HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Incomprensibile fretta per avvisi “Percorso cittadinanza attiva 2019/2020”

27/11/2019

Sul sito istituzionale del Consiglio regionale sono stati pubblicati gli altri avvisi dell’edizione 2019/2020 del “Percorso di cittadinanza attiva per affrontare le sfide del domani”, progetto promosso e curato dal Consiglio regionale della Basilicata e rivolto alle scuole di ogni ordine e grado del territorio regionale.
Anche stavolta, come per i primi avvisi, la manifestazione di interesse dovrà pervenire entro soli 5 giorni dalla pubblicazione ovvero entro il 2 dicembre 2019, 5 giorni dal 26/11/2019, data di pubblicazione sul sito. Avevamo chiesto, con una nota del 14 novembre scorso diretta alla Struttura di Coordinamento Informazione, Comunicazione ed Eventi dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale, lumi sulla necessità di disporre un termine di scadenza meno “bruciante” al fine di assicurare una più ampia partecipazione da parte dei soggetti interessati. In tal senso, avevamo anche chiesto la possibilità di disporre una proroga o di una riapertura dei termini. Tanto considerato anche il punto 5.1.4. della Delibera ANAC 206 del 1 marzo 2018 prevede che "la stazione appaltante assicura l’opportuna pubblicità dell’attività di esplorazione del mercato, (...). La durata della pubblicazione è stabilita in ragione della rilevanza del contratto, per un periodo minimo identificabile in quindici giorni, salva la riduzione del suddetto termine per motivate ragioni di urgenza a non meno di cinque giorni".
La risposta fornitaci dalla predetta Struttura, datata 19 novembre 2019, segnalava che “tempi “ordinari” – 15 giorni per singolo Avviso – avrebbero fatto slittare la conclusione della procedura amministrativa a metà dicembre, compromettendo la realizzazione dello stesso progetto in quanto non sarebbe più stato possibile per le scuole programmare i tanti incontri previsti nei soli 5 mesi del nuovo anno (considerando gli impegni più propriamente scolastici)”.
Nel ritenere assai poco convincente quanto la competente Struttura ci ha risposto, invitiamo la stessa a conciliare le esigenze di urgenza con quelle di maggiore trasparenza e pubblicità prevedendo termini di scadenza degli avvisi adeguati a garantire la conoscibilità degli stessi da parte del maggior numero possibile di partecipanti. Legalità, si sa, fa rima anche con pubblicità e conoscibilità.

Gianni Perrino
Gino Giorgetti
M5S Basilicata - Consiglio Regionale











archivio

ALTRI

La Voce della Politica
3/07/2020 - USB: 'Da oggi sosterremo vertenze lavoratori Ferrosud'

Da oggi l’Unione Sindacale di Base sosterrà le vertenze dei Lavoratori della Ferrosud SpA, un’Azienda colpita da anni di malagestione e per la quale è necessario un rilancio che ne valorizzi le professionalità e la faccia diventare nuovamente il fiore all'occhiello del Mezzo...-->continua

3/07/2020 - Vertenza Fonte Itala, assessore Cupparo: 'fare i primi della classe non aiuta'

“Assisto, in questi giorni, a devianti rappresentazioni delle vicende, e, mi dispiace dirlo, ciò avviene da parte di rappresentanti sindacali, con i quali mi confronto ogni giorno con metodo sempre improntato a risolvere le singole vertenze”. Lo afferma l’Asse...-->continua

3/07/2020 - Rosa: 'Massimo rigore su emissioni anomale Cova e Tempa Rossa'

Le emissioni anomale avvenute oggi al Cova di Viggiano e domenica scorsa a Tempa Rossa sono oggetto di attente verifiche da parte della Regione Basilicata e dell’Arpab che, nell’interesse dei cittadini, intendono avere piena contezza su quanto accaduto, anche ...-->continua

3/07/2020 - Braia: 'Mortificata l'attività dei Vigili del Fuoco, a rischio antincendio'

Presentata interrogazione urgente dal Gruppo Consiliare Italia Viva sulle risorse esigue del Programma Annuale Antincendio 2020.
“Chiediamo immediatamente di ripristinare la vigilanza a mare e allungare almeno al 15 settembre la scadenza della prestazione...-->continua

3/07/2020 - Uila-Uil: ‘Lavoratori agro-alimentare protagonisti fase ripresa’

I lavoratori dell’agro-alimentare hanno avuto un ruolo importante nella fase più acuta della pandemia per non far mancare sulle tavole degli italiani il cibo e nella fase di rilancio economico si candidano a diventare tra i protagonisti della ripresa. Lo sosti...-->continua

3/07/2020 - Canone concessioni acque minerali in Basilicata: ''un dibattito surreale''

In questi giorni l'argomento principale di discussione politica in Basilicata è quello relativo alla richiesta
di revoca dell'articolo 6 della legge regionale n. 10 del 20 marzo 2020 (cosiddetta legge di stabilità)
sull'aumento del canone delle concess...-->continua

3/07/2020 - Riapertura mercati, Cupparo incontra associazioni venditori ambulanti

L’assessore regionale alle Attività produttive, Francesco Cupparo, ha incontrato oggi l’Anci, e le associazioni Confesercenti, Ana, Confcommercio e Cam, che rappresentano i venditori ambulanti.
Gli ambulanti hanno lamentato all’assessore le decisioni di al...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo