HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Il 16 febbraio il primo incontro del Comitato regionale anti eolico selvaggio

13/02/2020

Il Comitato regionale anti eolico selvaggio, costituito da sindaci, associazioni, comitati e cittadini attivi, ha organizzato il 16 febbraio alle ore 10:30 presso il presso la sala consiliare di Oppido Lucano «il primo incontro costruttivo di un percorso volto a programmare uno sviluppo ambientale, sociale ed economico sostenibile della Basilicata. Il confronto vuole rappresentare una reazione civile alle molteplici istanze progettuali che minano in modo irreversibile il potenziale progresso della nostra regione».

I partecipanti dunque si ritroveranno in Piazza Guglielmo Marconi già dalle ore 10 per una breve inaugurazione di una bacheca associativa che vuole esaltare le bellezze storico-archeologiche e paesaggistiche della Basilicata, con una particolare riproduzione, autorizzata dal Polo museale di Matera, delle “Quattro stagioni di Villa Ciccotti” di Oppido Lucano e conservata nel Museo Archeologico nazionale di Muro Lucano, da dove poi tutto è partito.

Alla luce dei recenti avvenimenti che vedono il nostro territorio sempre più aggredito dai colossi del vento, non possiamo restare inermi. Nel nostro mobilitarci, abbiamo incontrato ed intrecciato rapporti con altre Associazioni nate con scopo di promozione e sviluppo del territorio lucano tutto, perché solo unendo le forze e prefiggendoci un unico obiettivo sarà possibile far ascoltare “le ragioni del nostro NO”.

Muro Lucano, Castelgrande, Bella, Ruoti, Picerno, Balvano, Acerenza, Oppido sono solo alcuni dei paesi mobilitati per creare un “Comitato regionale” che faccia sentire la propria voce contro l’eolico selvaggio. Appuntamento "aperto" dunque a domenica 16 febbraio.







archivio

ALTRI

La Voce della Politica
18/02/2020 - Gli ex sindaci di lagonegro si incontrano per ''il riscatto della comunità''

Il 15 Febbraio 2020, nella sala verde dell'Hotel San Nicola di Lagonegro, invitati a riunirsi per esaminare il disagio che vive da alcuni anni la Comunità di Lagonegro, sotto il profilo istituzionale e politico, finanziario e culturale i Sindaci Emeriti hanno risposto: la no...-->continua

18/02/2020 - Codici: sulla ludopatia la Regione Basilicata sbaglia

L'associazione Codici esprime forti perplessità in merito alla proposta di legge approvata nei giorni scorsi dal Consiglio Regionale della Basilicata con cui vengono modificate le norme in materia di contrasto al gioco d'azzardo patologico.
“Non condividia...-->continua

18/02/2020 - Taglio parlamentari: ''per risparmiare un caffè all’anno, basilicata sarebbe penalizzata''

“Il 29 marzo gli italiani saranno chiamati ad accettare o meno la diminuzione di un terzo della propria rappresentanza parlamentare. È una modifica della Costituzione che è nata da un diffuso disprezzo verso i partiti, anche se (strano a dirsi) tutti i partiti...-->continua

18/02/2020 - Basilicata. Cicala: ''La scuola come investimento sul futuro''

Lo ha scritto il presidente del Consiglio regionale della Basilicata Cicala in un messaggio di auguri inoltrato al Presidente della Provincia, Rocco Guarino, in occasione dell’inaugurazione dell’istituto “F. Petruccelli-G.Parisi”, a Tramutola
“Complimenti ...-->continua

18/02/2020 - Abilitazione con Laurea/Diploma e 24 cfu: è sentenza anche a La Spezia

Due nuove sentenze favorevoli, patrocinate da MSA scuola in collaborazione con gli avvocati Zinzi e Bongarzone, presso il Tribunale del Lavoro di La Spezia, confermano il valore abilitante della laurea, unitamente al possesso dei 24 cfu nelle materie psico-ant...-->continua

18/02/2020 - Trerotola: 'Salvini sbalgia, la 194 è una conquista'

In merito alle recenti dichiarazioni di Salvini in tema di aborto, non posso sottrarmi dal muovere una condanna severa a quanto dichiarato dal leader della Lega.
La legge 194 è, infatti, una conquista di civiltà giuridica e sociale.
Essa nasce come leg...-->continua

18/02/2020 - Rinnovo Firma digitale, a breve nuove funzionalità

E’ ancora possibile rinnovare i certificati di firma digitale già rilasciati scaduti o in via di scadenza.
La Regione Basilicata sta realizzando, nell’ambito del progetto E-Citizen, nuovi servizi ed azioni finalizzare alla diffusione dell’identità e domici...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo