HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Diga del Rendina, Merra: ''al via le indagini geotecniche''

1/11/2019

L’assessore regionale alle Infrastrutture ha presieduto ieri, a Potenza, una riunione straordinaria dell’Osservatorio dei lavori pubblici, dedicata unicamente all’invaso dell’area Nord lucana
L’assessore regionale alle Infrastrutture, Donatella Merra, ha presieduto oggi a Potenza, nella sede del Dipartimento, una sessione straordinaria dell’Osservatorio dei lavori pubblici dedicata unicamente alla diga del Rendina. A termine dell’incontro, l’esponente dell’esecutivo lucano ha detto di essere “fiduciosa”, ma allo stesso tempo ha rimarcato l’importanza di “non abbassare la guardia fin quando tutte le problematiche relative all’invaso non saranno state superate”. “È pervenuto da parte dei tecnici incaricati dal Consorzio di bonifica - ha detto l’assessore al termine della riunione - il Piano delle indagini geotecniche e geofisiche, che si dovranno svolgere sulla diga del Rendina. Il Consorzio provvederà ad affidarle verosimilmente entro la fine dell’anno, così come sostenuto dall’amministratore Musacchio. Le indagini, che secondo le previsioni del team dell’Università di Perugia dureranno circa tre mesi, porteranno alla formulazione di un modello fisico, che ci dirà in termini tecnici quale sarà la risposta della diga ad un eventuale invaso, parziale o totale. I primi dati emersi ci fanno ben sperare. Come Dipartimento alle Infrastrutture, già sul tavolo romano del 30 settembre scorso - ha spiegato Merra - avevamo avanzato l’ipotesi di monitorare il comportamento della diga mediante un invaso graduale programmato. Ma questa soluzione al momento non viene presa in considerazione dall’ente gestore. In questa prima seduta ad hoc dell’osservatorio dei lavori pubblici, dedicata alla diga del Rendina - ha detto ancora l’assessore - ho voluto invitare anche le organizzazioni agricole, di cui apprezzo la forza e l’entusiasmo con cui stanno seguendo le vicende relative all’invaso, ma che proprio per questo devono rendersi concretamente conto dell’evolversi delle procedure. Molti ostacoli si sono presentati su questo percorso sin da suo inizio al primo tavolo del Mit nell’ottobre del 2018, convocato dall’allora sottosegretario Armando Siri. Oggi, finalmente - ha concluso - un secondo importante step è stato raggiunto”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
2/07/2020 - Piano anticaporalato: pronta app 'Resto in campo'

Pietro Simonetti, componente del Coordinamento Tavolo Nazionale Anticaporalato del Ministero del Lavoro in una nota informa che è stata presentata dal Ministro Nunzia Catalfo l’applicazione per dispositivi mobile “Resto In Campo”, dedicata all’intermediazione diretta nel mer...-->continua

2/07/2020 - Incontro in Provincia di Matera su manutenzione strada Cavonica

Una prima immediata soluzione è stata individuata dalla Provincia di Matera per la manutenzione straordinaria della strada S.P. 4 Cavonica, ma non ancora sufficiente a risolvere le numerose criticità che interessano un’arteria strategica del territorio materan...-->continua

2/07/2020 - Domani V appuntamento con la campagna ‘26 centesimi di democrazia’

La campagna “26 centesimi di democrazia” prosegue e venerdì 3 luglio tornerò a Potenza per tenere un sit-in in Piazza Matteotti. Prosegue con ulteriore slancio e nella certezza che stiamo provando a difendere un diritto costituzionale, un diritto sancito dall’...-->continua

2/07/2020 -  Total presenta il progetto per la realizzazione di un centro mondiale per droni

Un centro di eccellenza per droni. E il progetto presentato oggi dalla Total nell’incontro che il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, insieme agli assessori regionali Francesco Cupparo, Francesco Fanelli e Gianni Rosa, ha tenuto con i rappresentan...-->continua

1/07/2020 - Centrosinistra: 'Consiglio regionale non è saletta privata della Lega'

“Il Consiglio regionale non è proprietà privata della Lega”. Lo dichiarano i consiglieri regionali di minoranza Mario Polese, Roberto Cifarelli, Luca Braia, Marcello Pittella e Carlo Trerotola. “Veder convocare una riunione del Consiglio regionale in meno di u...-->continua

1/07/2020 - Valorizzazione patrimonio faunistico: convenzione tra istituzioni materane

Valorizzare e salvaguardare il patrimonio faunistico e naturalistico del territorio del materano attraverso il potenziamento dei presidi di soccorso, dei presidi antincendio territoriali a protezione delle Riserve naturali di San Giuliano, dei Calanchi di Mont...-->continua

1/07/2020 - Maratea: il prefetto convoca il segretario del Circolo Pd e gli sfollati

"Mentre il Sindaco di Maratea, avv. Daniele Stoppelli, non trova il tempo e la volontà per ricevere
12 famiglie, sfrattate, in grande difficoltà della sua cittadina e la regione Basilicata assiste in silenzio al dramma, S.E. il Prefetto di Potenza Annunz...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo