HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Diga del Rendina, Merra: ''al via le indagini geotecniche''

1/11/2019

L’assessore regionale alle Infrastrutture ha presieduto ieri, a Potenza, una riunione straordinaria dell’Osservatorio dei lavori pubblici, dedicata unicamente all’invaso dell’area Nord lucana
L’assessore regionale alle Infrastrutture, Donatella Merra, ha presieduto oggi a Potenza, nella sede del Dipartimento, una sessione straordinaria dell’Osservatorio dei lavori pubblici dedicata unicamente alla diga del Rendina. A termine dell’incontro, l’esponente dell’esecutivo lucano ha detto di essere “fiduciosa”, ma allo stesso tempo ha rimarcato l’importanza di “non abbassare la guardia fin quando tutte le problematiche relative all’invaso non saranno state superate”. “È pervenuto da parte dei tecnici incaricati dal Consorzio di bonifica - ha detto l’assessore al termine della riunione - il Piano delle indagini geotecniche e geofisiche, che si dovranno svolgere sulla diga del Rendina. Il Consorzio provvederà ad affidarle verosimilmente entro la fine dell’anno, così come sostenuto dall’amministratore Musacchio. Le indagini, che secondo le previsioni del team dell’Università di Perugia dureranno circa tre mesi, porteranno alla formulazione di un modello fisico, che ci dirà in termini tecnici quale sarà la risposta della diga ad un eventuale invaso, parziale o totale. I primi dati emersi ci fanno ben sperare. Come Dipartimento alle Infrastrutture, già sul tavolo romano del 30 settembre scorso - ha spiegato Merra - avevamo avanzato l’ipotesi di monitorare il comportamento della diga mediante un invaso graduale programmato. Ma questa soluzione al momento non viene presa in considerazione dall’ente gestore. In questa prima seduta ad hoc dell’osservatorio dei lavori pubblici, dedicata alla diga del Rendina - ha detto ancora l’assessore - ho voluto invitare anche le organizzazioni agricole, di cui apprezzo la forza e l’entusiasmo con cui stanno seguendo le vicende relative all’invaso, ma che proprio per questo devono rendersi concretamente conto dell’evolversi delle procedure. Molti ostacoli si sono presentati su questo percorso sin da suo inizio al primo tavolo del Mit nell’ottobre del 2018, convocato dall’allora sottosegretario Armando Siri. Oggi, finalmente - ha concluso - un secondo importante step è stato raggiunto”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
24/02/2020 - Coldiretti: partono i primi contratti di filiera in Basilicata

Si è svolta stamane a Matera, presso la cooperativa “Le Matine”, capofila del progetto, la consegna da parte della Regione Basilicata dei decreti di finanziamento ai produttori della filiera cerealicola. Un provvedimento atteso ormai da due anni attorno al quale la Coldire...-->continua

24/02/2020 - Coronavirus: nonostante l'emergenza la Basilicata paese aperto ed ospitale

La Basilicata resta aperta, accessibile e ospitale, ai visitatori che vorranno sceglierla come meta turistica.
Nelle ultime ore, infatti - spiegano i due presidenti facenti funzione, Giacinto Marchionna e Sergio Palomba - un'ordinanza forse troppo tempesti...-->continua

24/02/2020 - Lomuti: ‘Una D.I.A. a Potenza? Si può, anzi, si deve fare’

“Il territorio della regione Basilicata, sebbene lontano dai livelli di pericolo in atto in altre regioni, presenta tuttavia temibili formazioni autoctone in fase di ricompattamento e riorganizzazione oltre che evidenze di permeabilità da parte delle consorter...-->continua

24/02/2020 - Coronavirus, Dell'Osso: ‘Attenti alla caccia agli untori manzoniani’

“Il Coronavirus non è la nuova peste manzoniana. Per questo è fondamentale mantenere atteggiamenti razionali ma anche non sottovalutare gli effetti sulla salute mentale provocati da panico, stress post-traumatico, ansia fobica”. E’ il “duplice appello” della p...-->continua

24/02/2020 - Cupparo: convocazione partenariato smentisce Stati generali

“Dopo le parole ferme e rassicuranti del presidente Bardi nell'intervista al Tg3 Basilicata – (‘la concertazione sociale non è mai stata e non sarà mai interrotta’) – la più autorevole smentita alla tesi sostenuta da sindacati e parti datoriali, da alcuni stru...-->continua

24/02/2020 - Sanità Futura, ordinanza Bardi: sostegno e collaborazione

L'ordinanza del Presidente Bardi sull'emergenza da coronavirus rappresenta un primo rilevante atto innanzitutto sul piano della prevenzione. Lo afferma Sanità Futura, associazione delle strutture sanitarie private accreditate e dei pazienti, esprimendo pieno s...-->continua

24/02/2020 - Prov. di Potenza: 5° Evento di estroversione

Importante meeting Internazionale nei giorni di Lunedì e Martedì 24 – 25 Febbraio 2020, promosso dalla PROVINCIA DI POTENZA, nella sua nuova dimensione di Casa dei 100 Comuni e proseguendo sulle azioni di intervento relazionale capaci di immaginare settori in...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo