 69 istanze presentate

Sono 69 le istanze presentate in attuazione dell’Avviso Pubblico “Sostegno di attività imprenditoriali di interesse socio-assistenziale” con 9,6 milioni di euro di risorse complessive, per un totale di spesa candidata ad agevolazione pari a 14,6 milioni di eur...-->continua

11/08/2020 - Immigrazione Basilicata, Lega in sit in con il vicesegretario nazionale Crippa

"Fughe, tensioni sociali e territori preoccupati. È questo ciò che sta regalando questo Governo alla Basilicata. E mentre le Regioni ripiombano nell'incubo coronavirus, il Ministro Lamorgese annuncia le modifiche ai Decreti Sicurezza voluti dalla Lega e da Mat...-->continua

11/08/2020 - Calamità naturali, Fanelli: misura per proteggere colture arboree

Proteggere le coltivazioni arboree da possibili effetti da calamità naturali, avversità atmosferiche ed altri eventi catastrofici. Con questa finalità, la Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Politiche agricole e forestali, Francesco Fanelli, ha a...-->continua

11/08/2020 - Il candidato sindaco di MuoviAmo Tursi è Giuseppe Cristiano

Sarà Giuseppe Cristiano - 36 anni, dottore in Biotecnologie e imprenditore agricolo – il candidato sindaco di MuoviAmo Tursi alle prossime elezioni amministrative previste per il 20 e 21 settembre. Lo ha annunciato con un breve video sulla propria pagina Faceb...-->continua

11/08/2020 - Scuola, assessore Cupparo: 'In atto monitoraggio aule e iniziative'

“In vista dell’avvio del nuovo anno scolastico, in Basilicata fissato al 14 settembre, siamo impegnati a monitorare, d’intesa con l’Ufficio scolastico regionale, le Province, i Comuni, la situazione delle aule e la disponibilità dei banchi perché le lezioni po...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo