HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

40 violazioni alla normativa: il 90% riguarda il settore zootecnico

8/11/2019

Il resoconto dei dati delle attività di vigilanza e controllo programmate dal direttore della U.O.C. Medicina del Lavoro e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro.
Le attività di vigilanza e controllo rappresentano solo uno dei pilastri sui quali si fonda l'attività di prevenzione e tutela della salute svolta dall’ ASP di Potenza.
I controlli di vigilanza in agricoltura programmati dal dr. Biagio Schettino, direttore della U.O.C. Medicina del Lavoro e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro, costituiscono il prosieguo di un lavoro avviato da qualche anno. Le recenti morti bianche, che hanno colpito il comparto agricolo, hanno reso ancora più impellente l’azione di vigilanza quale strumento per verificare il rispetto delle norme di sicurezza.
I controlli eseguiti nei mesi di settembre e ottobre del corrente anno nascono dalla volontà di ridurre la frequenza più alta degli infortuni derivanti dall’impiego di trattrici agricole e altre attrezzature di lavoro pericolose. Sono state ispezionate 72 Aziende agricole e contestate n. 40 violazioni alla normativa sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro. Di queste violazioni circa il:
- 30% hanno riguardato i luoghi di lavoro (con pericoli quali le vasche raccolta liquame non protette, servizi igienici inadeguati e inidoneità dei locali di custodia dei fitosanitari);
- il 40% hanno riguardato le attrezzature di lavoro (trattori privi dei dispositivi di protezione contro il rischio di capovolgimento e la mancanza di ripari degli organi in movimento);
- il 30% delle violazioni sono dipese da una carenza documentale (inadeguata valutazione dei rischi, mancata informazione e formazione dei lavoratori, mancata sorveglianza sanitaria, etc).
Dall'analisi del lavoro svolto è emerso che il 90% delle violazioni sono state accertate nel comparto zootecnico, settore più a rischio di infortuni gravi e mortali.
La U.O.C. Medicina del lavoro considera il comparto zootecnico uno dei settori a maggior rischio, sia per gravità che per frequenza, e quindi chiede una particolare attenzione da parte di tutte le associazioni di categoria (Associazione Italiana allevatori, Coldiretti, CIA, ecc.) per promuovere la cultura della sicurezza.
Il nostro obiettivo è quello di ridurre le morti in agricoltura e in particolare quelle legate all’uso del trattore, per carenze di protezioni e per comportamenti imprudenti, questo sarà possibile solo se alle nostre azioni di prevenzione si troverà il sostegno di tutto il mondo agricolo. L’impegno futuro sarà di intensificare ogni azione di collaborazione per raggiungere questo traguardo.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
18/09/2020 - Amministrative Francavilla in Sinni, Cupparo: 'su centro Dopo di noi non si specula''

Rammarica profondamente che un’iniziativa di grande significato sociale come è appunto il Centro “Dopo di noi”, inaugurato qualche giorno fa dal Presidente della Regione Vito Bardi, diventi argomento di speculazione elettorale. Il tentativo della Lista “Scelta comune”, in ev...-->continua

18/09/2020 - Centenario della nascita di Emilio Colombo: intervento di Bardi

“Il centenario della nascita di Emilio Colombo è l’occasione per rendere omaggio a un grande italiano ma è anche un’opportunità importante per riflettere sulla nostra storia e sull’identità dei lucani.
Intorno alla figura del grande statista lucano si snod...-->continua

18/09/2020 - Sostegno allo sport: 551 contributi erogati

Sono 551 le associazioni/società sportive beneficiarie del contributo dell’ avviso pubblico per “misure di sostegno a favore di operatori del settore dello sport”, per le quali sono stati già acquisiti gli esiti di verifica regolare del Durc e per le quali i...-->continua

18/09/2020 - Maratea: nota del PD su chiusura della SS18

Vito Tedesco, segretario reggente del Circolo PD di Maratea, ha inviato una nota sulla chiusura della SS18, tra gli altri, al senatore, e sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, Salvatore Margiotta, al prefetto di Potenza ed ai sindaci di Maratea e Sa...-->continua

18/09/2020 - Confcommercio: progetto VALORE per giovani imprese

In Confcommercio nasce il progetto VALORE  dedicato alle giovani imprese del terziario italiano che si trovano oggi ad affrontare uno scenario nuovo e inatteso che porta con sé tutta una serie di interrogativi a cui rispondere: qual è, oggi, lo scopo della mia...-->continua

18/09/2020 - Scuola, Giordano (Ugl Matera): ''Si ripartirà nel caos totale''

“Dal 14 settembre, circa 6 milioni di studenti hanno ripreso le lezioni, un evento di grande importanza per milioni di famiglie. Anche in Basilicata le scuole avrebbero dovuto aprire i battenti in quella data ma ancora oggi 17 settembre, mancano solo 7 giorni ...-->continua

18/09/2020 - S. Arcangelo: inaugurato il palazzetto dello sport

Nella giornata di giovedi 17 settembre, è stato inaugurato a Sant'Arcangelo il nuovo palazzetto dello sport. A seguito della benedizione di Don Adelmo Iacovino, l'amministrazione comunale ha proceduto con il consueto taglio del nastro, al quale hanno partecipa...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo