HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Pappaterra: un traguardo prestigioso che premia l’amore per il territorio

3/12/2019

La giornata di ieri a Bruxelles ha segnato per il Parco del Pollino un altro importante successo – ha dichiarato il Presidente Pappaterra - poiché il Comitato di valutazione della Carta ha concordato all’unanimità di riassegnare il certificato per il periodo che va dal 2019 al 2023. Il Parco era già certificato per il quinquennio precedente e quindi si tratta di un’importante riconferma – ha aggiunto Pappaterra. La motivazione da parte di Europarc è contenuta nel report di valutazione che recita: '' .. la Carta è ben gestita nell’area protetta, con personale motivato ed un’efficace struttura di coordinamento generale con una buona collaborazione con le comunità locali , pertanto il ruolo del Parco nel migliorare l’economia locale e sostenibile è evidente. E’ chiaro che negli ultimi 5 anni si è verificata un’evoluzione positiva- …. il Comitato è stato inoltre positivamente colpito dalla solida composizione del forum ,… altri punti di forza sono stati rilevati in una buona attenzione alla conservazione della natura, alla capacità di garantire finanziamenti … ed un buon impegno e cooperazione con i partner'' Lo scopo di tutti i progetti di applicazione della Carta Europea è la protezione del patrimonio naturale e culturale e il continuo miglioramento del turismo nell’area protetta, in termini di ambiente, imprese e popolazioni locali e per i visitatori. La Carta comprende una serie di principi, i quali definiscono e riconoscono le buone pratiche nello sviluppo e nella gestione del turismo sostenibile nei paesaggi più preziosi d’Europa. Il Presidente Pappaterra ricorda che l’Ente Parco già dallo scorso anno ha intrapreso con la collaborazione della Federparchi il percorso della Cets Fase II con la quale i parchi già certificati, come il Pollino, possono a loro volta certificare gli operatori turistici virtuosi e che operano nell’ottica della sostenibilità ambientale. Adesso - prosegue il Presidente Pappaterra - la sfida passa nelle mani degli operatori economici del territorio che devono mettere in campo una vasta gamma di azioni quali ad esempio: utilizzare prodotti ecocompatibili, incoraggiare i clienti a rispettare l’ambiente nelle loro azioni sulla proprietà e nella natura, impegnarsi in attività di risparmio energetico e idrico, ridurre, riciclare e gestire i rifiuti etc. Il Presidente di Europarc Ignace Schops nel consegnare il prestigioso riconoscimento al Presidente del Parco, ha ricordato che la “Carta Award”, costruita sul partenariato, è un bene per la biodiversità e le imprese che fanno turismo, peraltro settore in forte crescita ed uno dei principali fattori di sviluppo per le economie locali. Nel suo breve intervento il Presidente Pappaterra oltre a ringraziare Europarc e la Federparchi italiana per questa rinnovata prova di attenzione verso il Pollino, ha espresso la gratitudine all’ufficio CETS del Parco che in questi anni ha svolto un lavoro encomiabile e di elevata professionalità.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
16/07/2020 - 1 milione per lo sport, ma l’assessore Cupparo aveva annunciato tutt’altro

Un contributo a fondo perduto di mille euro per tutte le Associazioni e Società sportive dilettantistiche affiliate alle Federazioni sportive e solo 500 euro per le altre. Secondo Dino Potenza, presidente di Agis - Assopalestre, questo contributo a pioggia delude le aspettat...-->continua

16/07/2020 - Acque minerali, Cupparo: benefici ai territori delle concessioni

"Sulla questione acque minerali ritengo sia necessario fare chiarezza innanzitutto per affermare il principio, da assessore alle Attività Produttive, che non ci possono essere, nel rapporto Regione - imprese, due pesi e due misure". Lo afferma l’assessore Fran...-->continua

16/07/2020 - Matera: venerdì Salvini inaugura nuova sede

Il leader nazionale della Lega Matteo Salvini sarà a Matera venerdì 17 luglio per inaugurare, alle ore 18, la nuova sede provinciale del partito, in via Roma 72. Lo hanno annunciato il segretario regionale del partito Roberto Marti e il consigliere regionale ...-->continua

16/07/2020 - Ad Irsina torna Coldiretti: inaugurata la sezione comunale

In via Palermo 2 ad Irsina ha riaperto la sezione della Coldiretti, con il presidente Gerardo Calvello, unitamente al neo consiglio di sezione e al segretario di zona, Antonio Calvello. La sede sarà aperta il martedì e il giovedì e sarà a disposizione degli i...-->continua

15/07/2020 - Basilicata, disabilità : entro venerdi il superamento degli ostacoli burocratici

In tema di diritti delle persone con disabilità finalmente qualcosa si muove in Regione Basilicata. Lo scorso 6 luglio Maurizio Bolognetti, Consigliere Generale dell’Associazione Luca Coscioni - realtà attiva al livello internazionale a tutela del diritto alla...-->continua

15/07/2020 - Rosa incontra Eni e Total dopo eventi dei giorni scorsi

L’assessore regionale all’Ambiente, Gianni Rosa, ha incontrato nel pomeriggio l’Eni e, a seguire, la Total, dopo gli eventi che nei giorni scorsi si sono verificati nei Centri Olio di Viggiano e a Tempa Rossa provocando fiammate e l’emissione di fumi.
Al t...-->continua

15/07/2020 - Ex Ilva, Spera (Ugl) richiesta convocazione parti sociali

“Il Governo convochi con urgenza le parti sociali, la smetta di fare incessantemente campagna elettorale. C’è in bilico la tenuta sociale, non si facciano proclami di fuoco su una città industriale, Taranto, i cui lavoratori Ex Ilva vivono sull’angoscia della ...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo